• Giurisprudenza
  • Fallimento - apertura (dichiarazione) di fallimento - stato d'insolvenza - Insolvenza - Significato oggettivo - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 6978 del 11/03/2019

Fallimento - apertura (dichiarazione) di fallimento - stato d'insolvenza - Insolvenza - Significato oggettivo - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 6978 del 11/03/2019

Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - apertura (dichiarazione) di fallimento - stato d'insolvenza - Insolvenza - Significato oggettivo - Manifestazioni rilevanti.

Ai fini della dichiarazione di fallimento, costituiscono indizi esteriori dell'insolvenza, gli elementi sintomatici che esprimono lo stato di impotenza funzionale e non transitoria dell’impresa a soddisfare le proprie obbligazioni, secondo una tipicità - desumibile dai dati dell'esperienza economica - rivelatrice dell'incapacità di produrre beni o servizi con margine di redditività da destinare alla copertura delle esigenze dell'impresa medesima (prima fra tutte l'estinzione dei debiti), nonché dell'impossibilità di essa di ricorrere al credito a condizioni normali, senza rovinose compromissioni del patrimonio.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 6978 del 11/03/2019

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati