La mancata risposta alla richiesta di chiarimenti del COA - Cassazione Civile, sez. Unite, 28 febbraio 2011, n. 4773

Print Friendly, PDF & Email

La mancata risposta alla richiesta di chiarimenti del COA - Cassazione Civile, sez. Unite, 28 febbraio 2011, n. 4773

In tema di ordinamento professionale forense, non costituisce illecito disciplinare, sanzionato dall’art. 24, secondo capoverso, del relativo codice deontologico, la mancata risposta dell’avvocato alla richiesta del Consiglio dell’ordine di chiarimenti, notizie o adempimenti in relazione ad un esposto presentato, per fatti disciplinarmente rilevanti, nei confronti dello stesso iscritto.

Cassazione Civile, sez. Unite, 28 febbraio 2011, n. 4773

art. 70 codice deontologico forense

Accedi

Online ora

371 visitatori e 4 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile