Esecuzione specifica dell'obbligo di concludere il contratto – Cass. n. 2110/2021

Print Friendly, PDF & Email

Contratti in genere - contratto preliminare (compromesso) (nozione, caratteri, distinzione) - esecuzione specifica dell'obbligo di concludere il contratto - Domanda del promissario acquirente per la sola quota indivisa del promittente venditore in relazione ad un immobile indiviso - Ammissibilità - Limiti - Sopravvenuta divisione dell'immobile con partecipazione del promissario acquirente - Preclusione al trasferimento - Esclusione.

L'esecuzione del preliminare di vendita di un immobile indiviso può essere domandata dal promissario acquirente per la sola quota indivisa del promittente venditore quando il bene non sia stato considerato nella sua interezza e in previsione della prestazione del consenso anche da parte degli altri proprietari, né è di ostacolo al trasferimento l'intervenuta divisione, alla quale il promissario abbia partecipato, ai sensi dell'art. 1113 c.c., prestandovi consenso.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 2110 del 29/01/2021

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2932, Cod_Civ_art_1113

contratto preliminare

esecuzione specifica

corte

cassazione

2110

2021

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile