Giudicato - Efficacia esterna della sentenza del giudice tributario - Portata - Su diverse annualità della medesima imposta - Possibilità - Limiti - Fattispecie in tema di avvisi di rettifica IVA ed IRAP riguardanti diverse annualità.

La sentenza del giudice tributario con la quale si accertano il contenuto e l'entità degli obblighi del contribuente per un determinato anno d'imposta fa stato con riferimento alle imposte dello stesso tipo dovute per gli anni successivi solo per quanto attiene a quegli elementi costitutivi della fattispecie che, estendendosi ad una pluralità di periodi di imposta (ad es. le qualificazioni giuridiche preliminari all'applicazione di una specifica disciplina tributaria), assumano carattere tendenzialmente permanente, mentre non può avere alcuna efficacia vincolante quando l'accertamento relativo ai diversi anni si fondi su presupposti di fatto potenzialmente mutevoli. (In applicazione del principio, la S.C. ha escluso l'efficacia esterna di un giudicato di annullamento dell'avviso di rettifica in materia di IVA ed IRAP in una controversia relativa ad un avviso riferito ai medesimi tributi ma per diversa annualità).

Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 20029 del 30/09/2011