Richiesta di attribuzione di un intero compendio immobiliare ai sensi dell'art. 720 cod. civ. - Domanda nuova - Esclusione - Limiti - Proposizione per la prima volta in appello - Ammissibilità - Condizioni.

In tema di giudizio di divisione, la richiesta di attribuzione dell'intero compendio immobiliare ai sensi dell'art. 720 cod. civ. attiene alle modalità di attuazione della divisione e, pertanto, essendo diretta al già richiesto scioglimento della comunione, non costituisce domanda nuova e può essere proposta per la prima volta anche in appello; ove, peraltro, nel giudizio di primo grado una delle parti abbia formulato domanda di attribuzione dell'intero compendio, mentre l'altra si è limitata ad opporsi alla divisione, quest'ultima non può più proporre la domanda di attribuzione per la prima volta in grado di appello.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10624 del 03/05/2010

 

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: