procedimento di liquidazione - sommario - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 20269 del 25/09/2014

Print Friendly, PDF & Email

Procedura camerale ex artt. 29 e 30 legge n. 794 del 1942 - Competenze reclamate per prestazioni stragiudiziali strumentali - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 20269 del 25/09/2014

La procedura camerale prevista dagli artt. 29 e 30 della legge 13 giugno 1942, n. 794 (nella specie, applicabile "ratione temporis"), per la liquidazione degli onorari e diritti di avvocato, è dettata solo per le prestazioni giudiziali civili, salvo essere ammessa anche per le prestazioni stragiudiziali che siano in funzione strumentale o complementare all'attività propriamente processuale.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 20269 del 25/09/2014

Massime precedenti Conformi: N. 5700 del 2001 Rv. 546028, N. 13847 del 2007 Rv. 598159

Accedi

Online ora

760 visitatori e 2 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile