Requisiti - Collegamento tra vizi denunciati e contenuto della sentenza impugnata - Necessit√† - Difetto - Conseguenza - Inammissibilit√† del ricorso. Corte di Cassazione, Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 187 del 08/01/2014

Il ricorso per cassazione che contenga mere enunciazioni di violazioni di legge o di vizi di motivazione, senza consentire, nemmeno attraverso una sua lettura globale, di individuare il collegamento di tali enunciazioni con la sentenza impugnata e le argomentazioni che la sostengono, nè quindi di cogliere le ragioni per le quali se ne chieda l'annullamento, non soddisfa i requisiti di contenuto fissati dall'art. 366, primo comma, n. 4, cod. proc. civ., e, pertanto, deve essere dichiarato inammissibile.

Corte di Cassazione, Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 187 del 08/01/2014