Tribunale superiore delle acque pubbliche - sentenze - impugnazioni - Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 67 del 07/01/2016

Print Friendly, PDF & Email

Ricorso per cassazione ex art. 360, n. 5, c.p.c. - Ammissibilità - Fondamento e limiti.

La sentenza del tribunale superiore delle acque pubbliche soggetta "ratione temporis" al d.lgs. n. 40 del 2006 e quindi ricorribile in cassazione a norma dell'art. 360, n. 5, c.p.c. è impugnabile per vizio di motivazione solo qualora l'anomalia denunciata rilevi ai sensi dell'art. 54 del d.l. n. 83 del 2012, conv. in l. n. 134 del 2012, ove tale ultimo disposto sia anch'esso applicabile "ratione temporis".

Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 67 del 07/01/2016

Accedi

Online ora

598 visitatori e 4 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile