Competenza civile - competenza per territorio - cause ereditarie Divisione - Giudice competente - Individuazione.

La competenza territoriale esclusiva del giudice del luogo ove si è aperta la successione, di cui all'art. 22, n. 1, c.p.c., riguarda unicamente le cause di divisione della universalità dei rapporti giuridici facenti capo ad un comune "de cuius", tornando ad applicarsi, nelle altre ipotesi, la regola generale del "forum rei sitae".

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 7617 del 18/03/2019

Cod_Proc_Civ_art_022

_____________________________________

Competenza

Incompetenza

Valore

Territorio

Funzionale

Corte

Cassazione

7617

2019

♦ MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA: