Stima - (stima) dei beni - variazione per eventi sopravvenuti - ammissibilità - condizioni.*

In tema di divisione ereditaria, la stima dei beni, secondo gli accertamenti effettuati dal consulente tecnico e riferiti alla data del deposito della relazione, è suscettibile di variazioni, per eventi sopravvenuti, solo quando questi integrino fatti straordinari ed imprevedibili, incidenti in modo rilevante sui valori già fissati, e non anche, pertanto, quando configurino normali fluttuazioni del mercato e del potere di acquisto della moneta. ( V 4105/81, mass n 414756; ( V 569/79, mass n 396699).*

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3183 del 25/05/1982

 

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: