Domanda di risarcimento del danno ex art. 2049 c.c. - Modifica della definizione del titolo (dolo o colpa) di imputabilità del comportamento - Mutamento della domanda - Esclusione - Fattispecie.

Nel giudizio di appello non integra mutamento di domanda, precluso dall'art. 345 c.p.c., la modifica della definizione del titolo (dolo o colpa) di imputabilità del comportamento del commesso (nella specie, un calciatore dilettante convenuto assieme alla sua associazione calcistica), essendo detta definizione irrilevante ai fini della domanda proposta a norma dell'art. 2049 c.c.

Corte di Cassazione, Sez. 3 , Ordinanza n. 33764 del 19/12/2019 (Rv. 656625 - 02)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2049, Cod_Proc_Civ_art_345

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: