Skip to main content

CORSO PRE INTENSIVO PREPARAZIONE ESAME AVVOCATO - SESSIONE DICEMBRE 2024

4 Maggio 2024 h. 10:00 -  XII Corso per la preparazione esame di abilitazione per la professione forense - Sessione dicembre 2024 – Fase pre-intensiva (Maggio/Settembre 2024) a distanza nella aula virtuale della piattaforma di eleaming della scuola in diretta e on demand. Confermate le modalità di svolgimento identiche alla sessione 2023: una prova scritta a scelta del candidato tra civile, penale e amministrativo. (Decreto Mille proroghe)

PREMESSA

Esame avvocato sessione 2024: una prova scritta a scelta del candidato.

Art. 4-quater (Proroga della disciplina speciale dell'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato).

L'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato, limitatamente alle sessioni da indire per l'anno 2023 e 2024, è disciplinato dalle disposizioni di cui al decreto-legge 13 marzo 2021, n. 31, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 aprile 2021, n. 50, come integrate dalle disposizioni del presente articolo. I termini che, nelle norme previgenti richiamate dall'articolo 49 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, decorrono dall'inizio delle prove scritte sono computati dalla data di inizio dell'unica prova scritta, come indicata con il decreto del Ministro della giustizia di cui al comma 9.

L'esame di Stato si articola in una prova scritta e in una prova orale.

La prova scritta è svolta sui temi formulati dal Ministro della giustizia e ha ad oggetto la redazione di un atto giudiziario, che postuli conoscenze di diritto sostanziale e di diritto processuale, su un quesito proposto in materia scelta dal candidato tra il diritto civile, il diritto penale e il diritto amministrativo. La prova scritta si svolge secondo le modalità stabilite con il decreto del Ministro della giustizia di cui al comma 9.
Per la valutazione della prova scritta ogni componente della sottocommissione d'esame dispone di 10 punti di merito. Alla prova orale sono ammessi i candidati che hanno conseguito nella prova scritta un punteggio di almeno 18 punti.

La prova orale si svolge secondo le modalità stabilite con il decreto del Ministro della giustizia di cui al comma 9.

La prova orale si articola in tre fasi:
a) esame e discussione di una questione pratico-applicativa, nella forma della soluzione di un caso, che postuli conoscenze di diritto sostanziale e di diritto processuale, in materia scelta preventivamente dal candidato tra le seguenti: diritto civile, diritto penale e diritto amministrativo. Ciascun candidato comunica la materia prescelta secondo le modalità stabilite dal decreto del Ministro della giustizia di cui al comma 9;

b) discussione di brevi questioni che dimostrino le capacità argomentative e di analisi giuridica del candidato relative a tre materie, di cui una di diritto processuale, scelte preventivamente dal candidato tra le seguenti: diritto civile, diritto penale, diritto amministrativo, diritto processuale civile, diritto processuale penale;

c) dimostrazione di conoscenza dell'ordinamento forense e dei diritti e doveri dell'avvocato.
Per la valutazione della prova orale ogni componente della sottocommissione d'esame dispone di 10 punti di merito per la fase di cui alla lettera a) del comma 5 e per ciascuna delle materie di cui alle lettere b) e c) del medesimo comma 5.

omissis

PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E MODALITA' DI SVOLGIMENTO DEL CORSO

LA SCUOLA FORENSE FOROEUROPEO

I risultati positivi ottenuti con l’esperienza maturata in dodici anni di formazione ci consentono di affermare che la frequentazione dei corsi offerti dalla Scuola Forense Foroeuropeo si rivela fondamentale per superare le prove previste per l’esame di Avvocato. I corsi inoltre, consentono una formazione giuridica di base anche per la preparazione a molti altri concorsi (come quello per l’accesso in magistratura, in Avvocatura dello Stato o in altre PP.AA) poiché mirano a far acquisire al corsista:

1) un bagaglio giuridico sostanziale e processuale adeguato alla tipologia di prova da svolgere,

2) il metodo Foroeuropeo per poter svolgere qualsiasi traccia o esaminare e discutere qualunque caso pratico, organizzando le idee in maniera ordinata e sistematica.

I corsi prevedono incontri in cui si alterneranno:

a) lezioni teoriche, sia di diritto sostanziale che processuale, dinamiche e corali, nel corso delle quali, insieme ai Docenti Foroeuropeo, ci si confronterà su casi pratici e su questioni giuridiche, approfondendo di volta in volta gli istituti giuridici di riferimento, onde affrontare tendenzialmente tutte le maggiori tematiche di diritto sostanziale e processuale;

b) momenti pratici, in cui i Corsisti si cimenteranno, dapprima in maniera guidata con il Docente e poi simulando la prova nelle aule frontali o virtuali, con tracce/quesiti assegnati, per predisporre un elaborato scritto o una scaletta per l’esame.

IL METODO DIDATTICO FOROEUROPEO

La Scuola Forense Foroeuropeo ha elaborato un metodo didattico redazionale strutturato che prevede la stesura dell’atto giudiziario in diverse parti e fasi, al fine di organizzarne lo svolgimento con la logicità e la pertinenza richieste per il superamento della prova scritta.

Sapendo già, come impostare e strutturare l'elaborato, basterà, dopo aver colto le questioni di diritto sottese alla traccia, "riempire" le fasi schematiche del metodo, utilizzando le conoscenze maturate durante i mesi di preparazione anche grazie alle lezioni sostanziali, alle redazioni guidate di tracce ed alle dispense offerte dal corso.

Il metodo da utilizzare per la stesura dell’atto giudiziario va, infatti, adattato ai caratteri propri dello stesso, non perdendo mai di vista gli obiettivi dell’elaborato: il convincimento, la persuasività e l’argomentazione.

Si deve considerare che l’atto giudiziario da redigersi in sede d’esame presenta dei connotati peculiari rispetto all’atto che si redige di solito presso lo studio legale durante la pratica forense.

Occorre tener presente, infatti, che in sede d’esame è necessario dimostrare oltre alle capacità e tecniche argomentative e di persuasione che caratterizzano la redazione dell’atto giudiziario, anche la conoscenza degli istituti giuridici soprattutto sostanziali sottesi alla traccia. 

Per la redazione degli atti giudiziari, inoltre, la Scuola Forense Foroeuropeo ha predisposto specifici e dettagliati formulari esplicati e ragionati di diritto processuale civile, penale ed amministrativo, anche per l’acquisizione di clausole di stile e di un adeguato linguaggio processuale.

La partecipazione al corso preintensivo, è consigliata, poiché consente di:

  1. assimilare meglio, con maggiore calma, serenità e lucidità, il materiale didattico che la Scuola Forense mette a disposizione dei Corsisti, nonché il metodo Foroeuropeo,
  2. ripassare, studiare e approfondire il programma sostanziale e processuale di diritto civile, penale ed amministrativo.
  3. esercitarsi praticamente, con maggiore concentrazione, nella redazione di qualsiasi tipologia di elaborato o nell’esame e nella discussione orale relativi ad un caso pratico,

MATERIALE DIDATTICO
a) tracce/quesiti su diverse questioni giuridiche selezionate dal Centro Studi Foroeuropeo;
b) approfondimenti teorici in aula tradizionale e/o in aula virtuale con redazione anche guidata e commento di tracce/quesiti;
c) formulari ragionati ed esplicati di diritto processuale civile, penale e amministrativo;
d) dispense ragionate;
e) soluzioni schematiche ed approfondite delle tracce/quesiti svolte con relativo sviluppo delle questioni giuridiche sottese;
f) osservatori giurisprudenziali, in cui vengono trattate le questioni giuridiche più rilevanti;
g) focus sulle questioni giuridiche e sulle novelle legislative più recenti;
h) schede di valutazione personalizzate redatte dal Docente/Tutor, quando è prevista, la correzione degli elaborati o delle “scalette per la discussione” e correzione personalizzata “atupertu” da parte dei Docenti Foroeuropeo;
l) videoregistrazione delle lezioni con fruibilità illimitata sulla piattaforma E-learning;
m) lezione introduttiva di spiegazione del metodo Foroeuropeo;
n) lezioni diritto processuale civile, penale ed amministrativo.

  1. PIATTAFORMA DI E-LEARNING PERSONALIZZATA

La Scuola Forense Foroeuropeo mette a disposizione dei corsisti la piattaforma di e-Learning con accesso personalizzato al materiale didattico che viene pubblicato durante il corso. Sulla piattaforma verranno caricati i percorsi formativi corrispondenti a tutte le fasi previste.

Questo sistema consente al corsista di poter ripassare a piacimento i percorsi giuridici affrontati, senza limiti di fruizione.

Tutto il materiale didattico resta a disposizione dei Corsisti sulla piattaforma E-learning per l’intera durata del corso. L'accesso alla piattaforma E-learning è illimitato h 24.

L’accesso in piattaforma è consentito ad un unico utente; in caso di utilizzo plurimo della piattaforma da parte di più utenti con la medesima password, si verifica il blocco della piattaforma.

DIRETTORE SCIENTIFICO - DOCENTI

Il direttore del corso è l'Avv. Domenico Condello - E' stato Consigliere dell'Ordine degli Avvocati di Roma e Direttore della Scuola Forense Vittorio Emanuele Orlando del Consiglio Ordine degli Avvocati - Ha svolto attività di docenza alle Scuola per le professioni legali Università di Urbino, Università Roma Tre, Università La Sapienza di Roma. I docenti sono Avvocati e Dottori di ricerca specializzati nella formazione e nella preparazione dei concorsi e che hanno collaborato nelle precedenti edizioni, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, 2018, 2019, 2020, 2021, 2022 e 2023 con la Scuola forense foroeuropeo.

IL CORSO VIENE EROGATO A DISTANZA NELLA AULA VIRTUALE DELLA PIATTAFORMA DI ELEARNING DELLA SCUOLA E PUÒ ESSERE SEGUITO IN DIRETTA STREAMING E ON DEMAND.

SI SVILUPPA IN TRE MODULI NELLE SEGUENTI ATTIVITA’: Introduzione sulle tecniche redazione atti, Redazione guidata di atti giudiziari, Lezione Diritto Processuale Civile, Lezione Diritto Processuale Penale, Lezione Diritto Amministrativo, Spiegazione delle tecniche per la redazione degli atti, Lezioni teoriche pratiche con redazione guidata atti giudiziari

I TRE MODULI 

La scelta del modulo può essere fatta al momento dell’iscrizione o successivamente.

  1. MODULO CIVILE
  2. MODULO PENALE
  3. MODULO AMMINISTRATIVO

CALENDARIO (il programma potrebbe subire modifiche) 

1.MODULO CIVILE (si attiverà con un minimo di 10 iscritti)
4 incontri in aula virtuale + 2 esercitazioni a casa + 2 incontri online con tutoraggio collettivo sulle esercitazioni fatte a casa.

  • Sabato 04.05.2024 h. 10/12 (in aula virtuale);
  • Sabato 25.05.2024 h. 9/14 (in aula virtuale);
  • Sabato 22.06.2024 h. 9/14 (in aula virtuale);
  • Mercoledì 17.07.2024 (esercitazione a casa con correzione elaborati);
  • Mercoledì 24.07.2024 (tutoraggio collettivo online su esercitazione del 17.07.2024);
  • Sabato 07.09.2024 h. 9/14 (in aula virtuale);
  • Mercoledì 11.09.2024 (esercitazione a casa con correzione elaborati);
  • Mercoledì 18.09.2024 (tutoraggio collettivo online su esercitazione del 11.09.2024).

2.MODULO PENALE (si attiverà con un minimo di 10 iscritti)
4 incontri in aula virtuale + 2 esercitazioni a casa + 2 incontri online con tutoraggio collettivo sulle esercitazioni fatte a casa

  • Sabato 04.05.2024 h. 10/12 (in aula virtuale);
  • Sabato 15.06.2024 h. 9/14 (in aula virtuale);
  • Sabato 13.07.2024 h. 9/14 (in aula virtuale);
  • Mercoledì 17.07.2024 (esercitazione a casa con correzione elaborati);
  • Mercoledì 24.07.2024 (tutoraggio collettivo online su esercitazione del 17.07.2024);
  • Venerdì 06.09.2024 h. 9/14 (in aula virtuale);
  • Mercoledì 11.09.2024 (esercitazione a casa con correzione elaborati);
  • Mercoledì 18.09.2024 (tutoraggio collettivo online su esercitazione del 11.09.2024).

3.MODULO AMMINISTRATIVO: (si attiverà con un minimo di 10 iscritti)

Si ricorda che il modulo di amministrativo verrà certamente attivato al corso intensivo (Settembre/Dicembre 2024)

QUOTA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA FASE E PRE-INTENSIVA

Costo € 500 + Iva. Per l’iscrizione anticipata il costo è ridotto a € 400 + Iva

iscrizione € 100 + Iva
residuo tre rate:  maggio, giugno. luglio 2024

I corsisti del corso pre-intensivo che confermano la partecipazione al corso intensivo, entro il 30 Luglio 2024, usufruiranno di uno sconto del 40% sul costo base previsto per il corso intensivo. Posto RISERVATO in presenza. (corso a numero chiuso)

MODALITA' DI PAGAMENTO: a mezzo bonifico bancario sul c/c FOROEUROPEO (POSTE ITALIANE - IBAN IT29U0760103200001034538239). Causale: Corso pre-intensivo Esame Avvocato sessione 2024 - a mezzo bollettino postale n. 1034538239 intestato a Foroeuropeo - Causale: Corso pre-intensivo Esame Avvocato sessione 2024

A XII Corso PRE-INTENSIVO - esame avvocati - sessione Dicembre 2024

Segreteria Organizzativa (tel. 06 3225071)

Cliccare su ISCRIZIONE SINGOLA per aprire il form con i campi per l'inserimento dei dati e procedere con l'iscrizione

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 04-05-2024
Termine evento 31-07-2024
Chiusura iscrizioni 30-04-2024
Disponibili 3
Costo €122.00

♦ IN EVIDENZA 

PIATTAFORMA di eLEARNING - Corsi ordinari esame Avvocato Sessione,  corsi obbligatori integrativi tirocinio forense, corsi amministratori di condominio e . . . . . .

Corsi intensivi preparazione esame avvocato - Sessione dicembre 2024

XII CORSO INTENSIVO IN PRESENZA PER LA PREPARAZIONE ESAME DI ABILITAZIONE PER LA PROFESSIONE FORENSE - SESSIONE DICEMBRE 2024 - Modalità erogazione: in presenza presso la sede della Scuola, in Roma, Via Crescenzio 43 nella seconda fase intensiva. .  . . . .  leggi tutto


XII CORSO INTENSIVO A DISTANZA PER LA PREPARAZIONE ESAME DI ABILITAZIONE PER LA PROFESSIONE FORENSE - SESSIONE DICEMBRE 2024 - Modalità erogazione: tutto a distanza nella aula virtuale della piattaforma di eleaming della scuola in diretta e on demand. (9 Marzo 2024/ Dicembre 2024). .  . . . .  leggi tutto