foroeuropeo.it

Divisione - divisione ereditaria - in genere - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 429 del 11/02/1966

Print Friendly, PDF & Email

Casi di impedimento alla divisione - sussistenza di usufrutto sulla massa da dividere - irrilevanza.*

Il coerede ha il diritto potestativo di chiedere in ogni momento la divisione dei beni erri. Fra le ipotesi di sospensione e di limitazione di tale diritto, espressamente previste dalla legge, non rientra quella della sussistenza di un usufrutto sui beni da dividere. L'esistenza dell'usufrutto non impedisce, ne concettualmente, ne praticamente, la divisione della nuda proprietà, la quale, anche quando si tratti di un unico bene, non pregiudica il diritto di usufrutto, che continua a gravare sul bene medesimo, salvo il suo concreto atteggiarsi per rifrazione sulle varie porzioni risultanti dalla divisione, qualora questa non abbia luogo mediante attribuzione unitaria o vendita del bene, eventualmente ritenuto indivisibile. *

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 429 del 11/02/1966

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile