IMPUGNAZIONI CIVILI - IMPUGNAZIONI IN GENERALE - CAUSE SCINDIBILI E INSCINDIBILI - INTEGRAZIONE DEL CONTRADDITTORIO IN CAUSE INSCINDIBILI – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n.14124 del 11/06/2010IMPUGNAZIONI CIVILI - IMPUGNAZIONI IN GENERALE - CAUSE SCINDIBILI E INSCINDIBILI - INTEGRAZIONE DEL CONTRADDITTORIO IN CAUSE INSCINDIBILI – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n.14124 del 11/06/2010
Impugnazione in causa inscindibile - Corretta individuazione dei destinatari dell'impugnazione - Notifica inefficace in relazione ad uno o ad alcuni dei destinatari ovvero omessa dimostrazione del perfezionamento della stessa - Conseguenze - Inammissibilità dell'impugnazione - Esclusione - Ordine di...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - incidentali - tardive – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12714 del 25/05/2010Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - incidentali - tardive – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12714 del 25/05/2010
Cause inscindibili o dipendenti - Impugnazione incidentale tardiva contro parte diversa dall'impugnante principale e su un capo di sentenza diverso da quello oggetto dell'impugnazione principale - Ammissibilità. Nelle cause inscindibili o dipendenti, la parte i cui interessi giuridici sono oggetto...
Regolamento di competenza - comunicazioni e notificazioni – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 6824 del 20/03/2010Regolamento di competenza - comunicazioni e notificazioni – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 6824 del 20/03/2010
Litisconsorzio facoltativo (art. 103 cod. proc. civ.) - Cause connesse - Scindibilità - Conseguenze - Istanza di regolamento non notificata a tutte le parti - Integrazione del contraddittorio ai sensi dell'art. 331 cod. proc. civ. - Esclusione - Notificazione del ricorso ai sensi dell'art. 332 cod....
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 3717 del 17/02/2010Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 3717 del 17/02/2010
Chiamata del terzo "iussu iudicis" ex art. 107 cod. proc. civ. - Litisconsorzio necessario processuale - Configurabilità - Partecipazione del terzo al giudizio di primo grado - Sua mancata citazione in appello - Violazione dell'art. 331 cod. proc. civ. - Sussistenza - Cassazione con rinvio per nuovo...
Convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010Convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010
Ragionevole durata del processo ai sensi dell'art. 111, comma secondo, Cost. - Diritto fondamentale - Conseguenze - Obbligo di evitare il dispendio di attività processuali - Configurabilità - Limiti e condizioni - Fattispecie in tema di omessa integrazione del contraddittorio, in sede di legittimità...
convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010
Ragionevole durata del processo ai sensi dell'art. 111, comma secondo, Cost. - Diritto fondamentale - Conseguenze - Obbligo di evitare il dispendio di attività processuali - Configurabilità - Limiti e condizioni - Fattispecie in tema di omessa integrazione del contraddittorio, in sede di legittimità...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2557 del 04/02/2010Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2557 del 04/02/2010
Terzo chiamato in garanzia impropria dal convenuto - Soccombenza del convenuto - Mancata impugnazione della causa relativa al rapporto principale - Passaggio in giudicato - Effetti sul rapporto di garanzia impropria - Giudicato - Esclusione - Conseguenze. In caso di chiamata in garanzia impropria,...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2557 del 04/02/2010Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2557 del 04/02/2010
Terzo chiamato in garanzia impropria dal convenuto - Soccombenza del convenuto - Mancata impugnazione della causa relativa al rapporto principale - Passaggio in giudicato - Effetti sul rapporto di garanzia impropria - Giudicato - Esclusione - Conseguenze. In caso di chiamata in garanzia impropria,...
impugnazioni civili - in genere - Successore a titolo particolare nel diritto controverso - Intervento - Estromissione automatica dell'alienante o del dante causa - Esclusione - Conseguenze - Appello - Litisconsorzio necessario tra successore intervenuto impugnazioni civili - in genere - Successore a titolo particolare nel diritto controverso - Intervento - Estromissione automatica dell'alienante o del dante causa - Esclusione - Conseguenze - Appello - Litisconsorzio necessario tra successore intervenuto
successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso - in genere - Intervento o chiamata in causa - Estromissione automatica dell'alienante o del dante causa - Esclusione - Conseguenze - Appello - Litisconsorzio necessario tra successore a titolo particolare ed alienante o dante...
Impugnazioni civili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1535 del 26/01/2010Impugnazioni civili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1535 del 26/01/2010
Successore a titolo particolare nel diritto controverso - Intervento - Estromissione automatica dell'alienante o del dante causa - Esclusione - Conseguenze - Appello - Litisconsorzio necessario tra successore intervenuto o chiamato e alienante o dante causa non estromesso - Sussistenza -...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1535 del 26/01/2010Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1535 del 26/01/2010
Litisconsorzio necessario processuale - Configurabilità - Condizioni - Mancata integrazione del contraddittorio - Conseguenze - Nullità dell'intero procedimento e della sentenza - Rilevabilità d'ufficio in sede di legittimità - Sussistenza - Fattispecie. L'obbligatorietà dell'integrazione del...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1535 del 26/01/2010Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1535 del 26/01/2010
Litisconsorzio necessario processuale - Configurabilità - Condizioni - Mancata integrazione del contraddittorio - Conseguenze - Nullità dell'intero procedimento e della sentenza - Rilevabilità d'ufficio in sede di legittimità - Sussistenza - Fattispecie. L'obbligatorietà dell'integrazione del...
Civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso - in genere - Intervento o chiamata in causa - Estromissione automatica dell'alienante o del dante causa - Esclusione - Conseguenze - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. Civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso - in genere - Intervento o chiamata in causa - Estromissione automatica dell'alienante o del dante causa - Esclusione - Conseguenze - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n.
Appello - Litisconsorzio necessario tra successore a titolo particolare ed alienante o dante causa non estromesso - Sussistenza - Integrazione del contraddittorio ex art. 331 cod. proc. civ. - Necessità - Difetto - Rilevabilità, anche d'ufficio, in sede di legittimità - Sussistenza - Rimessione...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1535 del 26/01/2010impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1535 del 26/01/2010
Litisconsorzio necessario processuale - Configurabilità - Condizioni - Mancata integrazione del contraddittorio - Conseguenze - Nullità dell'intero procedimento e della sentenza - Rilevabilità d'ufficio in sede di legittimità - Sussistenza - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1535...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 21240 del 05/10/2009Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 21240 del 05/10/2009
Domanda di manleva proposta dal convenuto in rivendica nei confronti del proprio venditore - Qualificazione - Garanzia propria - Conseguenze - Conservazione del litisconsorzio instaurato in primo grado - Sussistenza - Fondamento - Giudizio di appello - Integrazione del contraddittorio nei confronti...
Locazione (nozione, caratteri, distinzioni) – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14530 del 22/06/2009Locazione (nozione, caratteri, distinzioni) – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14530 del 22/06/2009
Parte locatrice costituita da una pluralità di locatori - Solidarietà attiva e passiva nei rapporti con il conduttore - Conseguenze sul piano processuale - Litisconsorzio necessario tra i plurimi soggetti rivestenti la qualità di parte locatrice - Esclusione - Fondamento - Fattispecie. Qualora in...
locazione - in genere (nozione, caratteri, distinzioni) – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14530 del 22/06/2009locazione - in genere (nozione, caratteri, distinzioni) – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 14530 del 22/06/2009
Parte locatrice costituita da una pluralità di locatori - Solidarietà attiva e passiva nei rapporti con il conduttore - Conseguenze sul piano processuale - Litisconsorzio necessario tra i plurimi soggetti rivestenti la qualità di parte locatrice - Esclusione - Fondamento - Fattispecie. Corte di...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 11055 del 13/05/2009Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 11055 del 13/05/2009
Chiamata di terzo in garanzia impropria - Inscindibilità in appello della causa di garanzia - Condizioni - Conseguenze. Nel caso in cui il convenuto chiami un terzo in causa, esperendo nei suoi confronti una domanda di garanzia impropria fondata su un titolo diverso ed indipendente rispetto a...
vendita - obbligazioni del venditore - evizione (garanzia per) - chiamata in causa del venditore – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9910 del 27/04/2009vendita - obbligazioni del venditore - evizione (garanzia per) - chiamata in causa del venditore – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9910 del 27/04/2009
Denuncia della lite ai sensi dell'art. 1485 cod. civ. - Contestuale azione di garanzia proposta dal compratore nei confronti del venditore nel medesimo processo - Vincolo di dipendenza tra le due cause - Configurabilità - Inscindibilità - Esclusione - Conseguenze. Corte di Cassazione Sez. 2,...
Esecuzione forzata - mobiliare - presso terzi – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 5342 del 05/03/2009Esecuzione forzata - mobiliare - presso terzi – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 5342 del 05/03/2009
Obblighi del terzo pignorato - Individuazione - Legittimazione necessaria del terzo a partecipare all'eventuale giudizio di opposizione agli atti esecutivi - Condizioni - Conseguenze. In tema di espropriazione presso terzi, il terzo è interessato alle vicende processuali che riguardano la...
verbali di causa - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 440 del 12/01/2009verbali di causa - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 440 del 12/01/2009
Udienza camerale - Verbale - Efficacia probatoria privilegiata - Indicazione dell'avvenuta pronuncia di ordinanza di rinnovo della notifica del ricorso - Prova contraria - Querela di falso - Necessità - Fondamento - Conseguenze - Fattispecie in tema di giudizio di cassazione. Corte di Cassazione Sez...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 27412 del 18/11/2008impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 27412 del 18/11/2008
Azione per la rimozione o l'arretramento a distanza legale di opere abusive insistenti su un fabbricato in comproprietà - Litisconsorzio necessario tra tutti i comproprietari - Fondamento - Conseguenze - Mancanza notificazione dell'atto di appello a taluni comproprietari - Difetto d'integrazione del...
Procedimento civile - successione nel processo - a titolo universale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 27274 del 14/11/2008Procedimento civile - successione nel processo - a titolo universale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 27274 del 14/11/2008
Morte della parte in corso di giudizio - Integrazione necessaria del contraddittorio nei confronti di tutti gli eredi - Sufficienza della chiamata all'eredità - Esclusione - Rinuncia all'eredità dei chiamati - Conseguenze - Obbligo d'integrazione del contraddittorio nei confronti degli altri eredi...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26889 del 10/11/2008Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26889 del 10/11/2008
Omesso deposito dell'avviso di ricevimento della notificazione effettuata a mezzo posta in cause inscindibili - Effetti - Ordine di integrazione del contraddittorio "ex" art. 331 cod. proc. civ. - Ammissibilità - Esclusione - Conseguenze - Inammissibilità del ricorso - Eccezione - Sussistenza di una...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili - Omesso deposito dell'avviso di ricevimento della notificazione effettuata a mezzo posta in cause inscindibili - Effimpugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili - Omesso deposito dell'avviso di ricevimento della notificazione effettuata a mezzo posta in cause inscindibili - Eff
  impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - deposito di atti - in genere - Omesso deposito dell'avviso di ricevimento della notificazione effettuata a mezzo posta, in cause inscindibili - Effetti - Ordine di integrazione del contraddittorio ex art. 331 cod. proc. civ. - Ammissibilità -...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 26570 del 05/11/2008impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 26570 del 05/11/2008
Giudizio di appello - Integrazione del contraddittorio - Ordinanza - Udienza di comparizione - Indicazione - Mancata fissazione del termine per la notificazione - Conseguenze - Termine iniziale di cui all'art. 163 bis cod. proc. civ. - Applicabilità - Fondamento - Condizioni. Corte di Cassazione Sez...
Impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 25860 del 27/10/2008Impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 25860 del 27/10/2008
Integrazione del contraddittorio nelle impugnazioni - Deroga al divieto di proroga del termine perentorio stabilito dal giudice - Ammissibilità - Fondamento - Limiti - Fattispecie. In tema di notificazioni, la perentorietà del termine d'integrazione del contraddittorio, concesso ex art. 331 cod....
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 25860 del 27/10/2008impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 25860 del 27/10/2008
Integrazione del contraddittorio nelle impugnazioni - Deroga al divieto di proroga del termine perentorio stabilito dal giudice - Ammissibilità - Fondamento - Limiti - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 25860 del 27/10/2008 In tema di notificazioni, la perentorietà del termine d'...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 23765 del 17/09/2008Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 23765 del 17/09/2008
Morte di una delle parti nel corso del giudizio di primo grado - Litisconsorzio processuale necessario fra gli eredi - Configurabilità - Sussistenza - Conseguenze - Integrazione del contraddittorio nei confronti degli eredi in appello - Necessità - Mancanza - Nullità assoluta - Rilevabilità di...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 23765 del 17/09/2008impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 23765 del 17/09/2008
Morte di una delle parti nel corso del giudizio di primo grado - Litisconsorzio processuale necessario fra gli eredi - Configurabilità - Sussistenza - Conseguenze - Integrazione del contraddittorio nei confronti degli eredi in appello - Necessità - Mancanza - Nullità assoluta - Rilevabilità di...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 23543 del 12/09/2008Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 23543 del 12/09/2008
Morte del destinatario dell'impugnazione - Ordine di integrazione del contraddittorio nei confronti degli eredi - Notifica al chiamato all'eredità che non abbia acquistato la qualità di erede - Nullità - Fondamento - Assegnazione di un nuovo termine - Ammissibilità - Condizioni. Nel giudizio di...
Procedimento civile - litisconsorzio - necessario – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 20891 del 31/07/2008Procedimento civile - litisconsorzio - necessario – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 20891 del 31/07/2008
Società di persone - Responsabilità dei soci per le obbligazioni sociali - Sussidiarietà e solidarietà - Litisconsorzio necessario - Esclusione - Conseguenze - Regime applicabile in materia di impugnazioni. Il rapporto di sussidiarietà che collega la responsabilità dei soci di società di persone...
litisconsorzio - necessario - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 20891 del 31/07/2008litisconsorzio - necessario - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 20891 del 31/07/2008
Società di persone - Responsabilità dei soci per le obbligazioni sociali - Sussidiarietà e solidarietà - Litisconsorzio necessario - Esclusione - Conseguenze - Regime applicabile in materia di impugnazioni. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 20891 del 31/07/2008 Il rapporto di sussidiarietà...
Impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 9977 del 16/04/2008Impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 9977 del 16/04/2008
Omessa notifica dell'impugnazione al litisconsorte necessario - Conseguenze - Integrazione del contradditorio "iussu iudicis" - Necessità - Mancata integrazione in appello - Nullità della sentenza - Esclusione - Cassazione con rinvio ad altro giudice per provvedere all'integrazione. L'omessa...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 9977 del 16/04/2008impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 9977 del 16/04/2008
Omessa notifica dell'impugnazione al litisconsorte necessario - Conseguenze - Integrazione del contradditorio "iussu iudicis" - Necessità - Mancata integrazione in appello - Nullità della sentenza - Esclusione - Cassazione con rinvio ad altro giudice per provvedere all'integrazione. Corte di...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 9977 del 16/04/2008Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 9977 del 16/04/2008
Omessa notifica dell'impugnazione al litisconsorte necessario - Conseguenze - Integrazione del contradditorio "iussu iudicis" - Necessità - Mancata integrazione in appello - Nullità della sentenza - Esclusione - Cassazione con rinvio ad altro giudice per provvedere all'integrazione. L'omessa...
notificazione - a persona di residenza, dimora o domicilio sconosciuti – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2909 del 07/02/2008notificazione - a persona di residenza, dimora o domicilio sconosciuti – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2909 del 07/02/2008
Notificazione eseguita sulla base del solo certificato dell'ufficiale di anagrafe attestante che il destinatario è sloggiato per dimora ignota - Omissione di ricerche e indagini - Effetto - Nullità della notifica anziché inesistenza - Conseguenza - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n...
Fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 26662 del 18/12/2007Fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 26662 del 18/12/2007
Cessione di credito - Revocatoria - Debitore ceduto - Terzietà rispetto al negozio di cessione - Conseguenze - Partecipazione al giudizio quale litisconsorte necessario - Necessità - Esclusione. Nella causa relativa all'azione revocatoria fallimentare avente ad oggetto il soddisfacimento di un...
Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - Cessione di credito - Cass. n. 2666/2007Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - Cessione di credito - Cass. n. 2666/2007
Revocatoria - Debitore ceduto - Terzietà rispetto al negozio di cessione - Conseguenze - Partecipazione al giudizio quale litisconsorte necessario - Necessità - Esclusione. Nella causa relativa all'azione revocatoria fallimentare avente ad oggetto il soddisfacimento di un debito pecuniario...
fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - in genere – Cass. n. 26662/2007 (02)fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - in genere – Cass. n. 26662/2007 (02)
Cessione di credito - Revocatoria - Debitore ceduto - Terzietà rispetto al negozio di cessione - Conseguenze - Partecipazione al giudizio quale litisconsorte necessario - Necessità - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 26662 del 18/12/2007 Nella causa relativa all'azione...
Impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24762 del 28/11/2007Impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24762 del 28/11/2007
Ordine di integrazione del contraddittorio nei confronti degli eredi di parte contumace deceduta - Termine - Inosservanza - Istanza di rimessione in termini - Omessa valutazione dell'istanza da parte del giudice - Conseguenze - Violazione dell'art. 184 bis cod. proc. civ. - Ravvisabilità -...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24762 del 28/11/2007Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24762 del 28/11/2007
Ordine di integrazione del contraddittorio nei confronti degli eredi di parte contumace deceduta - Termine - Inosservanza - Istanza di rimessione in termini - Omessa valutazione dell'istanza da parte del giudice - Conseguenze - Violazione dell'art. 184 bis cod. proc. civ. - Ravvisabilità -...
Locazione - disciplina delle locazioni di immobili urbani (legge 27 luglio 1978 n. 392, cosiddetta sull'equo canone) - immobili adibiti ad uso diverso da quello di abitazione - prelazione (diritto di) - riscatto (diritto di) – Corte di Cassazione Sez. 3, Locazione - disciplina delle locazioni di immobili urbani (legge 27 luglio 1978 n. 392, cosiddetta sull'equo canone) - immobili adibiti ad uso diverso da quello di abitazione - prelazione (diritto di) - riscatto (diritto di) – Corte di Cassazione Sez. 3,
Giudizio instaurato dal conduttore nei confronti del terzo - Litisconsorzio necessario con l'alienante - Configurabilità - Esclusione - Fondamento. Nel giudizio instaurato dal conduttore nei confronti del terzo per l'accertamento dell'esistenza del suo diritto di riscatto, ai sensi dell'art. 39...
litisconsorzio - necessario - in genere – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 14820 del 27/06/2007litisconsorzio - necessario - in genere – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 14820 del 27/06/2007
Difetto di integrazione del contraddittorio - Poteri d'ufficio del giudice - Ambito - Prova - Onere della parte deducente - Conseguenze nel giudizio di legittimità. Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 14820 del 27/06/2007 Il litisconsorzio necessario è rilevabile d'ufficio in ogni stato e grado...
Procedimento civile - litisconsorzio - necessario – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 14820 del 27/06/2007Procedimento civile - litisconsorzio - necessario – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 14820 del 27/06/2007
Difetto di integrazione del contraddittorio - Poteri d'ufficio del giudice - Ambito - Prova - Onere della parte deducente - Conseguenze nel giudizio di legittimità. Il litisconsorzio necessario è rilevabile d'ufficio in ogni stato e grado del giudizio, ma il giudice, al fine di decidere se sia...
Procedimento civile - litisconsorzio - necessario – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 12504 del 29/05/2007Procedimento civile - litisconsorzio - necessario – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 12504 del 29/05/2007
Controversia in materia ereditaria - Deduzione di non integrità del contraddittorio - Onere probatorio della parte deducente - Oggetto - Indicazione specifica degli eredi pretermessi e dimostrazione della necessità dell'integrazione del contraddittorio - Indispensabilità. In tema di litisconsorzio...
Procedimento civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 10955 del 14/05/2007Procedimento civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 10955 del 14/05/2007
Mancata estromissione dell'alienante - Litisconsorzio necessario - Conseguenze - Sentenza pronunciata nei confronti dell'alienante - Impugnazione da parte del successore - Mancata notificazione al dante causa - Invalidità del giudizio - Esclusione - Condizioni. In caso di successione a titolo...
successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso - in genere – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 10955 del 14/05/2007successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso - in genere – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 10955 del 14/05/2007
Mancata estromissione dell'alienante - Litisconsorzio necessario - Conseguenze - Sentenza pronunciata nei confronti dell'alienante - Impugnazione da parte del successore - Mancata notificazione al dante causa - Invalidità del giudizio - Esclusione - Condizioni. Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n...
riscossione delle entrate patrimoniali - in genere – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 9113 del 17/04/2007riscossione delle entrate patrimoniali - in genere – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 9113 del 17/04/2007
Riscossione di crediti da parte di enti previdenziali - Utilizzazione del procedimento di formazione del ruolo - Opposizione avverso la cartella esattoriale - Legittimazione passiva del solo ente impositore - Sussistenza - Necessità dell'integrazione del contraddittorio nei confronti del...
Obbligazioni in genere - solidarietà - litisconsorzio (integrazione del contraddittorio) – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 7501 del 27/03/2007Obbligazioni in genere - solidarietà - litisconsorzio (integrazione del contraddittorio) – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 7501 del 27/03/2007
Necessario - Tra più soggetti autori del danno - Sussistenza - Esclusione - Deroga - Presupposti - Rapporto di dipendenza o di pregiudizialità di una o più responsabilità rispetto a quelle degli altri concorrenti ovvero imposizione "ex lege" del litisconsorzio - Fattispecie in materia di...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7528 del 27/03/2007impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7528 del 27/03/2007
Notificazione dell'atto di integrazione oltre il termine perentorio - Inadempimento nei confronti di alcuna delle parti - Conseguenze - Inammissibilità dell'impugnazione - Rilevabilità d'ufficio - Sussistenza - Sanatoria - Ammissibilità - Esclusione - Cause determinanti l'inosservanza del termine...
locazione - disciplina delle locazioni di immobili urbani (legge 27 luglio 1978 n. 392, cosiddetta sull'equo canone) - immobili adibiti ad uso diverso da quello di abitazione - prelazione (diritto di) - riscatto (diritto di) - in genere – Corte di Cassazilocazione - disciplina delle locazioni di immobili urbani (legge 27 luglio 1978 n. 392, cosiddetta sull'equo canone) - immobili adibiti ad uso diverso da quello di abitazione - prelazione (diritto di) - riscatto (diritto di) - in genere – Corte di Cassazi
Giudizio instaurato dal conduttore nei confronti del terzo - Litisconsorzio necessario con l'alienante - Configurabilità - Esclusione - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 7501 del 27/03/2007 Nel giudizio instaurato dal conduttore nei confronti del terzo per l'accertamento dell'...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – sez. u, sentenza n. 3840 del 20/02/2007impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – sez. u, sentenza n. 3840 del 20/02/2007
Litisconsorte necessario pretermesso - Appello tardivo - Spontanea integrazione del contraddittorio - Equivalenza - Fattispecie. Sez. U, Sentenza n. 3840 del 20/02/2007 È valido, benché tardivo, l'appello proposto dal litisconsorte necessario pretermesso, equivalendo il relativo atto ad una...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 847 del 16/01/2007impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 847 del 16/01/2007
Convenuto - Chiamata in causa di un terzo per ottenere la declaratoria della sua esclusiva responsabilità - Unicità e inscindibilità della causa - Conseguenze. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 847 del 16/01/2007 Qualora il convenuto chiami in causa un terzo per ottenere la declaratoria della...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 847 del 16/01/2007Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 847 del 16/01/2007
Convenuto - Chiamata in causa di un terzo per ottenere la declaratoria della sua esclusiva responsabilità - Unicità e inscindibilità della causa - Conseguenze. Qualora il convenuto chiami in causa un terzo per ottenere la declaratoria della sue esclusiva responsabilità e la propria liberazione...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 637 del 15/01/2007Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 637 del 15/01/2007
Nel giudizio di legittimità - Omessa notificazione ai litisconsorti pretermessi nel termine perentorio concesso - Istanza di assegnazione di proroga del termine - Ammissibilità - Esclusione - Fondamento - Eccezione - Individuazione - Presupposti - Fattispecie. Quando il giudice, anche in sede di...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 24680 del 21/11/2006impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 24680 del 21/11/2006
Impugnazione proposta da uno solo (o contro uno solo) dei debitori solidali - Necessità di integrare il contraddittorio nei confronti dell'altro condebitore - Esclusione - Fondamento - Insussistenza di un'ipotesi di litisconsorzio necessario - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n....
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 24680 del 21/11/2006impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 24680 del 21/11/2006
Impugnazione proposta da uno solo (o contro uno solo) dei debitori solidali - Necessità di integrare il contraddittorio nei confronti dell'altro condebitore - Esclusione - Fondamento - Insussistenza di un'ipotesi di litisconsorzio necessario - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n....
Espropriazione per pubblico interesse (o utilità) - occupazione temporanea e d'urgenza - risarcimento del danno – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13684 del 13/06/2006 Espropriazione per pubblico interesse (o utilità) - occupazione temporanea e d'urgenza - risarcimento del danno – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13684 del 13/06/2006 
Occupazione appropriativa - Condanna del delegato al risarcimento - Regresso nei confronti del delegante - Impugnazione inerente esclusivamente al rapporto di garanzia impropria - Integrazione del contraddittorio nei confronti dell'attore - Necessità - Esclusione.  Il vincolo di dipendenza...
espropriazione per pubblico interesse (o utilità) - occupazione temporanea e d'urgenza - risarcimento del danno – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13684 del 13/06/2006espropriazione per pubblico interesse (o utilità) - occupazione temporanea e d'urgenza - risarcimento del danno – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13684 del 13/06/2006
Occupazione appropriativa - Condanna del delegato al risarcimento - Regresso nei confronti del delegante - Impugnazione inerente esclusivamente al rapporto di garanzia impropria - Integrazione del contraddittorio nei confronti dell'attore - Necessità - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 1,...
Obbligazioni in genere - solidarietà - litisconsorzio (integrazione del contraddittorio) – Corte Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 11039 del 12/05/2006Obbligazioni in genere - solidarietà - litisconsorzio (integrazione del contraddittorio) – Corte Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 11039 del 12/05/2006
Necessario - Tra più soggetti autori del danno - Sussistenza - Esclusione - Deroga - Presupposti - Rapporto di dipendenza o di pregiudizialità di una o più responsabilità rispetto a quelle degli altri codanneggianti ovvero imposizione "ex lege" del litisconsorzio - Fattispecie in tema di...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - notificazione dell'impugnazione - in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 10311 del 05/05/2006Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - notificazione dell'impugnazione - in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 10311 del 05/05/2006
Assicurazione obbligatoria della R.C.A. di cui alla legge n. 990 del 1969 - Impugnazione proposta da una delle parti o nei confronti di una di esse - Impedimento del passaggio in giudicato della sentenza nei confronti dei litisconsorti - Sussistenza - Fondamento. In tema di assicurazione...
Prova civile - confessione - giudiziale - litisconsorzio – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 10311 del 05/05/2006Prova civile - confessione - giudiziale - litisconsorzio – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 10311 del 05/05/2006
Assicurazione obbligatoria per la R.C.A. dei veicoli - Risarcimento del danno - Azione diretta nei confronti dell'assicuratore e di condanna del responsabile del danno per il superamento del massimale - Litisconsorzio necessario tra assicuratore e responsabile del danno - Sussistenza - Dichiarazioni...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - notificazione dell'impugnazione - in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 10311 del 05/05/2006impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - notificazione dell'impugnazione - in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 10311 del 05/05/2006
Assicurazione obbligatoria della R.C.A. di cui alla legge n. 990 del 1969 - Impugnazione proposta da una delle parti o nei confronti di una di esse - Impedimento del passaggio in giudicato della sentenza nei confronti dei litisconsorti - Sussistenza - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7532 del 30/03/2006impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7532 del 30/03/2006
Termine per la notifica dell'impugnazione - Omessa fissazione - Conseguenze - Mancata citazione del litisconsorte necessario - Inammissibilità dell'impugnazione - Esclusione - Termine di comparizione - Rilevanza - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7532 del 30/03/2006 In tema di...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 4861 del 07/03/2006Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 4861 del 07/03/2006
Esclusione - Fattispecie. Il termine assegnato ex art. 331 cod. proc. civ. per l'integrazione del contraddittorio in sede di impugnazione (nella specie in appello) è perentorio e il mancato rispetto di esso, da rilevarsi d'ufficio indipendentemente dalle eccezioni o difese della controparte e non...
Impugnazioni civili - appello - poteri del collegio - rimessione della causa al giudice di primo grado – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006Impugnazioni civili - appello - poteri del collegio - rimessione della causa al giudice di primo grado – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006
Litisconsorzio facoltativo - Irregolare "vocatio in ius" di alcune delle parti - Rimessione - Esclusione - Cause inscindibili - Rimessione al primo giudice dell'intero giudizio - Necessità. La nullità del giudizio per la irregolare "vocatio in ius" nei confronti di alcune delle parti non comporta...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006
Cause dipendenti - Conseguenze - Litisconsorzio necessario processuale - Sussistenza - Configurazione di una ipotesi di rimessione al giudice di primo grado relativa ad un vizio concernente una delle cause dipendenti - Effetto - Rimessione dell'intero giudizio al primo giudice - Necessità -...
Impugnazioni civili - appello - poteri del collegio - rimessione della causa al giudice di primo grado - in genere - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006Impugnazioni civili - appello - poteri del collegio - rimessione della causa al giudice di primo grado - in genere - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006
Litisconsorzio facoltativo - Irregolare "vocatio in ius" di alcune delle parti - Rimessione - Esclusione - Cause inscindibili - Rimessione al primo giudice dell'intero giudizio - Necessità. La nullità del giudizio per la irregolare "vocatio in ius" nei confronti di alcune delle parti non comporta...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere - Cause dipendenti - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere - Cause dipendenti - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006
Conseguenze - Litisconsorzio necessario processuale - Sussistenza - Configurazione di una ipotesi di rimessione al giudice di primo grado relativa ad un vizio concernente una delle cause dipendenti - Effetto - Rimessione dell'intero giudizio al primo giudice - Necessità - Fondamento - Fattispecie....
impugnazioni civili - appello - poteri del collegio - rimessione della causa al giudice di primo grado - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006impugnazioni civili - appello - poteri del collegio - rimessione della causa al giudice di primo grado - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006
Litisconsorzio facoltativo - Irregolare "vocatio in ius" di alcune delle parti- Rimessione - Esclusione - Cause inscindibili - Rimessione al primo giudice dell'intero giudizio - Necessità. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006 La nullità del giudizio per la irregolare "vocatio...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4794 del 06/03/2006
Cause dipendenti - Conseguenze - Litisconsorzio necessario processuale - Sussistenza - Configurazione di una ipotesi di rimessione al giudice di primo grado relativa ad un vizio concernente una delle cause dipendenti - Effetto - Rimessione dell'intero giudizio al primo giudice - Necessità -...
Procedimento civile - riunione e separazione di causa – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2133 del 31/01/2006Procedimento civile - riunione e separazione di causa – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2133 del 31/01/2006
Cause connesse - Riunione in un unico giudizio - Effetti - Eliminazione del carattere autonomo di ciascun procedimento - Esclusione - Conseguenze in caso di inammissibilità di uno degli appelli riuniti. La riunione di procedimenti non fa venir meno l'autonomia delle cause riunite nello stesso...
riunione e separazione di causa – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2133 del 31/01/2006riunione e separazione di causa – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2133 del 31/01/2006
Cause connesse - Riunione in un unico giudizio - Effetti - Eliminazione del carattere autonomo di ciascun procedimento - Esclusione - Conseguenze in caso di inammissibilità di uno degli appelli riuniti. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2133 del 31/01/2006 La riunione di procedimenti non fa...
litisconsorzio - necessario - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1887 del 30/01/2006litisconsorzio - necessario - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1887 del 30/01/2006
Morte di una parte nel corso del giudizio - Litisconsorzio necessario processuale tra gli eredi - Sussistenza - Conseguenze. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1887 del 30/01/2006 In caso di morte della parte nel corso del processo, tutti i suoi eredi devono partecipare al giudizio nella...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - riunione delle impugnazioni – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 1180 del 20/01/2006impugnazioni civili - impugnazioni in generale - riunione delle impugnazioni – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 1180 del 20/01/2006
Separate impugnazioni contro la medesima sentenza- Omessa notificazione di taluna delle impugnazioni ad un litisconsorte necessario autonomamente impugnante - Riunione delle impugnazioni - Integrazione del contraddittorio nei confronti di detto litisconsorte - Necessità - Esclusione. Corte di...
successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 15208 del 19/07/2005successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 15208 del 19/07/2005
Legittimazione attiva e passiva all'impugnazione - Ammissibilità - Dante causa non estromesso e successore a titolo particolare - Litisconsorzio necessario - Configurabilità - Conseguenze. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 15208 del 19/07/2005 Il successore a titolo particolare di una delle...
Procedimento civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 15208 del 19/07/2005Procedimento civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 15208 del 19/07/2005
Legittimazione attiva e passiva all'impugnazione - Ammissibilità - Dante causa non estromesso e successore a titolo particolare - Litisconsorzio necessario - Configurabilità - Conseguenze. Il successore a titolo particolare di una delle parti nel rapporto giuridico controverso, il quale proponga...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 15076 del 15/07/2005Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 15076 del 15/07/2005
Protezione dei dati personali (legge n. 675 del 1996) - Raccolta dei dati personali in violazione della legge - Inibitoria dell'Autorità garante nei confronti della società committente investigazioni private e della società incaricata - Pronuncia del tribunale, confermativa dell'inibitoria, nei...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 8882 del 29/04/2005Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 8882 del 29/04/2005
Intesa restrittiva della concorrenza - Accordo e/o pratica concordata tra più imprese di assicurazione - Ordine di inibizione e sanzione amministrativa distintamente irrogate dall'Autorità garante - Sentenza del Consiglio di Stato emessa nei confronti di tutte le compagnie di assicurazione - Ricorso...
Procedimento civile - litisconsorzio - necessario - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6469 del 25/03/2005Procedimento civile - litisconsorzio - necessario - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6469 del 25/03/2005
Morte di una parte nel corso del giudizio - Litisconsorzio necessario processuale tra gli eredi - Sussistenza - Conseguenze - Fattispecie. In caso di morte di una delle parti nel corso del giudizio di primo grado, gli eredi, indipendentemente dalla natura del rapporto sostanziale controverso,...
litisconsorzio - necessario - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6469 del 25/03/2005litisconsorzio - necessario - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6469 del 25/03/2005
Morte di una parte nel corso del giudizio - Litisconsorzio necessario processuale tra gli eredi - Sussistenza - Conseguenze - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6469 del 25/03/2005 In caso di morte di una delle parti nel corso del giudizio di primo grado, gli eredi,...
Procedimento civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2707 del 10/02/2005Procedimento civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2707 del 10/02/2005
Intervento del successore a titolo particolare - Pronuncia della sentenza soltanto nei confronti suoi e della controparte del dante causa - Soccombenza della controparte - Implicita estromissione del dante causa od omissione di pronuncia nei suoi confronti - Impugnazione della controparte nei...
Professionisti - professioni sanitarie - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1753 del 28/01/2005Professionisti - professioni sanitarie - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1753 del 28/01/2005
Procedimenti elettorali - Ricorso alla Commissione centrale per gli esercenti le professioni sanitarie - Notifica ad alcuno soltanto dei contraddittori necessari - Inammissibilità - Esclusione - Integrazione del contraddittorio - Necessità - Notificazione nei termini ad alcuno dei contraddittori e...
professionisti - professioni sanitarie - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1753 del 28/01/2005professionisti - professioni sanitarie - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1753 del 28/01/2005
Procedimenti elettorali - Ricorso alla Commissione centrale per gli esercenti le professioni sanitarie - Notifica ad alcuno soltanto dei contraddittori necessari - Inammissibilità - Esclusione - Integrazione del contraddittorio - Necessità - Notificazione nei termini ad alcuno dei contraddittori e...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - notificazione - della sentenza impugnata - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1668 del 27/01/2005impugnazioni civili - impugnazioni in generale - notificazione - della sentenza impugnata - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1668 del 27/01/2005
Diritto del mediatore nei confronti di entrambe le parti dell'affare - Duplicità di crediti - Deduzione di un unico giudizio - Litisconsorzio facoltativo - Disciplina propria delle cause inscindibili - Applicabilità - Processo con pluralità di parti - Notificazione ad istanza di una di esse - Inizio...
impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 379 del 11/01/2005impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 379 del 11/01/2005
  Obbligazione solidale - Struttura - Rapporto unico con pluralità di soggetti - Esclusione - Pluralità di rapporti - Sussistenza - Deduzione in giudizio di tutti i rapporti - Conseguenze - Litisconsorzio necessario - Esclusione - Scindibilità delle cause in sede di impugnazione - Omessa...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 379 del 11/01/2005Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 379 del 11/01/2005
Obbligazione solidale - Struttura - Rapporto unico con pluralità di soggetti - Esclusione - Pluralità di rapporti - Sussistenza - Deduzione in giudizio di tutti i rapporti - Conseguenze - Litisconsorzio necessario - Esclusione - Scindibilità delle cause in sede di impugnazione - Omessa impugnazione...
Provvedimenti del giudice civile - ordinanza - del giudice istruttore – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 17807 del 03/09/2004Provvedimenti del giudice civile - ordinanza - del giudice istruttore – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 17807 del 03/09/2004
Processo cumulativo - Ordinanza ex art. 186 quater cod. proc. civ. - Emissione - Condizioni - Limiti. L'art. 186 "quater" cod. proc. civ., nel prevedere che il giudice istruttore, su istanza della parte che ha proposto domanda di condanna al pagamento di somme ovvero alla consegna o al rilascio...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 13397 del 29/10/2001Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 13397 del 29/10/2001
Domanda proposta nei confronti di due soggetti - Contrasto far gli stessi in ordine all'effettivo obbligato - Litisconsorzio necessario - Sussistenza - Conseguenze - Permanenza della riunione delle cause in fase di impugnazione - Necessità - Limiti. Nel caso in cui una domanda sia proposta nei...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 1720 del 07/02/2001Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 1720 del 07/02/2001
Pretesa risarcitoria azionata da una pluralità di danneggiati per omessa vigilanza della P.A. - Inscindibilità delle cause - Configurabilità - Esclusione - Conseguenze - Appello incidentale - Tardivo - Inammissibilità. L'unitarietà del rapporto, che, rendendo la causa inscindibile, consente la...
Associazioni e fondazioni - associazioni non riconosciute - costituzione - in genere - Partito politico – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 6393 del 27/06/1998Associazioni e fondazioni - associazioni non riconosciute - costituzione - in genere - Partito politico – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 6393 del 27/06/1998
Costituzione di una nuova formazione politica da parte di taluni membri nella permanenza del precedente partito - Esercizio del diritto di recesso ex art. 36 cod.civ. - Configurabilità - Successione della nuova alla vecchia formazione - Esclusione - Domanda giudiziale proposta nei confronti del...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 3584 del 25/03/1995Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 3584 del 25/03/1995
Impugnazione della rinunzia dell'eredità da parte dei creditori ex art. 524 cod. civ. - Successivi chiamati che hanno accettato l'eredità e debitore rinunziante - Litisconsorti necessari - Tempestiva impugnazione della sentenza di primo grado da parte di alcuni soltanto dei legittimati - Preclusione...
Divisione - divisione giudiziale - operazioni - operazioni davanti al notaio - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1520 del 12/02/1988Divisione - divisione giudiziale - operazioni - operazioni davanti al notaio - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1520 del 12/02/1988
Difficoltà insorte nel corso delle operazioni - procedimento di volontaria giurisdizione promosso con ricorso al presidente del tribunale - insorgenza di questioni sui diritti dei coeredi - trasformazione in procedimento contenzioso - litisconsorzio necessario - definizione con sentenza.* Il...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 2520 del 09/04/1983Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 2520 del 09/04/1983
Integrazione del contraddittorio in cause inscindibili - delega all'istruttore da parte del collegio - configurabilità.* Rientra nei poteri del collegio, che ritenga doversi integrare il contraddittorio in Sede d'impugnazione, di delegare l'istruttore, dinanzi al quale la causa sia rimessa, a...
Limitazioni legali del diritto reale di proprieta (rapporti di vicinato) - azione giudiziaria per il rispetto delle distanze violate – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 1665 del 05/07/1967Limitazioni legali del diritto reale di proprieta (rapporti di vicinato) - azione giudiziaria per il rispetto delle distanze violate – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 1665 del 05/07/1967
Litisconsorzio e integrazione del contraddittorio - comproprietari del fondo vicino - litisconsorzio necessario - inscindibilita della causa in fase di gravame. La domanda di condanna all'adempimento di un Obbligo positivo inerente a rapporti di vicinato (nella specie, l'Obbligo relativo all'...