foroeuropeo.it

Divisione - divisione erria - operazioni divisionali - pagamento dei debiti erri , esenzione del legatario - ripartizione tra gli eredi - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 23705 del 22/11/2016

Print Friendly, PDF & Email

Ripartizone "pro quota" - Necessità - Condanna al pagamento dell'intero - Esclusione - Fattispecie in tema di obbligazione risarcitoria da sinistro stradale.

Ciascun erede è tenuto a soddisfare il debito errio esclusivamente "pro quota", e cioè in ragione della quota attiva in cui succede, e, pertanto, non può essere condannato in solido con i coeredi al pagamento del debito stesso. (Fattispecie in tema di condanna al risarcimento del danno degli eredi del responsabile civile di un incidente stradale).

Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 23705 del 22/11/2016

 

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile