contratti in genere - rappresentanza - volontaria (procura) - procura (rapporto col mandato "ad negotia") - forma Corte di Cassazione, Sez. 2, Ordinanza n. 10860 del 07/05/2018

Print Friendly, PDF & Email

Diffida ad adempiere - Intimazione a mezzo procuratore - Allegazione della procura scritta alla diffida - Necessità - Esclusione - Conoscenza della procura con altri mezzi - Sufficienza - Diritto ad ottenere copia - Sussistenza.

In tema di diffida ad adempiere intimata da un procuratore, la necessità che la relativa procura abbia forma scritta agli effetti risolutivi di cui all'art. 1454 c.c. non implica la sua allegazione alla diffida medesima, essendo sufficiente che tale procura sia portata a conoscenza del debitore con mezzi idonei, salvo il diritto dell'intimato a farsene rilasciare copia ai sensi dell'art. 1393 c.c.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Ordinanza n. 10860 del 07/05/2018

RAPPRESENTANZA

CONTRATTI

 

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

Menu Offcanvas Mobile