foroeuropeo.it

Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - riunione delle impugnazioni – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 10534 del 22/05/2015

Print Friendly, PDF & Email

Ricorsi per cassazione - Oggetto - Ricorso contro la sentenza d'appello - Ricorso contro la sentenza decidente l'impugnazione per revocazione della prima - Riunione ex art. 335 cod. proc. civ. - Necessità - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 10534 del 22/05/2015

I ricorsi per cassazione proposti, rispettivamente, contro la sentenza d'appello e contro quella che decide l'impugnazione per revocazione avverso la prima, in caso di contemporanea pendenza in sede di legittimità, debbono essere riuniti in applicazione (analogica, trattandosi di gravami avverso distinti provvedimenti) dell'art. 335 cod. proc. civ., che impone la trattazione in un unico giudizio di tutte le impugnazioni proposte contro la stessa sentenza, dovendosi ritenere che la riunione di detti ricorsi, pur non espressamente prevista dalla norma del codice di rito, discenda dalla connessione esistente tra le due pronunce poiché sul ricorso per cassazione proposto contro la sentenza revocanda può risultare determinante la pronuncia di cassazione riguardante la sentenza resa in sede di revocazione.

Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 10534 del 22/05/2015

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile