Ricorso per cassazione e domanda di revocazione avverso la medesima sentenza - Contestuale proposizione - Definizione del giudizio di cassazione - Effetti - Esame della domanda di revocazione - Preclusione - Insussistenza.

In ipotesi di contestuale ricorso per cassazione e di domanda di revocazione avverso la sentenza della corte di appello che dichiari inammissibile per tardività un appello, rispettivamente per erronea applicazione di norma processuale sui termini e per errore revocatorio, le due impugnazioni conservano autonomia anche se fondate entrambe sull'erroneità del computo dei termini posto a base della declaratoria di inammissibilità. Ne consegue che la definizione del ricorso per cassazione non preclude né pregiudica in alcun modo la disamina della domanda di revocazione.

Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 23445 del 04/11/2014

 

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: