Avvocato e procuratore - onorari - procedimento di liquidazione -sommario - Cass. n. 186/2020

Print Friendly, PDF & Email

Art. 4 del d.lgs. n. 150 del 2011 - Mutamento del rito - Termine perentorio -Fondamento.

AVVOCATO E PROCURATORE

ONORARI

PROCEDIMENTO DI LIQUIDAZIONE

L'art. 4, comma 2, del d.lgs. n. 150 del 2011 ha fissato un rigido sbarramento per il mutamento del rito, attraverso la previsione di un termine perentorio coincidente con la prima udienza di comparizione delle parti, non essendo il detto mutamento privo di conseguenze per le parti in relazione al regime di impugnazione; mentre, infatti, l'ordinanza collegiale che conclude il procedimento speciale è ricorribile per cassazione, in base all'art. 14, comma 4, del menzionato decreto, la sentenza è impugnabile con l'appello.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 186 del 09/01/2020 (Rv. 656826 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Proc_Civ_art_702_2

corte

cassazione

186

2020

 

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Manuali giuridici multimediali - Corsi online preparazione concorsi

copertina parametri 2018

procedura penale

amministrativo

procedura penale

procedura civile

Menu Offcanvas Mobile