Avvocato e procuratore - onorari - prestazioni professionali - giudiziali penali - Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 20967 del 08/09/2017

Print Friendly, PDF & Email

Patrocinio a spese dello Stato - Difensore di ufficio di persona dichiarata irreperibile dall'autorità giudiziaria - Richiesta di liquidazione del compenso - Onere di provare la persistente irreperibilità - Esclusione.

In tema di patrocinio a spese dello Stato, qualora l'autorità giudiziaria abbia dichiarato l'irreperibilità dell'indagato, dell'imputato o - come nella specie - del condannato, il relativo difensore d'ufficio, che abbia richiesto la liquidazione dei compensi per l'attività professionale svolta, ex art. 117 del d.P.R. n. 115 del 2002, non ha l'onere di provare la persistenza di tale irreperibilità.

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. 20967 del 08/09/2017

 

Accedi

Online ora

896 visitatori e 9 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile