Skip to main content

Contratti bancari - operazioni bancarie in conto corrente (nozione, caratteri, distinzioni) - Estratto conto - Saldo iniziale negativo - Corrispondenza al saldo finale di un conto precedente - Completezza - Sussiste - Onere di contestazione del correntista - Conseguenze.

 

In tema di rapporti bancari di conto corrente, l'estratto conto che inizi con il saldo negativo di un rapporto precedente non può dirsi incompleto e solo a fronte di una specifica contestazione del correntista, in ordine alla veridicità ed effettiva debenza di quanto dovuto in forza del conto secondario o precedente, scatta l'obbligo della banca di fornire la prova della correttezza della posta negativa di cui trattasi, prova che consiste, di regola, nella produzione degli estratti conto da cui risulti quel saldo iniziale.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 15601 del 16/05/2022 (Rv. 664774 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1823, Cod_Civ_art_1832, Cod_Proc_Civ_art_115, Cod_Civ_art_2697

 

Corte

Cassazione

15601

2022