foroeuropeo.it

Competenza civile - "ius superveniens" – Cass. n. 7761/2003

Print Friendly, PDF & Email

Soppressione dell'ufficio del Pretore - Cause pendenti per le quali non siano state ancora precisate le conclusioni - Sopravvenienza della competenza del Tribunale.

La prosecuzione dei giudizi pendenti dinanzi ai soppressi uffici di pretura, nei quali non fossero state ancora precisate le conclusioni, è disciplinata dall'art. 132, commi secondo e terzo, del D.Lgs. 19 febbraio 1998, n. 51, in base ai quali i giudizi sarebbero proseguiti, a partire dalla prima udienza successiva già fissata, in tribunale dinanzi al medesimo magistrato precedentemente designato, salva l'applicazione dell'art. 174, secondo comma, del codice di procedura civile.

Corte Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 7761 del 19/05/2003

_____________________________________

Competenza

Incompetenza

Valore

Territorio

Funzionale

Corte

Cassazione

7761

2003

 

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile