foroeuropeo.it

Contratti in genere - requisiti (elementi del contratto) - accordo delle parti - condizioni generali di contratto - necessita' di specifica approvazione scritta - clausole vessatorie od onerose - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 12739 del 19/0

Print Friendly, PDF & Email

Clausola derogatoria della competenza territoriale - Approvazione per iscritto da parte del non predisponente - Sufficienza - Omessa sottoscrizione da parte del predisponente - Irrilevanza - Sottoscrizione in calce a richiamo numerico – Idoneità.

La clausola di deroga della competenza per territorio, stabilita da uno dei contraenti a proprio favore, è valida quando l'altro contraente abbia sottoscritto la dichiarazione con la quale approva specificamente la stessa, senza che sia necessaria anche la sottoscrizione di detta dichiarazione da parte del predisponente, ed a tale fine è sufficiente, quale indicazione specifica ed idonea a suscitare l'attenzione del sottoscrittore, il richiamo al numero ovvero alla lettera che contraddistingue la clausola, senza necessità che questa sia integralmente trascritta.

Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 12739 del 19/05/2017

REQUISITI

ELEMENTI DEL CONTRATTO

CONTRATTI

 


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile