• Locazioni

attualità news locazioni

Con due preliminari una società prometteva di vendere ad altra società, titolare di un’impresa di lavanderia industriale, due diverse porzioni di un proprio fabbricato, che venivano anche concesse negli stessi atti in locazione al promissario acquirente -

Mancata stipula dei contratti definitivi e  domanda giudiziale del promissario venditore di risoluzione dei due contratti per inadempimento della controparte – Riconvenzionale dei convenuti per sentire dichiarare la nullità e la risoluzione dei preliminari ed eccependo anche la prescrizione dei diritti della parte attrice - Risoluzione o nullità dei due contratti – Inagibilità degli immobili e incompatibilità della loro destinazione urbanistica con l’attività esercitata dal promissario acquirente – Mancato riconoscimento di un indennizzo per un capannone da questi realizzato e poi venduto a terzi dalla controparte - Corte di Cassazione, sez. VI, ordinanza n. 10665 del 6 giugno 2020, a cura di Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

Stampa Email

riduzione del canone di locazione del canone abitativo in cedolare secca emergenza Coronavirus - Agenzia delle entrate

Agenzia delle entrate  - Risposte alle domande più frequenti - Il conduttore mi chiede una riduzione del canone di locazione del canone abitativo in cedolare secca, a causa dell’emergenza Coronavirus. Vorrei sapere come comunicare all’Agenzia delle entrate tale modifica del contratto originario, senza recarmi presso un vostro ufficio e quale è il termine per la comunicazione?

Stampa Email

Locazioni commerciali: l’accresciuta tutela dei conduttori dopo le riforme legate al coronavirus

Locazioni commerciali: l’accresciuta tutela dei conduttori dopo le riforme legate al coronavirus, a cura di Riccardo Redivo, già Presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma

1) Il “favor conductoris” a tutela delle attività di lavoro nella legislazione vigente

2) Ulteriori provvedimenti a favore dei conduttori di immobili adibiti ad attività commerciali, nonché nuove possibilità per gli stessi di poter usufruire della normativa esistente, in presenza della crisi connessa allo scoppio del coronavirus

3) Nuove possibilità per i predetti conduttori di proseguire nella locazione ovvero di sospendere o ridurre il canone alla luce di disposizioni del codice civile e della legge n. 392/1978

Stampa Email

Locazione immobiliare ad uso non abitativo – Recesso del conduttore con preavviso trimestrale come previsto in contratto – Derogabilità della norma di cui all’art. 27 u.c. legge n. 392/1978 - Gli equipollenti della lettera raccomandata – Corte di Cassazio

Immobile locato destinato ad uso non abitativo – Contestazione della legittimità del recesso del conduttore effettuato, pur secondo contratto, solo con tre mesi di preavviso -  Applicabilità dell’ultimo comma dell’art. 27 della legge sull’equo canone – Esclusione - Corte di Cassazione, sez. VI, ordinanza n. 23424 del 19 settembre 2019, a cura di Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

Stampa Email

Locazione immobile ad uso ufficio - reintegra in possesso, riduzione in pristino dell’immobile e risarcimento dei danni

Locazione immobile ad uso ufficio – Azione proposta dai locatori ai fini della reintegra in possesso, della riduzione in pristino dell’immobile e del risarcimento dei danni subiti, avendo il conduttore impedito ad essi l’accesso all’immobile (a mezzo di un lucchetto da questi apposto), nonchè in dipendenza di un intervento parzialmente demolitorio del locale, attuato mediante abbattimento di un parete divisoria  e della porta d’ingresso – Corte di Cassazione, sez. II, ordinanza n. 10351 del 12 aprile.  Commento

Stampa Email

Locazione ad uso non abitativo – Riconsegna dell’immobile gravemente danneggiato

Locazione ad uso non abitativoRiconsegna dell’immobile locato gravemente danneggiato – Risarcimento del danno al locatore – Modalità di valutazione, dopo la riconsegna dell’immobile da parte del conduttore, del danno da questi provocato – Danno relativo sia al costo delle riparazioni, sia al mancato reddito retraibile dall’immobile locato nel tempo necessario all’esecuzione dei lavori – Maggior danno – Prova - Corte di Cassazione, sez. III, sentenza n. 6596 dell’8 marzo 2019, a cura di Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

Stampa Email

Locazione ad uso non abitativo – Immobile classificato non agibile per evento sismico – Risoluzione del contratto per impossibilità sopravvenuta

Locazione ad uso non abitativo – Immobile classificato non agibile per evento sismico – Risoluzione del contratto per impossibilità sopravvenuta - Immobile locato gravemente danneggiato per terremoto – risoluzione del contratto ex artt. 1463 ss. c.c. - Corte di Cassazione, sez. III, sentenza n. 3974 del 12 febbraio 2019, a cura di Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

Stampa Email

locazione immobiliare ad uso abitativo

locazione; locazione immobiliare ad uso abitativo - omessa registrazione del contratto - conseguenze - nullità - tardiva registrazione - sanatoria con efficacia retroattiva - configurabilità – registrazione parziale – conseguenze. Corte di Cassazione Ordinanza n. 32934 del 20/12/2018

Stampa Email

locazione - disciplina delle locazioni di immobili urbani (legge 27 luglio 1978 n. 392, cosiddetta sull'equo canone) - immobili adibiti ad uso diverso da quello di abitazione - canone - aggiornamento - Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 17061 del 28

Locazione di immobili destinati ad uso non abitativo - Determinazione convenzionale del canone in misura differenziata e crescente per successive frazioni di tempo - Ammissibilità - Limiti. Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 17061 del 28/07/2014

Stampa Email

Reciproca domanda delle parti di risoluzione per inadempimento di due contratti di locazione e di uno di comodato, collegati tra loro, pur se stipulati con soggetti diversi – Corte di Cassazione, sez.III, ordinanza n. 6658 del 9 Marzo 2020  

Conversione del rito in primo e secondo grado – Inammissibilità dell’appello incidentale per mancata notifica dell’appello incidentale - Corte di Cassazione, sez. III, ordinanza n. 6658 del 9 marzo 2020. A cura del dott. Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

Stampa Email

Reciproca domanda delle parti di risoluzione per inadempimento di due contratti di locazione e di uno di comodato – Corte di Cassazione, sez.III, ordinanza n. 6658 del 9 Marzo 2020  

Conversione del rito in primo e secondo grado – Inammissibilità dell’appello incidentale per mancata notifica dell’appello incidentale - Corte di Cassazione, sez. III, ordinanza n. 6658 del 9 marzo 2020. A cura del dott. Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

Stampa Email

Preliminare contratto di locazione – Reciproche domande risolutorie e risarcitorie del contratto per inadempimento della controparte – Cass. sez. III sentenza n. 28215 del 4 novembre 2019

Ricorso per cassazione della società promissaria soccombente proposto sulla base di un vizio di motivazione dovuto ad un mero rinvio del giudice d’appello alla motivazione della sentenza di primo grado - Corte di Cassazione, sez. III, sentenza n. 28215 del 4 novembre 2019 a cura di Riccardo Redivo già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

Stampa Email

Locazione – Procedimento di convalida di sfratto per morosità

 Provvedimento di sfratto emesso dal Tribunale non in forma della convalida di sfratto, ma come ordinanza di rilascio – Interpretazione del provvedimento giurisdizionale – Sindacabilità in cassazione dell’ordinanza di rilascio - Corte di Cassazione, sez. VII, ordinanza n. 13323 del 17 maggio 2019, a cura di Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

Stampa Email

Locazione del lastrico solare condominiale a società di telefonia mobile con impianto ripetitore  di telefonia

Locazione del lastrico solare condominiale a società di telefonia mobile con impianto ripetitore di telefonia cellulare – Qualificazione giuridica del contratto: locazione di immobile o diritto reale di superficie? – Impugnazione della delibera condominiale assembleare maggioritaria autorizzativa del contratto – Rinvio alle sezioni unite - Corte di Cassazione, sez. II, ordinanza interlocutoria n. 8944 del 29 marzo 2019. Commento a cura di Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma. 

Stampa Email

Locazioni commerciali – Azione risarcitoria del conduttore per inadempimento

Locazioni commerciali – Azione risarcitoria del conduttore per inadempimento – Diniego dell’autorizzazione all’esercizio della attività da parte della P.A. – Fattispecie relativa alla fossa biologica posta sotto il pavimento in violazione del regolamento comunale– Immobile destinato alla vendita di prodotti alimentari – Esecuzione da parte della società locatrice di un tombino nel pavimento del bagno (prima inesistente) durante il periodo dell’affitto, costituente l’accesso alla fossa biologica – Incompatibilità con l’esercizio della predetta attività della nuova situazione dei luoghi - Corte di Cassazione, sez. III, sentenza n. 6595 dell’8 marzo 2019, a cura di Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

Stampa Email

Locazioni immobiliari - Vendita dell’immobile locato

Effetti del trasferimento (per vendita o donazione del bene locato) – Automatismo della surrogazione dell’acquirente o del donatario nella posizione di locatore, senza necessità del consenso del conduttore – Corte di Cassazione, sez. 3, ordinanza n. 18536 del 13 luglio 2018 a cura di Riccardo Redivo, già presidente di sezione della Corte d’Appello di Roma.

Stampa Email

locazione - disciplina delle locazioni di immobili urbani (legge 27 luglio 1978, n. 392, cosiddetta sull'equo canone) - immobili adibiti ad uso di abitazione - equo canone - Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 17034 del 28/07/2014

Patti in deroga ex art. 11 d.l. n. 333 del 1992 - Validità - Condizioni - Mera clausola di rinnovo automatico - Insufficienza - Espressa rinuncia alla disdetta alla prima scadenza - Necessità. Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 17034 del 28/07/2014

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati