foroeuropeo.it

contratti in genere - invalidità - nullità del contratto - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 17257 del 12/07/2013

Print Friendly, PDF & Email

Proposizione di eccezioni di nullità in primo grado - Ulteriori eccezioni in appello fondate su diversi profili -  Ammissibilità - Fondamento.

Proposte eccezioni di nullità del contratto nel primo grado (nella specie, di abusivo riempimento dei moduli da parte della banca nelle parti riguardanti le dichiarazioni di aumento della fideiussione), è ammissibile in appello, alla stregua del disposto dell'art. 345 cod. proc. civ., la proposizione di altre eccezioni che deducano ulteriori profili di nullità ed il loro rilievo d'ufficio, dal momento che, posta all'attenzione del giudice la questione della nullità di un testo negoziale, quale elemento costitutivo della domanda, tutti i profili di nullità non soggetta a regime speciale possono essere rilevati sulla base dei fatti allegati e provati od emergenti "ex actis", fermo l'obbligo per il giudice di merito di sollecitare al riguardo l'attivazione del contraddittorio.

Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 17257 del 12/07/2013

NULLITA' DEL CONTRATTO

CONTRATTI

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile