foroeuropeo.it

competenza civile - regolamento di competenza 2014 - Cass. n. 24755/2014

Print Friendly, PDF & Email

Sentenza, non definitiva, reiettiva dell'eccepita continenza - Impugnazione - Regolamento di competenza ex art. 42 cod. proc. civ. - Necessità - Riserva d'impugnazione differita - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 24755 del 20/11/2014

La sentenza, non definitiva, con la quale il giudice si sia limitato ad affermare la propria competenza escludendo la sussistenza dell'eccepita continenza, è impugnabile unicamente con il regolamento di competenza nei modi e nei termini di cui all'art. 47 cod. proc. civ., non essendo contro detta decisione ammessa riserva d'impugnazione differita.
Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 24755 del 20/11/2014

Riferimenti normativi:
Cod. Proc. Civ. art. 39
Cod. Proc. Civ. art. 42
Cod. Proc. Civ. art. 47
Cod. Proc. Civ. art. 279
Cod. Proc. Civ. art. 340
Cod. Proc. Civ. art. 361

 

_____________________________________

Competenza

Incompetenza

Valore

Territorio

Funzionale

Corte

Cassazione

24755

2014

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA:

Menu Offcanvas Mobile