Comunione dei diritti reali - condominio negli edifici - azioni giudiziarie - rappresentanza giudiziale del condominio - legittimazione del condomino – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 14765 del 03/09/2012

Print Friendly, PDF & Email

Azioni reali a difesa della proprietà comune - Legittimazione del singolo condomino - Sussistenza - Integrazione del contraddittorio - Necessità - Esclusione - Fondamento.

In tema di condominio negli edifici, ciascun condomino può legittimamente proporre le azioni reali a difesa della proprietà comune, senza che si renda necessaria l'integrazione del contraddittorio nei confronti degli altri condomini, avendo il diritto di ogni partecipante al condominio per oggetto la cosa comune intesa nella sua interezza, pur se entro i limiti dei concorrenti diritti altrui.

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 14765 del 03/09/2012

CONDOMINIO

AZIONI GIUDIZIARIE

 

Accedi

Online ora

560 visitatori e 9 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile