civile - ausiliari del giudice - interpreti e traduttori – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 25781 del 15/11/2013civile - ausiliari del giudice - interpreti e traduttori – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 25781 del 15/11/2013
Terzo chiamato dal convenuto - Rimborso delle spese del giudizio - Onere a carico dell'attore rinunciante - Sussistenza - Condizioni - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 25781 del 15/11/2013 In caso di rinuncia agli atti del giudizio, il rimborso delle spese processuali sostenute...
Procedimento civile - litisconsorzio - necessario - servitù – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 12479 del 21/05/2013Procedimento civile - litisconsorzio - necessario - servitù – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 12479 del 21/05/2013
Servitù di passaggio attraverso più fondi - Contestazioni o impedimenti all'esercizio della servitù - "Actio confessoria" ed "actio negatoria " a tutela della servitù - Legittimazione passiva esclusiva del proprietario del fondo servente autore delle turbative - Sussistenza - Litisconsorzio...
Prescrizione dell'uso della lingua italiana – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6093 del 12/03/2013Prescrizione dell'uso della lingua italiana – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6093 del 12/03/2013
Prescrizione dell'uso della lingua italiana - Ambito applicativo - Produzione di documenti redatti in lingua straniera - Nomina di un traduttore - Obbligo del giudice -Esclusione - Discrezionalità - Sussistenza - Condizioni - Fattispecie relativa a consulenza tecnica di ufficio. Corte di Cassazione...
Provvedimenti del giudice civile - sentenza - ultra ed extra petita – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 22731 del 11/12/2012Provvedimenti del giudice civile - sentenza - ultra ed extra petita – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 22731 del 11/12/2012
Eccezione di incompetenza per territorio - Correlazione con il principio "iura novit curia" - Configurabilità. Nel procedimento civile sussiste una violazione del principio del contraddittorio allorché la decisione venga calata "ex abrupto" sulle parti ignare della questione officiosamente rilevata...
Esecuzione forzata - Tiolo esecutivoEsecuzione forzata - Tiolo esecutivo
Interpretazione extratestuale - In base agli elementi acquisiti nel processo - Ammissibilità - Fondamento - Conseguenze - Illiquidità del credito in sentenza - Declaratoria officiosa del giudice dell'opposizione all'esecuzione - Legittimità - Condizioni - Invito al contraddittorio - Necessità. Corte...
Impugnazioni civili - appello - incidentale - in genere - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 14635 del 24/08/2012Impugnazioni civili - appello - incidentale - in genere - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 14635 del 24/08/2012
Contenuto della comparsa di risposta - Deposito della comparsa - Costituzione del contraddittorio solo nei confronti delle parti costituite - Conseguenze - Parte contumace - Necessità di notifica della comparsa di risposta. Il deposito della comparsa di risposta contenente l'appello incidentale è...
Procedimenti speciali - procedimenti in materia di lavoro e di previdenza - impugnazioni - appello - udienza di discussione – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 7274 del 11/05/2012Procedimenti speciali - procedimenti in materia di lavoro e di previdenza - impugnazioni - appello - udienza di discussione – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 7274 del 11/05/2012
Rinvio d'ufficio dell'udienza di discussione - Obbligo di comunicazione alle parti costituite - Sussistenza - Limiti - Differimento ad udienza immediatamente successiva. Nel rito del lavoro, qualora venga disposto il rinvio d'ufficio dell'udienza di discussione nel giudizio d'appello, di tale...
Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - poteri della cassazione - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 17779 del 30/08/2011Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - poteri della cassazione - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 17779 del 30/08/2011
Ricorsi proposti dopo l'entrata in vigore della legge n. 69 del 2009 - Correzione della motivazione della sentenza - Attivazione del contraddittorio - Necessità - Esclusione. Anche in ordine ai ricorsi per cassazione, proposti dopo l'entrata in vigore della legge 18 giugno 2009, n. 69 che ha...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - incidentali - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13233 del 16/06/2011Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - incidentali - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 13233 del 16/06/2011
Tardivo - Ordine giudiziale di integrazione del contraddittorio - Portata - Notifica anche al contumace - Necessità - Omissione - Conseguenze - Inammissibilità dell'appello. In tema di giudizio d'appello, l'ordine del giudice di integrazione del contraddittorio nei confronti della parte, rimasta...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 12853 del 10/06/2011Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 12853 del 10/06/2011
Giudizi con P.M. litisconsorte necessario - Impugnazione della sentenza di primo grado - Notificazione dell'atto di appello anche al P.M. presso il giudice "a quo" - Necessità - Omissione - Integrazione del contraddittorio - Costituzione in appello del P.M. presso il giudice "ad quem" - Sufficienza...
Civile - contumacia - notificazione e comunicazione di atti al contumace – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6522 del 22/03/2011Civile - contumacia - notificazione e comunicazione di atti al contumace – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6522 del 22/03/2011
Art. 292 cod. proc. civ. - Obbligo di notificazione al contumace delle comparse contenenti domande nuove o riconvenzionali - Domanda riconvenzionale proposta nei confronti dell'attore rimasto contumace - Applicazione - Configurabilità. L'art. 292 cod. proc. civ. - secondo cui devono essere...
Prova civile - consulenza tecnica - poteri del giudice - valutazione della consulenza - d'ufficio – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4401 del 23/02/2011Prova civile - consulenza tecnica - poteri del giudice - valutazione della consulenza - d'ufficio – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4401 del 23/02/2011
Nullità della consulenza tecnica d'ufficio svolta in primo grado per difetto del contraddittorio - Rinnovazione della medesima - Decisione del giudice d'appello - Utilizzabilità della consulenza dichiarata nulla - Esclusione - Fondamento della decisione solo sulla consulenza rinnovata e sulle prove...
provvedimenti del giudice civile - sentenza - contenuto - indicazione - delle parti e del loro domicilio – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 7343 del 26/03/2010provvedimenti del giudice civile - sentenza - contenuto - indicazione - delle parti e del loro domicilio – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 7343 del 26/03/2010
Mancata o inesatta indicazione delle generalità delle parti - Conseguenze - Errore materiale - Condizione - Identificabilità delle parti - Nullità della sentenza - Condizioni - Mancata costituzione del contraddittorio o obiettiva incertezza sull'identità delle parti - Fattispecie. Corte di...
Comparsa - conclusionale – sentenza – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7072 del 24/03/2010Comparsa - conclusionale – sentenza – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7072 del 24/03/2010
Deposito prima della scadenza del termine per il deposito delle comparse conclusionali e delle memorie di replica - Nullità - Sussistenza - Fondamento - Fattispecie. È nulla la sentenza emessa dal giudice prima della scadenza dei termini dal medesimo fissati ai sensi dell'articolo 190 cod. proc....
Civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7072 del 24/03/2010Civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7072 del 24/03/2010
Sentenza - Deposito prima della scadenza del termine per il deposito delle comparse conclusionali e delle memorie di replica - Nullità - Sussistenza - Fondamento - Fattispecie. È nulla la sentenza emessa dal giudice prima della scadenza dei termini dal medesimo fissati ai sensi dell'articolo 190...
comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7072 del 24/03/2010comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7072 del 24/03/2010
Sentenza - Deposito prima della scadenza del termine per il deposito delle comparse conclusionali e delle memorie di replica - Nullità - Sussistenza - Fondamento - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 7072 del 24/03/2010 È nulla la sentenza emessa dal giudice prima della scadenza...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 6826 del 22/03/2010Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - cause scindibili e inscindibili - integrazione del contraddittorio in cause inscindibili – Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 6826 del 22/03/2010
Giudizio di cassazione - Ricorso palesemente inammissibile - Omessa notifica nei confronti di litisconsorti necessari - Preventiva integrazione del contraddittorio - Necessità - Esclusione - Fondamento. Nel giudizio di cassazione, il rispetto del principio della ragionevole durata del processo...
Convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010Convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010
Ragionevole durata del processo ai sensi dell'art. 111, comma secondo, Cost. - Diritto fondamentale - Conseguenze - Obbligo di evitare il dispendio di attività processuali - Configurabilità - Limiti e condizioni - Fattispecie in tema di omessa integrazione del contraddittorio, in sede di legittimità...
convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 2723 del 08/02/2010
Ragionevole durata del processo ai sensi dell'art. 111, comma secondo, Cost. - Diritto fondamentale - Conseguenze - Obbligo di evitare il dispendio di attività processuali - Configurabilità - Limiti e condizioni - Fattispecie in tema di omessa integrazione del contraddittorio, in sede di legittimità...
notificazione - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1213 del 22/01/2010notificazione - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1213 del 22/01/2010
Notificazione di copia di atti di parte priva di una o più pagine - Rilevanza - Esclusione - Limiti - Fondamento - Fattispecie relativa a copia notificata di atto di appello mancante di due pagine. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1213 del 22/01/2010 La mancanza di una o più pagine nella...
Impugnazioni civili - appello - poteri del collegio - rimessione della causa al giudice di primo grado - per nullità del giudizio di primo grado - in genere - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 704 del 19/01/2010Impugnazioni civili - appello - poteri del collegio - rimessione della causa al giudice di primo grado - per nullità del giudizio di primo grado - in genere - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 704 del 19/01/2010
Sopravvenuto raggiungimento della maggiore età da parte del minore parte in causa nel corso del giudizio di primo grado - Dichiarazione di tale evento - Omessa interruzione del suddetto processo - Giudizio di appello - Conseguenze - Rimessione della causa al giudice di primo grado - Esclusione -...
Procedimento civile - giudice - istruttore - poteri e obblighi – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 20935 del 30/09/2009Procedimento civile - giudice - istruttore - poteri e obblighi – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 20935 del 30/09/2009
Sentenza fondata su questioni rilevate di ufficio - Omessa sottoposizione delle stesse al contraddittorio delle parti - Nullità della sentenza - Esclusione - Limiti. Nel caso in cui il giudice esamini d'ufficio una questione di puro diritto, senza procedere alla sua segnalazione alle parti onde...
giudice - istruttore - poteri e obblighi - in genere – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 20935 del 30/09/2009giudice - istruttore - poteri e obblighi - in genere – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 20935 del 30/09/2009
Sentenza fondata su questioni rilevate di ufficio - Omessa sottoposizione delle stesse al contraddittorio delle parti - Nullità della sentenza - Esclusione - Limiti. Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 20935 del 30/09/2009 Nel caso in cui il giudice esamini d'ufficio una questione di puro...
convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 18410 del 19/08/2009convenzione europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali - processo equo - termine ragionevole - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 18410 del 19/08/2009
Ragionevole durata del processo "ex" art. 111 Cost. - Diritto fondamentale - Conseguenze rispetto al potere del giudice - Obbligo di evitare il dispendio di attività processuali - Configurabilità - Limiti e condizioni - Fattispecie in tema di locazioni. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 18410...
esecuzione forzata - giudice dell'esecuzione - audizione degli interessati - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 16731 del 17/07/2009esecuzione forzata - giudice dell'esecuzione - audizione degli interessati - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 16731 del 17/07/2009
Esecuzione forzata - Giudice dell'esecuzione - Audizione degli interessati - Finalità - Attuazione del principio del contraddittorio - Esclusione - Migliore esercizio della potestà ordinatoria - Sussistenza - Revoca di un provvedimento di assegnazione mobiliare senza aver sentito il debitore -...
Procedimento civile - comunicazioni - nel corso del procedimento – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 12006 del 25/05/2009Procedimento civile - comunicazioni - nel corso del procedimento – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 12006 del 25/05/2009
Procedimento di opposizione ad ordinanza ingiunzione, di cui all'art. 23 della legge n. 689 del 1981 - Comunicazione al procuratore costituito di una delle parti delle ordinanze pronunziate fuori udienza - Omissione - Conseguenze - Nullità - Estensione - Limiti. Anche in riferimento al procedimento...
Proprietà - limitazioni legali della proprietà - rapporti di vicinato - norme di edilizia - violazione – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8949 del 15/04/2009Proprietà - limitazioni legali della proprietà - rapporti di vicinato - norme di edilizia - violazione – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8949 del 15/04/2009
Distanze legali - Domanda di demolizione di manufatto - Litisconsorzio passivo tra i comproprietari - Sussistenza - Pluralità di soggetti interessati - Possibilità di azione individuale - Litisconsorzio necessario - Esclusione - Fondamento - Esclusione - Fondamento. Il principio, secondo cui in...
proprietà - limitazioni legali della proprietà - rapporti di vicinato - norme di edilizia - violazione - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8949 del 15/04/2009proprietà - limitazioni legali della proprietà - rapporti di vicinato - norme di edilizia - violazione - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8949 del 15/04/2009
Distanze legali - Domanda di demolizione di manufatto - Litisconsorzio passivo tra i comproprietari - Sussistenza - Pluralità di soggetti interessati - Possibilità di azione individuale - Litisconsorzio necessario - Esclusione - Fondamento - Esclusione - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 2,...
società - di persone fisiche - società semplice - scioglimento - esclusione - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 8570 del 08/04/2009società - di persone fisiche - società semplice - scioglimento - esclusione - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 8570 del 08/04/2009
Opposizione del socio espulso - Legittimazione passiva - Società - Notificazione dell'azione a tutti i soci - Equipollenza - Condizioni. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 8570 del 08/04/2009 Nel giudizio di opposizione avverso l'espulsione del socio di una società di persone, la...
Procedimento civile - comunicazioni - nel corso del procedimento – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 5758 del 10/03/2009Procedimento civile - comunicazioni - nel corso del procedimento – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 5758 del 10/03/2009
Assegnazione della causa ad altro giudice - Rinvio d'ufficio dell'udienza già fissata - Omesso avviso alle parti - Conseguenze - Violazione del principio del contraddittorio - Nullità del procedimento e della sentenza. La mancata comunicazione al procuratore costituito di una delle parti dell'...
comunicazioni - nel corso del procedimento - assegnazione della causa ad altro giudice - rinvio d'ufficio dell'udienza già fissata - omesso avviso alle parti - conseguenze - violazione del principio del contraddittorio - nullità del procedimento e della scomunicazioni - nel corso del procedimento - assegnazione della causa ad altro giudice - rinvio d'ufficio dell'udienza già fissata - omesso avviso alle parti - conseguenze - violazione del principio del contraddittorio - nullità del procedimento e della s
rinvio - assegnazione della causa ad altro giudice - rinvio d'ufficio dell'udienza già fissata - omesso avviso alle parti - conseguenze - violazione del principio del contraddittorio - nullità del procedimento e della sentenza. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 5758 del 10/03/2009...
Procedimento civile - legittimazione - passiva – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 564 del 14/01/2009Procedimento civile - legittimazione - passiva – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 564 del 14/01/2009
Sequestro amministrativo effettuato dai carabinieri - Custodia di veicoli sottoposti - Azione di privato per il pagamento delle spese - Legittimazione passiva del Ministero della Difesa - Sussistenza - Fondamento. Legittimato passivamente in merito alla domanda del custode, che agisce per il...
legittimazione - passiva – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 564 del 14/01/2009legittimazione - passiva – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 564 del 14/01/2009
Sequestro amministrativo effettuato dai carabinieri - Custodia di veicoli sottoposti - Azione di privato per il pagamento delle spese - Legittimazione passiva del Ministero della Difesa - Sussistenza - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 564 del 14/01/2009 Legittimato passivamente...
Procedimento civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 14657 del 03/06/2008Procedimento civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 14657 del 03/06/2008
Sentenza - Deposito prima della scadenza del termine per le conclusionali - Nullità del procedimento e della sentenza - Sussistenza - Fondamento. La sentenza emessa dal giudice prima della scadenza dei termini dal medesimo fissati ai sensi dell'articolo 190 cod. proc. civ. per il deposito delle...
comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 14657 del 03/06/2008comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 14657 del 03/06/2008
Sentenza - Deposito prima della scadenza del termine per le conclusionali - Nullità del procedimento e della sentenza - Sussistenza - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 14657 del 03/06/2008 La sentenza emessa dal giudice prima della scadenza dei termini dal medesimo fissati ai...
Procedimento civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 14657 del 03/06/2008Procedimento civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 14657 del 03/06/2008
Sentenza - Deposito prima della scadenza del termine per le conclusionali - Nullità del procedimento e della sentenza - Sussistenza - Fondamento. La sentenza emessa dal giudice prima della scadenza dei termini dal medesimo fissati ai sensi dell'articolo 190 cod. proc. civ. per il deposito delle...
comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6293 del 10/03/2008comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6293 del 10/03/2008
Sentenza - Deposito prima della scadenza del termine previsto per le conclusionali - Conseguenza - Nullità della sentenza - Modalità di deduzione con il mezzo di impugnazione - Indicazione delle ragioni non dedotte con le comparse conclusionali - Necessità - Esclusione - Fondamento. Corte di...
Civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6293 del 10/03/2008Civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6293 del 10/03/2008
Sentenza - Deposito prima della scadenza del termine previsto per le conclusionali - Conseguenza - Nullità della sentenza - Modalità di deduzione con il mezzo di impugnazione - Indicazione delle ragioni non dedotte con le comparse conclusionali - Necessità - Esclusione - Fondamento. L'omessa...
Procedimento civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6293 del 10/03/2008Procedimento civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6293 del 10/03/2008
Sentenza - Deposito prima della scadenza del termine previsto per le conclusionali - Conseguenza - Nullità della sentenza - Modalità di deduzione con il mezzo di impugnazione - Indicazione delle ragioni non dedotte con le comparse conclusionali - Necessità - Esclusione - Fondamento. L'omessa...
notificazione - alla p.a. (foro erariale) – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 5212 del 27/02/2008notificazione - alla p.a. (foro erariale) – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 5212 del 27/02/2008
Atto introduttivo del giudizio - Notifica presso l'Avvocatura distrettuale dello Stato - Necessità - Notifica direttamente compiuta nei confronti dell'Amministrazione - Nullità - Sanatoria - Fattispecie in tema di riconoscimento dello "status" di apolide. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 5212...
Fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 26662 del 18/12/2007Fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 26662 del 18/12/2007
Cessione di credito - Revocatoria - Debitore ceduto - Terzietà rispetto al negozio di cessione - Conseguenze - Partecipazione al giudizio quale litisconsorte necessario - Necessità - Esclusione. Nella causa relativa all'azione revocatoria fallimentare avente ad oggetto il soddisfacimento di un...
Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - Cessione di credito - Cass. n. 2666/2007Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - Cessione di credito - Cass. n. 2666/2007
Revocatoria - Debitore ceduto - Terzietà rispetto al negozio di cessione - Conseguenze - Partecipazione al giudizio quale litisconsorte necessario - Necessità - Esclusione. Nella causa relativa all'azione revocatoria fallimentare avente ad oggetto il soddisfacimento di un debito pecuniario...
fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - in genere – Cass. n. 26662/2007 (02)fallimento - effetti - sugli atti pregiudizievoli ai creditori - azione revocatoria fallimentare - atti a titolo oneroso, pagamenti e garanzie - in genere – Cass. n. 26662/2007 (02)
Cessione di credito - Revocatoria - Debitore ceduto - Terzietà rispetto al negozio di cessione - Conseguenze - Partecipazione al giudizio quale litisconsorte necessario - Necessità - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 26662 del 18/12/2007 Nella causa relativa all'azione...
esecuzione forzata - mobiliare - presso terzi - in genere – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 15374 del 10/07/2007esecuzione forzata - mobiliare - presso terzi - in genere – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 15374 del 10/07/2007
Opposizione all'esecuzione o agli atti esecutivi- Terzo pignorato - Litisconsorte necessario - Condizioni. Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 15374 del 10/07/2007 Nel giudizio di opposizione all'esecuzione o agli atti esecutivi promosso dal lavoratore contro il solo creditore pignorante, il...
Esecuzione forzata - mobiliare - presso terzi – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 15374 del 10/07/2007Esecuzione forzata - mobiliare - presso terzi – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 15374 del 10/07/2007
Opposizione all'esecuzione o agli atti esecutivi - Terzo pignorato - Litisconsorte necessario - Condizioni. Nel giudizio di opposizione all'esecuzione o agli atti esecutivi promosso dal lavoratore contro il solo creditore pignorante, il datore di lavoro terzo pignorato non è parte necessaria del...
comunicazioni - nel corso del procedimento – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4866 del 01/03/2007comunicazioni - nel corso del procedimento – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4866 del 01/03/2007
Mancata celebrazione di udienza istruttoria per impedimento dell'ufficio - Sopravvenuta fissazione di una nuova udienza di prosecuzione - Omessa comunicazione al procuratore di una delle parti di tale circostanza - Nullità dell'udienza fissata e degli atti conseguenti per violazione del principio...
Procedimento civile - comunicazioni - nel corso del procedimento – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4866 del 01/03/2007Procedimento civile - comunicazioni - nel corso del procedimento – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 4866 del 01/03/2007
Mancata celebrazione di udienza istruttoria per impedimento dell'ufficio - Sopravvenuta fissazione di una nuova udienza di prosecuzione - Omessa comunicazione al procuratore di una delle parti di tale circostanza - Nullità dell'udienza fissata e degli atti conseguenti per violazione del principio...
Arbitrato - procedimento arbitrale - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 2201 del 31/01/2007Arbitrato - procedimento arbitrale - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 2201 del 31/01/2007
Regole del procedimento - Richiamo alle norme sul processo ordinario - Termine per la formulazione dei quesiti - Rispetto del principio del contraddittorio - Necessità - Fattispecie. Quando le regole del giudizio arbitrale sono fissate convenzionalmente con richiamo delle norme sul processo...
Prova civile - testimoniale - ammissione (procedimento) - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 2201 del 31/01/2007Prova civile - testimoniale - ammissione (procedimento) - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 2201 del 31/01/2007
Provvedimento di ammissione della prova nonostante l'impossibilità di una delle parti di esercitare una concreta difesa istruttoria - Violazione del principio del contraddittorio - Configurabilità. La violazione del principio del contraddittorio con riferimento al provvedimento ammissivo di una...
domanda giudiziale - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 18201 del 18/08/2006domanda giudiziale - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 18201 del 18/08/2006
Giudizio - Introduzione con ricorso anziché con citazione - Rito camerale - Adozione in luogo del rito ordinario - Invalidità del giudizio - Esclusione - Condizioni - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 18201 del 18/08/2006 L'adozione del rito camerale in luogo di quello ordinario...
Procedimento civile - domanda giudiziale – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 18201 del 18/08/2006Procedimento civile - domanda giudiziale – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 18201 del 18/08/2006
Giudizio - Introduzione con ricorso anziché con citazione - Rito camerale - Adozione in luogo del rito ordinario - Invalidità del giudizio - Esclusione - Condizioni - Fattispecie. L'adozione del rito camerale in luogo di quello ordinario non induce alcuna nullità (o improcedibilità) ove, in...
Risarcimento del danno – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 15356 del 06/07/2006Risarcimento del danno – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 15356 del 06/07/2006
Azione risarcitoria da illecito stradale - Giudizio di equità davanti al giudice di pace - Legittimazione - Prova del diritto di proprietà della cosa oggetto dell'attività dannosa - Necessità - Esclusione - Principio informatore della materia del risarcimento del danno in RCA - Relazione...
estinzione del processo - per rinuncia agli atti del giudizio – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 21933 del 12/10/2006 doppiaestinzione del processo - per rinuncia agli atti del giudizio – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 21933 del 12/10/2006 doppia
Terzo chiamato dal convenuto - Rimborso delle spese del giudizio - Onere a carico dell'attore rinunciante - Sussistenza - Condizioni. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 21933 del 12/10/2006 In sede di regolamentazione delle spese in caso di rinuncia agli atti del giudizio, il rimborso delle...
società - di persone fisiche - società in nome collettivo - rapporti tra soci - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 7886 del 05/04/2006società - di persone fisiche - società in nome collettivo - rapporti tra soci - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 7886 del 05/04/2006
Azione giudiziaria nei confronti della società - Instaurazione del contraddittorio nei confronti dei soci - Sufficienza - Fondamento - Distinzione della volontà e dell'interesse della società da quello dei soci - Esclusione - Fattispecie in tema di annullamento della cessione di quote tra i soci....
Procedimenti speciali - apertura delle successioni - curatore dell'eredità giacente - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 5082 del 09/03/2006Procedimenti speciali - apertura delle successioni - curatore dell'eredità giacente - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 5082 del 09/03/2006
Istanza di liquidazione del compenso - Proposizione nei confronti di tutti gli aventi diritto all'eredità e degli altri soggetti comunque interessati - Necessità - Omissione - Violazione dell'integrità del contraddittorio - Conseguenza - Nullità del decreto di liquidazione giudiziale - Sussistenza...
Procedimento civile – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4805 del 06/03/2006Procedimento civile – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4805 del 06/03/2006
Fase decisoria - Mancata assegnazione alle parti dei termini per il deposito delle comparse conclusionali e delle memorie di replica - Conseguenza - Nullità della sentenza - Configurabilità - Fondamento. Nell'ambito del processo civile, la mancata assegnazione dei termini, in esito all'udienza di...
in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4805 del 06/03/2006in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4805 del 06/03/2006
Fase decisoria - Mancata assegnazione alle parti dei termini per il deposito delle comparse conclusionali e delle memorie di replica - Conseguenza - Nullità della sentenza - Configurabilità - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 4805 del 06/03/2006 Nell'ambito del processo civile, la...
Procedimento civile - capacità processuale - autorizzazione ad agire e contraddire - società ed altri enti – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 27450 del 13/12/2005Procedimento civile - capacità processuale - autorizzazione ad agire e contraddire - società ed altri enti – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 27450 del 13/12/2005
Amministratore di condominio - Difetto di legittimazione processuale - Incidenza sulla valida costituzione del rapporto processuale e sulla legittimità del contraddittorio - Conseguenze - Rilevabilità d'ufficio - Limiti. Il difetto di legittimazione processuale (nella specie dell'amministratore di...
Procedimento civile - azione - principio del contraddittorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26040 del 29/11/2005Procedimento civile - azione - principio del contraddittorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26040 del 29/11/2005
Fondamento costituzionale - Estensione a tutto lo svolgimento del processo - Fattispecie relativa ad avvenuta emissione di una nuova sentenza sostitutiva di precedente sentenza ritenuta inesistente. Il principio del contraddittorio di cui all'art. 101 cod. proc. civ. - intimamente connesso al...
Civile - azione - principio del contraddittorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26040 del 29/11/2005Civile - azione - principio del contraddittorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26040 del 29/11/2005
Fondamento costituzionale - Estensione a tutto lo svolgimento del processo - Fattispecie relativa ad avvenuta emissione di una nuova sentenza sostitutiva di precedente sentenza ritenuta inesistente. Il principio del contraddittorio di cui all'art. 101 cod. proc. civ. - intimamente connesso al...
azione - principio del contraddittorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26040 del 29/11/2005azione - principio del contraddittorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26040 del 29/11/2005
Fondamento costituzionale - Estensione a tutto lo svolgimento del processo - Fattispecie relativa ad avvenuta emissione di una nuova sentenza sostitutiva di precedente sentenza ritenuta inesistente. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26040 del 29/11/2005 Il principio del contraddittorio di cui...
comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 20142 del 18/10/2005comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 20142 del 18/10/2005
Sentenza - Deposito prima della scadenza del termine per le conclusionali - Conseguenze - Nullità della sentenza - Modalità di deduzione con il mezzo di impugnazione - Indicazione delle ragioni non dedotte con le conclusionali - Necessità - Esclusione - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 3,...
Procedimento civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 20142 del 18/10/2005Procedimento civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 20142 del 18/10/2005
Sentenza - Deposito prima della scadenza del termine per le conclusionali - Conseguenze - Nullità della sentenza - Modalità di deduzione con il mezzo di impugnazione - Indicazione delle ragioni non dedotte con le conclusionali - Necessità - Esclusione - Fondamento. L'omessa assicurazione alle...
Procedimento civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 13226 del 20/06/2005Procedimento civile - comparsa - conclusionale – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 13226 del 20/06/2005
Tribunale monocratico anche in sede di appello avverso sentenza del giudice di pace - Modelli decisionali - Trattazione mista e trattazione scritta - Differenze - Fissazione d'ufficio di udienza di discussione - Difesa e contraddittorio - Violazione - Esclusione - Fattispecie. In tema di...
Spese giudiziali civili - intervento in causa – Cass. n. 12301/2005Spese giudiziali civili - intervento in causa – Cass. n. 12301/2005
Del chiamato in garanzia - Spese processuali - Incidenza sulla parte chiamante - Limiti. Attesa la lata accezione con cui il termine "soccombenza" è assunto nell'art. 91 cod. proc. civ., il rimborso delle spese processuali sostenute dal terzo chiamato in garanzia dal convenuto deve essere posto a...
Professionisti - professioni sanitarie - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1753 del 28/01/2005Professionisti - professioni sanitarie - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1753 del 28/01/2005
Procedimenti elettorali - Ricorso alla Commissione centrale per gli esercenti le professioni sanitarie - Notifica ad alcuno soltanto dei contraddittori necessari - Inammissibilità - Esclusione - Integrazione del contraddittorio - Necessità - Notificazione nei termini ad alcuno dei contraddittori e...
professionisti - professioni sanitarie - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1753 del 28/01/2005professionisti - professioni sanitarie - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 1753 del 28/01/2005
Procedimenti elettorali - Ricorso alla Commissione centrale per gli esercenti le professioni sanitarie - Notifica ad alcuno soltanto dei contraddittori necessari - Inammissibilità - Esclusione - Integrazione del contraddittorio - Necessità - Notificazione nei termini ad alcuno dei contraddittori e...
Arbitrato - arbitrato irrituale (o libero) - in genere – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 18049 del 08/09/2004Arbitrato - arbitrato irrituale (o libero) - in genere – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 18049 del 08/09/2004
Principio del contraddittorio - Rispetto - Necessità - Portata. Nell'arbitrato irrituale il contraddittorio va inteso e seguito in relazione al contenuto della pronunzia arbitrale voluta dai compromettenti. Esso non si articola,quindi, necessariamente, in forme rigorose e in fasi progressive,...
Successioni Successioni "mortis causa" - disposizioni generali - accettazione dell'eredità - con beneficio di inventario - liquidazione dell'eredità - termine – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 13862 del 09/11/2001
Perentorietà - Insussistenza - Proroga - Ammissibilità - Procedimento relativo - Mancata partecipazione di tutte le parti - Esclusione - Fondamento. In tema di accettazione dell'eredità con beneficio d'inventario, in caso di proroga del termine assegnato agli eredi per la liquidazione delle...
Divisione - divisione giudiziale - operazioni - operazioni davanti al notaio - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1520 del 12/02/1988Divisione - divisione giudiziale - operazioni - operazioni davanti al notaio - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 1520 del 12/02/1988
Difficoltà insorte nel corso delle operazioni - procedimento di volontaria giurisdizione promosso con ricorso al presidente del tribunale - insorgenza di questioni sui diritti dei coeredi - trasformazione in procedimento contenzioso - litisconsorzio necessario - definizione con sentenza.* Il...
Scomparsa della persona - assenza – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 1906 del 24/06/1974Scomparsa della persona - assenza – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 1906 del 24/06/1974
Curatore dello scomparso - in genere - nomina del curatore - effetti - promovimento d'un giudizio nei confronti dello scomparso - ammissibilita.* La mancanza assoluta di notizie in ordine ad un soggetto allontanatosi dal luogo del suo ultimo domicilio (an et ubi sit) determina una paralisi di...
Divisione - divisione ereditaria - operazioni divisionali - pagamento dei debiti erri - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 920 del 03/04/1973Divisione - divisione ereditaria - operazioni divisionali - pagamento dei debiti erri - in genere – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 920 del 03/04/1973
Azione promossa dai creditori ereditari - legittimazione passiva degli eredi - questione sulla esclusione di taluno di essi dalla responsabilità relativa - natura.* Procedimento civile - legittimazione - ad causam.* I successori legittimi del 'de cuius' non sono carenti di legittimazione passiva...