foroeuropeo.it

Impugnazioni incidentali tardive – Cass. 13532/2019

Print Friendly, PDF & Email

Rito cd. Fornero - Opposizione tardiva - Domanda riconvenzionale - Procedimenti speciali - procedimenti in materia di lavoro e di previdenza - procedimento di primo grado .

Nell'ambito del cd. rito Fornero, è inammissibile la domanda riconvenzionale proposta dalla parte convenuta nel giudizio di opposizione ex art. 1, comma 51, della l. n. 92 del 2012, tardivamente instaurato, secondo un meccanismo analogo a quello previsto dal combinato disposto degli artt. 334, 343 e 371 c.p.c., in forza del quale l'impugnazione incidentale tardiva perde efficacia se l'impugnazione principale è dichiarata inammissibile.

Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 13532 del 20/05/2019 (Rv. 653961 - 02)

Riferimenti normativi: 

Cod. Proc. Civ. art. 334 – Impugnazioni incidentali tardive

Cod. Proc. Civ. art. 343 – Modo e termine dell’appello incidentale

Cod. Proc. Civ. art. 371.1 – Ricorso incidentale

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile