Agenzia (contratto di) - scioglimento del contratto - recesso - preavviso - in genere - Cass. n. 20821/2018

Print Friendly, PDF & Email

Dimissioni dell’agente - Inadempimento dell'agente nel periodo di preavviso - Restituzione dell’indennità di preavviso lavorato - Esclusione - Recesso per giusta causa - Ammissibilità.

SCIOGLIMENTO DEL CONTRATTO

CONTRATTI

L'inadempimento dell'agente dimissionario, verificatosi nel periodo di preavviso lavorato, non comporta l'insorgenza del diritto alla restituzione della relativa indennità in favore del preponente non inadempiente, che può recedere per giusta causa dal rapporto ancora in atto in quel periodo, e formulare la domanda di risarcimento del danno, assolvendo al relativo onere di allegazione e prova.

Corte di Cassazione, Sez. L, Ordinanza n. 20821 del 20/08/2018

corte

cassazione

20821

2018

 

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile