Avvocato e procuratore - onorari - competenze di procuratore – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 20147 del 03/09/2013

Print Friendly, PDF & Email

Udienza di mero rinvio - Diritti di procuratore - Spettanza - Fondamento.

I diritti di procuratore devono essere riconosciuti anche per le udienze di mero rinvio, in quanto la "voce" n. 16 della tabella B) allegata al D.M. 31 ottobre 1985, applicabile "ratione temporis", attribuisce il diritto "per la partecipazione a ciascuna udienza", senza operare la distinzione tra "udienze di trattazione" e "udienze di semplice rinvio", contenuta invece nella tabella A) per gli onorari di avvocato.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 20147 del 03/09/2013

Accedi

Online ora

464 visitatori e 12 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile