Competenza civile - competenza per territorio - accordo delle parti Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 18967 del 05/11/2012Competenza civile - competenza per territorio - accordo delle parti Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 18967 del 05/11/2012
Foro pattizio esclusivo - Derogabilità ex art. 33 cod. proc. civ. - Conseguenze - Parte che eccepisce l'incompetenza in ragione dell'esclusività del foro convenzionale - Onere di eccepire l'incompetenza anche per i criteri ex artt. 18 e 19 cod. proc. civ. - Sussistenza. ...
Impresa - imprenditore - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 14571 del 20/08/2012Impresa - imprenditore - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 14571 del 20/08/2012
Domanda di decreto ingiuntivo proposta nei confronti di impresa individuale - Individuazione del giudice territorialmente competente - Criterio del foro generale delle persone fisiche - Applicabilità - Fondamento - Conseguenze - Onere dell'imprenditore individuale opponente a decreto ingiuntivo di eccepire l'incompetenza per territorio con riferimento all'art. 18 cod. proc. civ. - Sussistenza...
Competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 10596 del 26/06/2012Competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 10596 del 26/06/2012
Processi in cui siano parti magistrati - Competenza ex art. 30 bis cod. proc. civ. - Regime delle preclusioni ex art. 38 cod. proc. civ. - Rilievo d'ufficio - Udienza di trattazione - Mozione - Rilievo con l'ordinanza di cui al settimo comma dell'art. 183 cod. proc. civ. - Esclusione. ...
Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 8189 del 23/05/2012Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 8189 del 23/05/2012
Determinazione della competenza - Criterio - In base ai fatti prospettati dall'attore - Indagine sulla fondatezza degli stessi - Necessità - Esclusione - Limiti...
Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 5974 del 16/04/2012Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 5974 del 16/04/2012
Contratti stipulati tra professionista e consumatore - Contratto negoziato fuori dai locali commerciali relativo a strumenti finanziari - Foro del consumatore ex art. 63 cod. consumo - Derogabilità da parte del consumatore - Configurabilità - Conseguenze - Possibilità per il consumatore di adire il giudice competente per territorio ai sensi degli artt. 18, 19 e 20 cod. proc. civ. o stabilito per contratto - Sussistenza - Rilievo dell'incompetenza d'ufficio o su eccezione del professionista - Esclusione - Fondamento...
Competenza civile Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 5257 del 02/04/2012Competenza civile Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 5257 del 02/04/2012
Incompetenza in ragione di territorio - Rilevabilità - Termine di decadenza - Prima udienza di trattazione - Procedimenti camerali - Applicabilità - Fondamento - Conseguenze - Controversie in materia fallimentare - Applicabilità. ...
Competenza civile - competenza per territorio - diritti reali - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 29824 del 29/12/2011Competenza civile - competenza per territorio - diritti reali - Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 29824 del 29/12/2011
Foro ex art. 21 cod. proc. civ. - Natura - Esclusiva - Eccezione di incompetenza - Contestazione dei fori alternativi concorrenti - Necessità - Esclusione - Limiti - Deroga convenzionale - Operatività a fronte di domanda principale in materia di comodato - Esclusione - Fondamento...
Competenza civile - incompetenza - sentenza (efficacia) – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 21697 del 20/10/2011Competenza civile - incompetenza - sentenza (efficacia) – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 21697 del 20/10/2011
Ordinanza declinatoria della competenza - Natura di sentenza - Conseguenze - Statuizione sulle spese - Obbligatorietà - Impugnazione con l'appello - Necessità - Ricorso per cassazione eventualmente proposto - Inammissibilità...
Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 21253 del 14/10/2011Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 21253 del 14/10/2011
Eccezione di incompetenza territoriale - Onere del convenuto - Portata - Società per azioni convenuta - Onere di indicazione di tutti i fori alternativi possibili e di relativa prova - Necessità - Società assicuratrice convenuta quale impresa designata dal Fondo di garanzia per le vittime della strada - Deroga ai predetti oneri - Esclusione...
Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 21253 del 14/10/2011Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 21253 del 14/10/2011
Eccezione di incompetenza territoriale - Onere del convenuto - Portata - Società per azioni convenuta - Onere di indicazione di tutti i fori alternativi possibili e di relativa prova - Necessità - Società assicuratrice convenuta quale impresa designata dal Fondo di garanzia per le vittime della strada - Deroga ai predetti oneri - Esclusione. ...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 17020 del 04/08/2011Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 17020 del 04/08/2011
Cause relative a diritti di obbligazione - Eccezione di incompetenza - Formulazione nella comparsa di risposta a pena di decadenza - Riferimento a tutti i concorrenti criteri previsti dagli artt. 18, 19 e 20 cod. proc. civ. - Necessità - Sussistenza - Decadenza dall'eccezione - Rilevabilità d'ufficio di profili di incompetenza non dedotti dal convenuto - Esclusione - Conseguenze - Radicamento della competenza del giudice adito in base al profilo non contestato - Eccezione di rito ed in senso stretto - Conseguenze. ...
Competenza civile Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 16867 del 02/08/2011Competenza civile Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 16867 del 02/08/2011
Pretese creditorie nei confronti di debitore fallito - Questioni di competenza - Esclusione - Questioni di rito - Fondamento - Conseguenze - Fattispecie. ...
Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 15348 del 12/07/2011Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 15348 del 12/07/2011
Eccezione d'incompetenza - Accertamento - Ricorso a prove costituende - Inammissibilità - Fondamento...
Competenza civile - regolamento di competenza Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 13406 del 17/06/2011Competenza civile - regolamento di competenza Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 13406 del 17/06/2011
Foro esclusivo - Eccezione d'incompetenza - Limitata al foro esclusivo - Conseguenze - Regolamento di competenza - Indicazione degli altri fori alternativi - Ammissibilità - Esclusione...
Espropriazione per pubblico interesse (o utilità) - procedimento – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 11636 del 26/05/2011Espropriazione per pubblico interesse (o utilità) - procedimento – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 11636 del 26/05/2011
liquidazione dell'indennità - determinazione (stima) - opposizione alla stima - Rapporti con l'azione di risarcimento danni da occupazione acquisitiva - Diversità di "petitum" e "causa petendi" - Sussistenza - Conseguenze - Situazione di litispendenza o continenza - Inconfigurabilità. ...
Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - luogo in cui l'obbligazione è sorta – Corte di Cassazione Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 7530 del 31/03/2011Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - luogo in cui l'obbligazione è sorta – Corte di Cassazione Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 7530 del 31/03/2011
Eccezione di incompetenza - Circostanze determinanti la stessa - Prova - Necessità - Onere dell'eccipiente. ...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 3989 del 18/02/2011Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 3989 del 18/02/2011
Cause relative a diritti di obbligazione - Eccezione di incompetenza - Onere del convenuto di eccepire nella comparsa di risposta a pena di decadenza l'incompetenza per territorio con riferimento a tutti i concorrenti criteri previsti dagli artt. 18, 19 e 20 cod. proc. civ. - Sussistenza - Decadenza dall'eccezione della stessa - Rilevabilità d'ufficio di profili di incompetenza non dedotti - Esclusione - Conseguenze - Radicamento della competenza del giudice adito in base al profilo non contestato. ...
Determinazione della competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 25269 del 14/12/2010Determinazione della competenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 25269 del 14/12/2010
Domande contro la stessa parte appartenenti alla competenza di giudici diversi - Connessione soggettiva - Deroga alla competenza per valore - Ammissibilità - Deroga alla competenza per territorio - Esclusione - Fondamento...
Competenza civile - determinazione della competenza Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 25269 del 14/12/2010Competenza civile - determinazione della competenza Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 25269 del 14/12/2010
Domande contro la stessa parte appartenenti alla competenza di giudici diversi - Connessione soggettiva - Deroga alla competenza per valore - Ammissibilità - Deroga alla competenza per territorio - Esclusione - Fondamento. ...
competenza civile - determinazione della competenza - in genere – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 25269 del 14/12/2010competenza civile - determinazione della competenza - in genere – Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 25269 del 14/12/2010
Domande contro la stessa parte appartenenti alla competenza di giudici diversi - Connessione soggettiva - Deroga alla competenza per valore - Ammissibilità - Deroga alla competenza per territorio - Esclusione - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 25269 del 14/12/2010...
Impugnazioni civili - Appello- Giudice d'Appello – Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 23594 del 22/11/2010Impugnazioni civili - Appello- Giudice d'Appello – Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 23594 del 22/11/2010
Competenza territoriale "sui generis" - Disciplina di cui all'art. 38 cod. proc. civ. - Applicabilità al giudizio di appello - Esclusione - Fondamento - Carattere funzionale della competenza del giudice dell'impugnazione - Conseguenze in caso di omesso rilievo "in limine litis" - competenza civile - Giudice dell'appello - Competenza territoriale "sui generis" - Disciplina di cui all'art. 38 cod. proc. civ. - Applicabilità al giudizio di appello - Esclusione - Fondamento - Carattere funzionale della competenza del giudice dell'impugnazione - Conseguenze in caso di omesso rilievo "in limine litis...
Competenza civile - incompetenza - rilevabilità d'ufficio – Corte di Cassazione Sez. 6 - L, Ordinanza n. 19410 del 11/09/2010Competenza civile - incompetenza - rilevabilità d'ufficio – Corte di Cassazione Sez. 6 - L, Ordinanza n. 19410 del 11/09/2010
Art. 38 cod. proc. civ. nuovo testo - Termine ultimo per la rilevabilità d'ufficio dell'incompetenza del giudice adito - Chiusura della prima udienza di trattazione di cui all'art. 183 cod. proc. civ. - Disciplina corrispondente applicabile nel rito del lavoro - Art. 428 cod. proc. civ. - Termine ultimo per la rilevabilità dell'incompetenza territoriale e di quella per materia da parte del giudice del lavoro - Chiusura dell'udienza fissata con il decreto giudiziale previsto dall'art. 415 cod. proc. civ. - Sussistenza...
COMPETENZA CIVILE - INCOMPETENZA - RILEVABILITÀ D'UFFICIO – Corte di Cassazione Sez. 6 - L, Ordinanza n. 19410 del 11/09/2010COMPETENZA CIVILE - INCOMPETENZA - RILEVABILITÀ D'UFFICIO – Corte di Cassazione Sez. 6 - L, Ordinanza n. 19410 del 11/09/2010
Art. 38 cod. proc. civ. nuovo testo - Termine ultimo per la rilevabilità d'ufficio dell'incompetenza del giudice adito - Chiusura della prima udienza di trattazione di cui all'art. 183 cod. proc. civ. - Disciplina corrispondente applicabile nel rito del lavoro - Art. 428 cod. proc. civ. - Termine ultimo per la rilevabilità dell'incompetenza territoriale e di quella per materia da parte del giudice del lavoro - Chiusura dell'udienza fissata con il decreto giudiziale previsto dall'art. 415 cod. proc. civ. - Sussistenza...
Competenza civile - regolamento di competenza - conflitto (regolamento d'ufficio) - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 17452 del 23/07/2010Competenza civile - regolamento di competenza - conflitto (regolamento d'ufficio) - Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 17452 del 23/07/2010
Tribunale Regionale Acque Pubbliche - Procedimento - Regolamento di competenza d'ufficio - Proposizione dopo la prima udienza di trattazione - Applicabilità dell'art. 38 cod. proc. civ. - Conseguenze - Inammissibilità del regolamento. ...
Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 12455 del 21/05/2010Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 12455 del 21/05/2010
Eccezione di incompetenza - Accertamenti istruttori con ricoso a prove costituende - Ammissibilità - Esclusione - Art. 38 cod. proc. civ. nel testo novellato - Riferimento alle sommarie informazioni - Portata - Fattispecie...
Procedimento davanti al pretore (o al conciliatore) Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9754 del 23/04/2010Procedimento davanti al pretore (o al conciliatore) Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9754 del 23/04/2010
Procedimento dinanzi al giudice di pace - Preclusioni dettate dall'art. 38 cod. proc. civ. in tema di rilievo officioso o di eccezione di incompetenza - Correlazione all'effettiva trattazione della causa ed alla mancata fissazione di nuova udienza ex art. 320, quarto comma, cod. proc. civ. - Necessità - Fondamento - Contumacia del convenuto ed ammissione della prova dell'attore in prima udienza - Rinvio ad altra udienza per l'assunzione della prova ammessa - Costituzione tardiva del convenuto non rimesso in termini - Conseguenze - Rilievo d'ufficio od eccezione di incompetenza (per valore o per materia) - Ammissibilità - Esclusione - Fondamento. ...
PROCEDIMENTO DAVANTI AL PRETORE (O AL CONCILIATORE) - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9754 del 23/04/2010PROCEDIMENTO DAVANTI AL PRETORE (O AL CONCILIATORE) - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9754 del 23/04/2010
Procedimento dinanzi al giudice di pace - Preclusioni dettate dall'art. 38 cod. proc. civ. in tema di rilievo officioso o di eccezione di incompetenza - Correlazione all'effettiva trattazione della causa ed alla mancata fissazione di nuova udienza ex art. 320, quarto comma, cod. proc. civ. - Necessità - Fondamento - Contumacia del convenuto ed ammissione della prova dell'attore in prima udienza - Rinvio ad altra udienza per l'assunzione della prova ammessa - Costituzione tardiva del convenuto non rimesso in termini - Conseguenze - Rilievo d'ufficio od eccezione di incompetenza (per valore o per materia) - Ammissibilità - Esclusione - Fondamento...
competenza civile - incompetenza - per materia – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 6823 del 20/03/2010competenza civile - incompetenza - per materia – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 6823 del 20/03/2010
Controversia in tema di rilascio di fondo rustico asseritamente detenuto senza titolo instaurata dinanzi al tribunale ordinario - Omesso rilievo dell'incompetenza in "limine litis" - Compimento di attività istruttoria - Mancato accertamento univoco della natura agraria della causa - Dichiarazione di incompetenza in favore della Sezione specializzata agraria - Conseguente proposizione di regolamento di competenza d'ufficio - Accoglimento - Fondamento - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 6823 del 20/03/2010...
Procedimenti cautelari - provvedimenti d'urgenza - procedimento – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 2505 del 03/02/2010Procedimenti cautelari - provvedimenti d'urgenza - procedimento – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 2505 del 03/02/2010
Competenza - Mancata contestazione in sede cautelare - Conseguenze - Consolidamento della competenza anche ai fini del giudizio di merito - Esclusione - Fondamento. ...
Competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 27666 del 30/12/2009Competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 27666 del 30/12/2009
Art. 4 della legge n. 117 del 1988 - Interpretazione - Sopravvenuto svolgimento delle funzioni, da parte del magistrato, nel distretto ricomprendente l'ufficio giudiziario investito del processo - Applicabilità della regola (derogatoria dell'art. 5 cod. proc. civ.) posta dall'art. 30 bis, secondo comma, cod. proc. civ. - Sussistenza - Fondamento - Estensione della medesima regola anche alla fase della impugnazione di merito - Necessità - Conseguenze - Momento di rilevazione del sopravvenuto svolgimento delle funzioni nel distretto da parte del magistrato - Individuazione. ...
Competenza civile - regolamento di competenza Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 12997 del 05/06/2009Competenza civile - regolamento di competenza Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 12997 del 05/06/2009
Contestazione del convenuto, nella comparsa di risposta in primo grado, della competenza territoriale solo con riguardo ad un foro esclusivo e non a tutti i fori alternativi - Sentenza di rigetto dell'eccezione - Istanza di regolamento di competenza - Proposizione della nuova eccezione, sia pure in via subordinata - Inammissibilità - Fattispecie...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12272 del 27/05/2009Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12272 del 27/05/2009
Procedimento davanti al giudice di pace - Incompetenza per materia - Rilevabilità fino alla prima udienza - Udienza di mero rinvio - Rilevabilità all'udienza successiva - Sussistenza - Incompetenza per territorio - Relativa eccezione - Sollevabilità alla prima udienza effettiva - Sussistenza - Svolgimento di precedente udienza - Irrilevanza. ...
Competenza civile - incompetenza - per valore - eccezione di parte – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 6579 del 18/03/2009Competenza civile - incompetenza - per valore - eccezione di parte – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 6579 del 18/03/2009
Modalità di proposizione - Inosservanza - Conseguenze - Mancato rilievo dell'incompetenza da parte del giudice - Impugnazione della sentenza per incompetenza - Ammissibilità - Esclusione - Fattispecie...
Cassazione (ricorso per) - provvedimenti dei giudici ordinari (impugnabilità) – sentenze - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 6579 del 18/03/2009Cassazione (ricorso per) - provvedimenti dei giudici ordinari (impugnabilità) – sentenze - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 6579 del 18/03/2009
Sentenza di merito su opposizione all'esecuzione - Ricorso ordinario per cassazione per soli motivi di competenza - Inammissibilità - Conversione in regolamento di competenza - Configurabilità - Condizioni...
Competenza civile - incompetenza - per materia – procedimento instaurato dopo il 30 aprile 1995 – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 4007 del 19/02/2009Competenza civile - incompetenza - per materia – procedimento instaurato dopo il 30 aprile 1995 – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 4007 del 19/02/2009
Termine per la proposizione della eccezione di parte e per la sua rilevabilità d'ufficio - Non oltre la prima udienza di trattazione - Omesso tempestivo rilievo - Conseguenza - Irretrattabilità e insindacabilità della competenza del giudice adito - Fattispecie in materia di impugnazione avanti al giudice di pace di cartella esattoriale per il pagamento di tasse automobilistiche...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 11657 del 12/05/2008Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 11657 del 12/05/2008
Eccezione di incompetenza per territorio derogabile - Onere di formulazione nella comparsa di risposta - Sussistenza - Deposito all'atto della costituzione in prima udienza - Tempestività nel regime anteriore all'entrata in vigore del decreto legge n. 35 del 2005 - Regime successivo - Tempestività dell'eccezione se contenuta nella comparsa di risposta depositata in cancelleria nei termini previsti dall'art. 166 cod. proc. civ...
Competenza civile - incompetenza - eccezione di incompetenza - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 16557 del 18/06/2008Competenza civile - incompetenza - eccezione di incompetenza - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 16557 del 18/06/2008
Proposizione in via graduata rispetto alla richiesta di merito - Inammissibilità - Effetti - Inesistenza della formazione dell'eccezione - Casi in cui l'incompetenza può essere rilevata d'ufficio da parte del giudice - Preclusione oltre la prima udienza di trattazione, a norma dell'art. 38 cod. proc. civ. - Sussistenza - Violazione della preclusione - Deduzione in sede di regolamento di competenza - Ammissibilità - Rilievo d'ufficio da parte della Corte di Cassazione - Possibilità...
Competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 14383 del 29/05/2008Competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 14383 del 29/05/2008
Eccezione di incompetenza per territorio - Rinuncia tacita - Condizioni - Condotta processuale inequivocabilmente incompatibile con la volontà di coltivare l'eccezione - Necessità - Fattispecie in tema di istanza ex art. 186 ter cod. proc. civ. proposta contemporaneamente all'eccezione di incompetenza. ...
competenza civile - competenza per territorio - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3533 del 14/02/2008competenza civile - competenza per territorio - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3533 del 14/02/2008
Competenza ex art. 30 bis cod. proc. civ. in controversie aventi come parti magistrati - Criterio inderogabile prevalente sugli altri tipi di competenza inderogabile - Configurabilità - Disciplina processuale - Regime preclusivo del relativo rilievo previsto dall'art. 38 cod. proc. civ. - Applicabilità - Procedimenti pendenti al momento dell'entrata in vigore del cit. art. 30 bis - Applicabilità di detta norma - Fondamento - Deroga all'art. 5 cod. proc. civ. - Conseguente disciplina relativa al rilievo dell'incompetenza - Individuazione. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3533 del 14/02/2008...
Competenza civile - determinazione della competenza - poteri del giudice – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 10236 del 18/04/2008Competenza civile - determinazione della competenza - poteri del giudice – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 10236 del 18/04/2008
Eccezione di incompetenza territoriale - Identificazione del giudice competente da parte del giudice adito - Necessità - Regolamento di competenza - Mancata indicazione del giudice competente da parte del giudice "a quo" dichiaratosi incompetente - Conseguenza - Potere/dovere della Corte di cassazione di indicare il giudice competente - Sussistenza...
Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 4024 del 18/02/2008Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 4024 del 18/02/2008
Novazione dell'originaria obbligazione - Contestazione sulla sussistenza della novazione - Applicazione del criterio di collegamento del luogo di esecuzione dell'obbligazione dedotta in giudizio - Accertamento sulla esistenza della novazione - Necessità - Esclusione - Fondamento...
Competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3533 del 14/02/2008Competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3533 del 14/02/2008
Competenza ex art. 30 bis cod. proc. civ. in controversie aventi come parti magistrati - Criterio inderogabile prevalente sugli altri tipi di competenza inderogabile - Configurabilità - Disciplina processuale - Regime preclusivo del relativo rilievo previsto dall'art. 38 cod. proc. civ. - Applicabilità - Procedimenti pendenti al momento dell'entrata in vigore del cit. art. 30 bis - Applicabilità di detta norma - Fondamento - Deroga all'art. 5 cod. proc. civ. - Conseguente disciplina relativa al rilievo dell'incompetenza - Individuazione. ...
Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3533 del 14/02/2008Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3533 del 14/02/2008
Competenza ex art. 30 bis cod. proc. civ. in controversie aventi come parti magistrati - Criterio inderogabile prevalente sugli altri tipi di competenza inderogabile - Configurabilità - Disciplina processuale - Regime preclusivo del relativo rilievo previsto dall'art. 38 cod. proc. civ. - Applicabilità - Procedimenti pendenti al momento dell'entrata in vigore del cit. art. 30 bis - Applicabilità di detta norma - Fondamento - Deroga all'art. 5 cod. proc. civ. - Conseguente disciplina relativa al rilievo dell'incompetenza - Individuazione...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3533 del 14/02/2008Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3533 del 14/02/2008
Obbligazione risarcitoria da unico fatto illecito imputabile a più persone - Responsabilità solidale - Configurabilità - Litisconsorzio necessario passivo - Esclusione - Eccezione di incompetenza territoriale formulata solo da alcuni dei convenuti coobbligati - Conseguenza - Efficacia di essa solo per le parti eccipienti - Sussistenza - Prosecuzione del processo dinanzi al giudice adito per le altre parti - Legittimità - Fattispecie...
Competenza civile - competenza per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3533 del 14/02/2008Competenza civile - competenza per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3533 del 14/02/2008
Competenza ex art. 30 bis cod. proc. civ. in controversie aventi come parti magistrati - Criterio inderogabile prevalente sugli altri tipi di competenza inderogabile - Configurabilità - Disciplina processuale - Regime preclusivo del relativo rilievo previsto dall'art. 38 cod. proc. civ. - Applicabilità - Procedimenti pendenti al momento dell'entrata in vigore del cit. art. 30 bis - Applicabilità di detta norma - Fondamento - Deroga all'art. 5 cod. proc. civ. - Conseguente disciplina relativa al rilievo dell'incompetenza - Individuazione...
impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - provvedimenti dei giudici ordinari (impugnabilità) - decreti – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 2756 del 05/02/2008impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - provvedimenti dei giudici ordinari (impugnabilità) - decreti – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 2756 del 05/02/2008
Decreto della corte d'appello, in sede di reclamo, avverso il provvedimento del tribunale per i minorenni che ha disposto l'affido di un figlio minore ai servizi sociali - Provvedimento non decisorio né definitivo - Ricorso straordinario per cassazione - Inammissibilità - Contestuale impugnazione del provvedimento per violazione delle norme sulla competenza - Irrilevanza. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 2756 del 05/02/2008...
Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 24277 del 22/11/2007Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 24277 del 22/11/2007
Eccezione di incompetenza territoriale sollevata dal convenuto nelle controversie in materia di obbligazioni - Modalità - Onere di indicazione di tutti i fori concorrenti, sia speciali che generali - Compreso quello del domicilio - Necessità - Anche in caso di indicazione della residenza del convenuto nell'atto di citazione - Sussistenza - Fondamento - Esclusione di operatività del principio di ammissione...
Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23781 del 16/11/2007Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 23781 del 16/11/2007
Procedimento davanti al giudice di pace per opposizione ai provvedimenti irrogativi di sanzione amministrativa (nella specie verbale di contravvenzione dell'art. 142, ottavo comma, cod. strada) - Eccezione di incompetenza per territorio sollevata tempestivamente nella comparsa di costituzione e risposta - Assenza dell'opposto all'udienza di discussione - Abbandono o rinuncia alla eccezione - Esclusione - Fondamento. ...
Competenza civile - competenza per valore - rapporti obbligatori - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 23559 del 13/11/2007Competenza civile - competenza per valore - rapporti obbligatori - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 23559 del 13/11/2007
Azione avente ad oggetto il pagamento delle spese condominiali secondo approvazione dell'assemblea del condominio - Valore della causa - Determinazione...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 17399 del 08/08/2007Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 17399 del 08/08/2007
Eccezione - Formulazione - Indicazione del foro ritenuto competente - Obbligatorietà - Fondamento - Erronea indicazione - Irritualità dell'eccezione - Configurabilità - Esclusione - Difetto di adesione dell'attore a detta indicazione - Conseguenze - Individuazione del foro competente da parte del giudice adito...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 15601 del 12/07/2007Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 15601 del 12/07/2007
Eccezione da parte del convenuto - Formulazione - Indicazione del foro ritenuto competente - Necessità - Fondamento - Erronea indicazione - Conseguenza - Irritualità dell'eccezione - Esclusione - Mancata adesione dell'attore a detta indicazione - Effetto - Individuazione del foro competente da parte del giudice adito. ...
Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - luogo in cui l'obbligazione è sorta – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 15110 del 04/07/2007Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - luogo in cui l'obbligazione è sorta – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 15110 del 04/07/2007
Domanda proposta innanzi a giudice competente, secondo il foro facoltativo ex art. 20 cod. proc. civ. - Contestazione del convenuto - Onere probatorio a carico dell'attore - Determinazione della competenza del giudice, ai sensi del citato art. 20 - Condizioni...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 10032 del 27/04/2007Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 10032 del 27/04/2007
Procedimento davanti al giudice di pace - Incompetenza per materia - Rilevabilità fino alla prima udienza - Udienza di mero rinvio - Rilevabilità all'udienza successiva - Sussistenza. ...
Competenza civile - regolamento di competenza - impugnazioni civili - appello - appellabilità (provvedimenti appellabili) - Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 7586 del 28/03/2007Competenza civile - regolamento di competenza - impugnazioni civili - appello - appellabilità (provvedimenti appellabili) - Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 7586 del 28/03/2007
Provvedimento statuente solo sulla competenza con rigetto di istanze istruttorie relative a prove costituende - Appello - Inammissibilità - Regolamento necessario di competenza - Ammissibilità - Fondamento...
Impugnazioni civili - appello - appellabilità (provvedimenti appellabili) – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 5125 del 06/03/2007Impugnazioni civili - appello - appellabilità (provvedimenti appellabili) – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 5125 del 06/03/2007
Provvedimento solo sulla competenza, con rigetto istanze istruttorie relative a prove costituende - Appello - Inammissibilità - Regolamento necessario di competenza - Ammissibilità - Fondamento...
Competenza civile - tribunale – Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 2154 del 31/01/2007Competenza civile - tribunale – Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 2154 del 31/01/2007
Rapporti tra sezione ordinaria e sezione stralcio, istituita dalla legge n. 276 del 1997 - Questione di competenza - Configurabilità - Esclusione - Fondamento - Conseguenza...
Competenza civile - incompetenza - rilevabilità d'ufficio – Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 1167 del 19/01/2007Competenza civile - incompetenza - rilevabilità d'ufficio – Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 1167 del 19/01/2007
Art. 38 cod. proc. civ. nuovo testo - Termine ultimo per la rilevabilità d'ufficio dell'incompetenza del giudice adito - Chiusura della prima udienza di trattazione di cui all'art. 183 cod. proc. civ. - Disciplina corrispondente applicabile nel rito del lavoro - Art. 428 cod. proc. civ. - Termine ultimo per la rilevabilità dell'incompetenza territoriale e di quella per materia da parte del giudice del lavoro - Chiusura dell'udienza fissata con il decreto giudiziale previsto dall'art. 415 cod. proc. civ. - Sussistenza...
Competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 27040 del 18/12/2006Competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 27040 del 18/12/2006
Foro delle cause con parte un magistrato - Illegittimità costituzionale parziale sopravvenuta - Art. 5 cod. proc. civ. - Applicazione - Limiti - Preclusione ex art. 38 cod. proc. civ. - Rilevanza. ...
Competenza civile - regolamento di competenza - regolamento di competenza – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22526 del 20/10/2006Competenza civile - regolamento di competenza - regolamento di competenza – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22526 del 20/10/2006
Oggetto del giudizio - Poteri della Cassazione - Omessa motivazione del provvedimento impugnato con il regolamento - Irrilevanza - Fondamento...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22526 del 20/10/2006Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22526 del 20/10/2006
Competenza per territorio - Pluralità di convenuti - Litisconsorzio facoltativo - Eccezione di incompetenza per territorio sollevata da alcuni convenuti - Efficacia - Sussistenza...
competenza civile - regolamento di competenza - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22526 del 20/10/2006competenza civile - regolamento di competenza - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22526 del 20/10/2006
Regolamento di competenza - Oggetto del giudizio - Poteri della Cassazione - Omessa motivazione del provvedimento impugnato con il regolamento - Irrilevanza - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22526 del 20/10/2006...
Competenza civile - regolamento di competenza – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22526 del 20/10/2006Competenza civile - regolamento di competenza – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22526 del 20/10/2006
Regolamento di competenza - Oggetto del giudizio - Poteri della Cassazione - Omessa motivazione del provvedimento impugnato con il regolamento - Irrilevanza - Fondamento...
Competenza civile - incompetenza - per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22526 del 20/10/2006Competenza civile - incompetenza - per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 22526 del 20/10/2006
Competenza per territorio - Pluralità di convenuti - Litisconsorzio facoltativo - Eccezione di incompetenza per territorio sollevata da alcuni convenuti - Efficacia - Sussistenza...
Competenza civile - regolamento di competenza - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 21625 del 06/10/2006Competenza civile - regolamento di competenza - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 21625 del 06/10/2006
Questioni di competenza - Portata - Questioni concernenti l'applicazione dell'art. 38 cod. proc. civ. in relazione al regime preclusivo riguardante la formulazione dell'eccezione di incompetenza e il rilievo della stessa - Decisione relativa - Regolamento di competenza - Ammissibilità...
Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 21625 del 06/10/2006Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 21625 del 06/10/2006
Azione di risarcimento del danno da inadempimento contrattuale - Criterio di determinazione della competenza territoriale - Riferibilità al luogo nel quale si è verificato l'inadempimento - Sussistenza - Esclusione - Riferimento al luogo in cui avrebbe dovuto essere eseguita la prestazione - Necessità...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 19055 del 05/09/2006Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 19055 del 05/09/2006
Competenza per territorio derogabile - Pluralità di convenuti - Litisconsorzio necessario passivo - Eccezione di incompetenza per territorio sollevata solo da alcuni - Sentenza della Corte costituzionale n. 41 del 2006 - Efficacia nei confronti di tutti i litisconsorti - Sussistenza...
competenza civile - incompetenza - per materia – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 18240 del 22/08/2006competenza civile - incompetenza - per materia – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 18240 del 22/08/2006
Per valore e per territorio inderogabile - Rilevabilità d'ufficio - Termine per il rilievo dell'incompetenza - Prima udienza di trattazione - Omesso tempestivo rilievo - Conseguenze - Possibilità per il giudice di dichiarare l'improponibilità della domanda in ragione della propria incompetenza - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 18240 del 22/08/2006...
Competenza civile - incompetenza - per territorio - Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 16800 del 21/07/2006Competenza civile - incompetenza - per territorio - Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 16800 del 21/07/2006
Società prive di personalità giuridica - Eccezione di incompetenza territoriale - Riferimento al luogo ove è ubicata la sede legale - Sufficienza...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 16800 del 21/07/2006Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 16800 del 21/07/2006
Pluralità di convenuti in cause scindibili - Eccezione di incompetenza per territorio sollevata da un solo convenuto - Inefficacia - Esclusione - Fondamento...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 16096 del 14/07/2006Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 16096 del 14/07/2006
Eccezione di incompetenza territoriale - Onere del convenuto - Portata - Proposizione dell'eccezione e prova della relativa fondatezza - Sussistenza - Mancato assolvimento - Conseguenze - Rigetto dell'eccezione - Fattispecie. ...
Competenza civile - continenza di cause – Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 15905 del 13/07/2006Competenza civile - continenza di cause – Corte di Cassazione Sez. U, Ordinanza n. 15905 del 13/07/2006
Giudice competente - Individuazione - Criteri - Giudice successivamente adito - Poteri - Verifica della competenza del giudice preventivamente adito anche per la causa preventivamente instaurata - Necessità. ...
Competenza civile - incompetenza - per valore - eccezione di parte – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 13132 del 01/06/2006Competenza civile - incompetenza - per valore - eccezione di parte – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 13132 del 01/06/2006
Indicazione del giudice ritenuto competente - Fori diversi - Indicazione in via alternativa - Ammissibilità. ...
Competenza civile - incompetenza - per materia – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6593 del 24/03/2006Competenza civile - incompetenza - per materia – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6593 del 24/03/2006
Rilevabilità d'ufficio - Termine per il rilievo dell'incompetenza - Prima udienza di trattazione - Conseguenze - Scritti conclusivi - Rilievo dell'eccezione - Ammissibilità - Esclusione. ...
Procedimenti sommari - d'ingiunzione - decreto - opposizione - competenza – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6106 del 20/03/2006Procedimenti sommari - d'ingiunzione - decreto - opposizione - competenza – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6106 del 20/03/2006
Eccezione di incompetenza territoriale - Adesione della parte opposta - Conseguenze - Pronuncia del giudice adito sulla competenza e sulle spese - Esclusione - Revoca dell'ingiunzione - Necessità. ...
Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 27065 del 07/12/2005Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 27065 del 07/12/2005
Opposizione avverso cartella esattoriale o avviso di mora - Giudice del luogo di commissione dell'infrazione - Competenza territoriale inderogabile - Sussistenza - Incompetenza - Rilevabilità d'ufficio - Limite della prima udienza di trattazione. ...
Competenza per territorio - diritti di obbligazione - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24903 del 25/11/2005Competenza per territorio - diritti di obbligazione - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24903 del 25/11/2005
Specificazione del foro concorrente - Da parte dell'attore - Esclusione - Eccezione di incompetenza territoriale avanzata dal convenuto - Onere di formulazione tempestiva con riguardo a tutti i criteri alternativamente previsti - Sussistenza - Conseguenza in caso di contestazione tardiva o solo parziale...
Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24903 del 25/11/2005Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24903 del 25/11/2005
Specificazione del foro concorrente - Da parte dell'attore - Esclusione - Eccezione di incompetenza territoriale avanzata dal convenuto - Onere di formulazione tempestiva con riguardo a tutti i criteri alternativamente previsti - Sussistenza - Conseguenza in caso di contestazione tardiva o solo parziale...
Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24903 del 25/11/2005Competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24903 del 25/11/2005
Specificazione del foro concorrente - Da parte dell'attore - Esclusione - Eccezione di incompetenza territoriale avanzata dal convenuto - Onere di formulazione tempestiva con riguardo a tutti i criteri alternativamente previsti - Sussistenza - Conseguenza in caso di contestazione tardiva o solo parziale. ...
competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24903 del 25/11/2005competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24903 del 25/11/2005
Specificazione del foro concorrente - Da parte dell'attore - Esclusione - Eccezione di incompetenza territoriale avanzata dal convenuto - Onere di formulazione tempestiva con riguardo a tutti i criteri alternativamente previsti - Sussistenza - Conseguenza in caso di contestazione tardiva o solo parziale. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 24903 del 25/11/2005...
Competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - luogo dell'adempimento – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 19958 del 14/10/2005Competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - luogo dell'adempimento – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 19958 del 14/10/2005
Criterio di determinazione di cui al terzo comma dell'art. 1182 cod. civ. (c.d. foro del creditore ) - Applicabilità in caso di mancata determinazione della somma dovuta e di previsione delle modalità di determinazione - Condizioni - Fattispecie in tema di appalto...
competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - luogo dell'adempimento – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 19958 del 14/10/2005competenza civile - competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo - luogo dell'adempimento – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 19958 del 14/10/2005
Criterio di determinazione di cui al terzo comma dell'art. 1182 cod. civ. (c.d. foro del creditore ) - Applicabilità in caso di mancata determinazione della somma dovuta e di previsione delle modalità di determinazione - Condizioni - Fattispecie in tema di appalto. Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 19958 del 14/10/2005...
Fallimento ed altre procedure concorsuali - amministrazione controllata - ammissione Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 19496 del 06/10/2005Fallimento ed altre procedure concorsuali - amministrazione controllata - ammissione Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 19496 del 06/10/2005
Dichiarazione di incompetenza del tribunale adìto - Termine della prima udienza di trattazione - Applicabilità - Esclusione...
Competenza civile - regolamento di competenza - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 18606 del 21/09/2005Competenza civile - regolamento di competenza - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 18606 del 21/09/2005
Proposizione contestuale di cause connesse - Competenza territoriale inderogabile per una delle cause - Prevalenza delle regole disciplinanti la connessione...
Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 16404 del 04/08/2005Competenza civile - incompetenza - per territorio – Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 16404 del 04/08/2005
Foro convenzionale - Eccezione di incompetenza per territorio - Deduzione nella comparsa di risposta - Necessità . ...
Competenza civile - determinazione della competenza - criterio – Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 16404 del 04/08/2005Competenza civile - determinazione della competenza - criterio – Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 16404 del 04/08/2005
Individuazione sulla base della domanda dell'attore e delle relative allegazioni - Contestazioni del convenuto ed indagini di merito occorrenti per la decisione - Irrilevanza. ...
Provvedimenti del giudice civile - ordinanza – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 15024 del 15/07/2005Provvedimenti del giudice civile - ordinanza – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 15024 del 15/07/2005
Giudice di pace - Cause di valore non eccedente due milioni di lire - Eccezione di incompetenza - Ordinanza affermativa della competenza e di rinvio della causa per la prosecuzione - Natura di sentenza - Conseguenze - Riserva di impugnazione o ricorso per cassazione - Necessità - Fondamento...
Competenza civile - determinazione della competenza - criterio – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 14572 del 12/07/2005Competenza civile - determinazione della competenza - criterio – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 14572 del 12/07/2005
Competenza per materia - Poteri del giudice - Riferimento alla domanda ed ai fatti posti a suo fondamento - Ai fini della qualificazione giuridica del rapporto - Accertamento dell'esistenza del rapporto affermato dall'attore o diversa qualificazione - Rilevanza - Esclusione...
Competenza civile - determinazione della competenza - criterio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 11609 del 31/05/2005Competenza civile - determinazione della competenza - criterio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 11609 del 31/05/2005
Novellazione dell'art. 38 cod. proc. civ. "ex lege" n. 353 del 1990 - Criterio della determinazione in base alle risultanze degli atti - Applicabilità nel regime previgente - Sussistenza - Fondamento - Desumibilità dall'art. 14 cod. proc. civ. - Fattispecie...
Determinazione della competenza - criterio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 11609 del 31/05/2005Determinazione della competenza - criterio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 11609 del 31/05/2005
Novellazione dell'art. 38 cod. proc. civ. "ex lege" n. 353 del 1990 - Criterio della determinazione in base alle risultanze degli atti - Applicabilità nel regime previgente - Sussistenza - Fondamento - Desumibilità dall'art. 14 cod. proc. civ. - Fattispecie...
Competenza civile - competenza per valore - in genere – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 11023 del 25/05/2005Competenza civile - competenza per valore - in genere – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 11023 del 25/05/2005
Domanda proposta innanzi a giudice incompetente - Deducibilità della incompetenza da parte dello stesso attore in appello - Esclusione...
Competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 9013 del 30/04/2005Competenza per territorio - diritti di obbligazione - foro facoltativo – Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 9013 del 30/04/2005
"Obbligazione dedotta in giudizio" - Individuazione - Criteri - Inesistenza dell'obbligazione eccepita dal convenuto - Ininfluenza - Fattispecie...
sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 8294 del 20/04/2005sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - competenza – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 8294 del 20/04/2005
Giudice del luogo di commissione dell'infrazione - Competenza territoriale inderogabile - Sussistenza - Incompetenza - Rilevabilità d'ufficio - Limite della prima udienza di trattazione. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 8294 del 20/04/2005...
competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 7674 del 13/04/2005competenza civile - competenza per territorio Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 7674 del 13/04/2005
Proposizione da parte del convenuto di eccezione di incompetenza territoriale e di domanda riconvenzionale - Rinuncia tacita alla eccezione di incompetenza - Esclusione. ...
Competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 7674 del 13/04/2005Competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 7674 del 13/04/2005
Proposizione da parte del convenuto di eccezione di incompetenza territoriale e di domanda riconvenzionale - Rinuncia tacita alla eccezione di incompetenza - Esclusione. .Competenza per territorio ...
Competenza civile - Disciplina della competenza dettata per il primo grado di giudizio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2709 del 10/02/2005Competenza civile - Disciplina della competenza dettata per il primo grado di giudizio – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 2709 del 10/02/2005
Applicabilità alle impugnazioni - Esclusione - Fondamento - Conseguenze - Inapplicabilità della "translatio judicii" e del regime di rilevazione di cui all'art. 38 cod. proc. civ. - Fattispecie ex art. 134 D.Lgs. n. 51 del 1998...
Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 2543 del 08/02/2005Competenza civile - competenza per territorio - Corte di Cassazione Sez. 2, Ordinanza n. 2543 del 08/02/2005
Contratti stipulati tra professionista e consumatore - Controversie giudiziarie - Art. 1469 bis, terzo comma, n. 19 - Applicabilità ai contratti stipulati anteriormente alla sua entrata in vigore - Foro competente - Determinazione - Foro della residenza o del domicilio elettivo del consumatore - Carattere esclusivo - Conseguenze - Eccezione di incompetenza - Contestazione di tutti i fori alternativamente concorrenti - Necessità - Esclusione...
Competenza civile - incompetenza - rilevabilità d'ufficio - Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 1866 del 01/02/2005Competenza civile - incompetenza - rilevabilità d'ufficio - Corte di Cassazione Sez. L, Ordinanza n. 1866 del 01/02/2005
Rilievo d'ufficio dell'incompetenza territoriale - Termine - Udienza ex art. 415 cod. proc. civ. - Rilevanza - Individuazione...
Procedimento civile - domanda giudiziale - riconvenzionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 157 del 05/01/2005Procedimento civile - domanda giudiziale - riconvenzionale – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 157 del 05/01/2005
Compensazione - Credito di non facile e pronta liquidazione - Obbligo del giudice di decidere - Condizioni - Eventuale ricorso al criterio equitativo - Conseguenze. ...
Competenza civile - incompetenza - in genere - controversia devoluta ad arbitri – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 348 del 03/02/1976Competenza civile - incompetenza - in genere - controversia devoluta ad arbitri – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 348 del 03/02/1976
Eccezione relativa e derogabile - proposizione in limine litis - necessita - collocazione in una o altra parte dell'atto difensivo ed anche in via subordinata - irrilevanza...
Competenza civile - competenza per territorio - accordo delle parti e forma dell'accordo - adesione dell'attore all'eccezione di incompetenza del convenuto – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 2848 del 18/07/1975Competenza civile - competenza per territorio - accordo delle parti e forma dell'accordo - adesione dell'attore all'eccezione di incompetenza del convenuto – Corte Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 2848 del 18/07/1975
Cancellazione della causa dal ruolo - provvedimento ordinatorio - esclusivita - erronea disposizione con sentenza sulla rimessione delle parti al giudice competente e sulle spese - conferma in appello della sentenza di primo grado - ricorso per cassazione sul punto delle spese - cassazione senza rinvio - necessita...