Adozione - adozione (dei minori d'età) - dichiarazione di adozione - procedimento – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 18575 del 21/09/2015

Print Friendly, PDF & Email

Mancata partecipazione al procedimento del curatore speciale - Nullità relativa della sentenza - Rilevabilità d'ufficio - Esclusione - Da parte del solo curatore - Sussistenza. Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 18575 del 21/09/2015

In tema di adozione particolare, la mancata partecipazione del curatore speciale del minore al giudizio di primo grado costituisce una questione di nullità relativa della sentenza, come tale non rilevabile d'ufficio, ma denunciabile soltanto dalla parte interessata regolarmente costituitasi nel giudizio di appello, così pienamente realizzando il contraddittorio, sia pure in secondo grado.

Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 18575 del 21/09/2015

 

 

Accedi

Online ora

508 visitatori e 14 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile