Esami 2013 - Prova scritta (Scuola forense Foroeropeo - Corso di preparazione alla prova scritta)

Stampa
Print Friendly, PDF & Email

TRACCE, PARERI E ATTI SOLUZIONI RAGIONATE (con applicazione del metodo Foroeuropeo) (analisi degli istituti giuridici sottesi alle tracce con aggiornamento giurisprudenziale) a cura del Comitato Scientifico della Scuola Forense ForoEuropeo: Coordinatore: Avv. Mariangela Condello - Direttore Scientifico: Avv. Domenico Condello

3. Atto giudiziario civile
La responsabilità per danni da cose in custodia – art. 2051 c.c. – Responsabilità della Pubblica Amministrazione
Possibile soluzione schematica
Dispensa - La responsabilità civile - La responsabilità extracontrattuale - Approfondimento:la responsabilità da cose in custodia. La responsabilità della pubblica amministrazione per i danni derivanti dalle condizioni delle strade pubbliche.
- - - - * * * * * - - - -
- La traccia:
Tizio, in vacanza a Roma, percorreva con il proprio ciclomotore di grossa cilindrata una strada comunale a scorrimento veloce, parzialmente sottoposta a lavori di rifacimento del manto stradale, ma comunque aperta al pubblico transito. Tizio giunto al Km X, rientrante nel tratto viario oggetto dei predetti lavori, a causa di una buca, cadeva rovinosamente a terra riportando la frattura dell’omero destro. Con lettera raccomandata, Tizio diffidava formalmente il Comune di Roma al risarcimento di tutti i danni subiti a seguito del sinistro. Tuttavia il comune declinava qualsivoglia responsabilità assumendo di non aver alcun potere di controllo sul tratto di strada oggetto del sinistro sia per le dimensioni dello stesso, non suscettibili di effettivo controllo, sia in quanto, comunque, lo stesso tratto sarebbe sottoposto al controllo della società Y, società appaltatrice dei lavori di rifacimento del manto stradale.
Assunte le vesti dell’avvocato Caio, legale di fiducia di Tizio, il candidato rediga l’atto giudiziario più opportuno al fine di tutelare le ragioni del proprio assistito. Nella stesura del predetto atto il candidato presti particolare attenzione all’individuazione del/dei legittimati passivi dell’instaurando giudizio, nonché alla configurabilità in capo al Comune competente della pretesa responsabilità.
- - - - * * * * * - - - -
Possibile soluzione schematica - Dispensa:
(documentazione riservata iscritti alla piattaforma di eLearning Corsi on line di ForoEuropeo o agli acquirenti dei quaderni giuridici: Speciale esami Avvocati 2013