foroeuropeo.it

Fidejussione - (nozione, caratteri, distinzioni) - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 22559 del 10/09/2019 (Rv. 655330 - 01)

Print Friendly, PDF & Email

Fideiussore con patrimonio attuale incapiente - Nullità della fideiussione - Esclusione - Fondamento - Fattispecie.

La causa del negozio di fideiussione, che risiede nella funzione di garanzia dell'adempimento un debito mediante l'estensione della base soggettiva della responsabilità patrimoniale, non può ritenersi mancante ove prestata da soggetto il cui patrimonio sia attualmente incapiente, restando fermi anche in questa ipotesi, in applicazione dell'art. 2740 c.c., sia la sottoposizione a vincolo patrimoniale che la soggezione al potere di coazione del debitore. (Nella specie, la Corte ha cassato la sentenza impugnata che aveva ritenuto nulla la fideiussione prestata dal padre, pur in mancanza di capienza attuale del proprio patrimonio, in favore del figlio, non ravvisandovi l'elusione delle norme imperative poste a tutela dei legittimari).

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 22559 del 10/09/2019 (Rv. 655330 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1936, Cod_Civ_art_2740

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile