contratti in genere - scioglimento del contratto - risoluzione del contratto - per inadempimento - diffida ad adempiere - Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 18696 del 04/09/2014

Print Friendly, PDF & Email

Accertamento giudiziale della gravità dell'inadempimento - Necessità - Criteri. Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 18696 del 04/09/2014

L'intimazione da parte del creditore della diffida ad adempiere, di cui all'art. 1454 cod. civ., e l'inutile decorso del termine fissato per l'adempimento non eliminano la necessità, ai sensi dell'art. 1455 cod.civ., dell'accertamento giudiziale della gravità dell'inadempimento in relazione alla situazione verificatasi alla scadenza del termine ed al permanere dell'interesse della parte all'esatto e tempestivo adempimento.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 18696 del 04/09/2014

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

Menu Offcanvas Mobile