Agenzia (contratto di) - scioglimento del contratto - recesso - in genere – Cass. n. 19579/2016

Print Friendly, PDF & Email

Recesso dell'agente - Insussistenza di una giusta causa - Conversione in recesso "ad nutum" - Ammissibilità - Condizioni - Conseguenze.

In tema di rapporto di agenzia, il recesso dell'agente per giusta causa si converte, ove si accerti l'insussistenza di quest'ultima e salvo che non emerga una diversa volontà dell'agente medesimo, in un recesso senza preavviso, che determina la riespansione del diritto della controparte a percepire le previste indennità ed all'eventuale risarcimento del danno.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 19579 del 30/09/2016

corte

cassazione

19579

2016

 

Accedi

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO

Menu Offcanvas Mobile