foroeuropeo.it

Manifestazione della volontà di avvalersi della clausola – Cass. n. 27692/2021

Print Friendly, PDF & Email

Contratti in genere - scioglimento del contratto - risoluzione del contratto - per inadempimento - rapporto tra domanda di adempimento e domanda di risoluzione - imputabilità dell'inadempimento, colpa o dolo - clausola risolutiva espressa - Manifestazione della volontà di avvalersi della clausola - Avversa eccezione di inadempimento - Rilevanza pregiudiziale - Fondamento.

 

In materia di clausolarisolutiva espressa, anche quando la parte interessata abbia manifestato la volontà di avvalersene, il giudice deve valutare l'eccezione di inadempimento proposta dall'altra parte, attesa la pregiudizialità logica della stessa rispetto all'avverarsi degli effetti risolutivi che normalmente discendono in modo automatico, ai sensi dell'art. 1456 c.c., dall'accertamento di un inadempimento colpevole.

Corte di Cassazione, Sez. 3 - , Sentenza n. 27692 del 12/10/2021 (Rv. 662501 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_1456, Cod_Civ_art_1460

 

Corte

Cassazione

27692

2021

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile