foroeuropeo.it

Impugnazioni civili - appello - domande - nuove - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10856 del 25/05/2016

Print Friendly, PDF & Email

Giudizio di divisione - Richiesta di attribuzione di beni determinati - Formulazione per la prima volta in appello - Ammissibilità - Limiti - Fondamento.

Nel giudizio di divisione, la richiesta di attribuzione di beni determinati non costituisce domanda nuova e può essere proposta per la prima volta in appello, salvo che non sia stata già formulata, nel corso del giudizio di primo grado, da uno dei condividenti, restando in tal caso preclusa la possibilità, per gli altri, atteso che, diversamente, il diritto a conseguire l'attribuzione verrebbe a dipendere dalla mera impugnazione della sentenza con cui si sia disposto al riguardo e non dalla proposizione della domanda.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10856 del 25/05/2016

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile