Cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato interno - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 21566 del 18/09/2017Cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato interno - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 21566 del 18/09/2017
Specificità dei motivi di appello – Capo autonomo di sentenza – Nozione – Mere argomentazioni che non integrano una decisione del tutto indipendente – Esclusione...
Risarcimento del danno - valutazione e liquidazione - svalutazione monetaria - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 21567 del 18/09/2017Risarcimento del danno - valutazione e liquidazione - svalutazione monetaria - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 21567 del 18/09/2017
Amministratore di fatto – Risarcimento del danno derivante dall’impoverimento della società fallita a causa di erogazioni in favore di società controllanti sempre gestite dall’amministratore di fatto – Giudizio svolto separatamente a carico degli amministratori di diritto – Liquidazione del danno – Successiva condanna dell’amministratore di fatto – Quantum debeatur – Rivalutazione monetaria - Spettanza – Fondamento...
Cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) - Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Sentenza n. 21395 del 15/09/2017Cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) - Corte di Cassazione, Sez. 5 - , Sentenza n. 21395 del 15/09/2017
Giudizio tributario - Imposte periodiche - Efficacia del giudicato esterno - Fattispecie relativa ad esenzione decennale dall’IRPEG...
Prova civile - falso civile - querela di falso – Corte di Cassazione Sez. 1 - , Ordinanza n. 19413 del 03/08/2017Prova civile - falso civile - querela di falso – Corte di Cassazione Sez. 1 - , Ordinanza n. 19413 del 03/08/2017
Proposizione in via principale - Legittimazione attiva - Interesse ad accertare la falsità o genuinità di un documento - Autenticità dello scritto - Cosa giudicata - Carenza di interesse alla domanda - Fondamento...
Cosa giudicata civile - limiti del giudicato - oggettivi – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 17049 del 11/07/2017Cosa giudicata civile - limiti del giudicato - oggettivi – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 17049 del 11/07/2017
Giudizio di convalida di sfratto per morosità - Giudicato - Estensione - Limiti – Fattispecie - Locazione - disciplina delle locazioni di immobili urbani (legge 27 luglio 1978 n. 392) - disposizioni processuali - controversie relative alla risoluzione per inadempimento - In genere...
Cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) Cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) "solve et repete" - Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 15690 del 23/06/2017
Giudicato esterno - Imposta unica frazionata in più anni - Decisione separata relativa ad una annualità - Opponibilità nei giudizi concernenti le altre annualità - Limiti...
Cosa giudicata civile - eccezione di giudicato - Giudicato esterno – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 15737 del 23/06/2017Cosa giudicata civile - eccezione di giudicato - Giudicato esterno – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 15737 del 23/06/2017
Rilevabilità in sede di legittimità - Condizioni - Contenuto del ricorso - Osservanza del principio di autosufficienza - Necessità...
Giudizio civile e penale (rapporto) - cosa giudicata penale - autorita' in altri giudizi civili o amministrativi - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 15740 del 23/06/2017Giudizio civile e penale (rapporto) - cosa giudicata penale - autorita' in altri giudizi civili o amministrativi - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 15740 del 23/06/2017
Domanda civile di restituzione azionata nel giudizio penale - Sentenza di condanna - Accertamento fattuale compiuto dal giudice penale - Carattere vincolante per il giudice civile - Condizioni - Fattispecie...
Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - motivi del ricorso - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 15350 del 21/06/2017Impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - motivi del ricorso - Corte di Cassazione Sez. 3, Ordinanza n. 15350 del 21/06/2017
Sentenza di merito fondata su una pluralità di ragioni autonome - Valida impugnazione contro tutte le “rationes decidendi” - Necessità - Rilievo di inammissibilità del motivo diretto a censurare una delle “rationes decidendi” - Ammissibilità - Ragioni - Conseguenze - Assorbimento degli altri motivi - Fondamento - Fattispecie...
Cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato esterno - Corte di Cassazione Sez. L , Sentenza n. 14297 del 08/06/2017Cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato esterno - Corte di Cassazione Sez. L , Sentenza n. 14297 del 08/06/2017
Interpretazione - Incensurabilità in Cassazione - Limiti - Fondamento - Fattispecie...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale – acquiescenza - Corte di Cassazione Sez. 5, Ordinanza n. 13047 del 24/05/2017   Impugnazioni civili - impugnazioni in generale – acquiescenza - Corte di Cassazione Sez. 5, Ordinanza n. 13047 del 24/05/2017
Acquiescenza ex art. 329, comma 2, c.p.c. - Presupposti - Parti non impugnate autonome e non dipendenti da quella oggetto di impugnazione - Necessità - Fattispecie relativa a sentenza della commissione tributaria regionale avente ad oggetto distinti periodi d'imposta aventi elementi o presupposti di fatto comuni...
Comunita' europea - comunita' economica europea - agricoltura - fondo europeo agricolo di orientamento e garanzia (feaog) - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 12846 del 22/05/2017Comunita' europea - comunita' economica europea - agricoltura - fondo europeo agricolo di orientamento e garanzia (feaog) - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 12846 del 22/05/2017
Sanzione amministrativa pecuniaria per indebita percezione di aiuti comunitari - Ordinanza ingiunzione - Opposizione - Giudicato formatosi nel giudizio per il recupero dell’IVA sulle erogazioni da restituire - Efficacia riflessa - Esclusione - Fondamento...
Tributi (in generale) - Tributi (in generale) - "solve et repete" - contenzioso tributario (disciplina posteriore alla riforma tributaria del 1972) - procedimento - Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 12244 del 17/05/2017
Opposizione a cartella esattoriale - Inammissibilità per mancata deduzione di vizi propri - Questione preliminare all’estensione del giudicato esterno - Configurabilità - Fattispecie...
Cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) - Corte di Cassazione Sez. 3 - , Ordinanza n. 9954 del 20/04/2017Cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) - Corte di Cassazione Sez. 3 - , Ordinanza n. 9954 del 20/04/2017
Oggetto - Individuazione - Estensione agli accertamenti di fatto inerenti questioni pregiudiziali in senso logico-giuridico rispetto al "decisum" - Sussistenza - Fattispecie...
Cosa giudicata civile - giudicato formale - Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 9746 del 18/04/2017Cosa giudicata civile - giudicato formale - Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 9746 del 18/04/2017
Giudicato esterno - Eccezione - Onere probatorio dell'eccipiente - Oggetto...
Procedimento civile - cessazione della materia del contendere - Corte di Cassazione Sez. 5 - , Ordinanza n. 8782 del 05/04/2017Procedimento civile - cessazione della materia del contendere - Corte di Cassazione Sez. 5 - , Ordinanza n. 8782 del 05/04/2017
Accertamento ai fini IRPEF - Definizione della lite, relativa ad imposta di registro e per lo stesso atto, in base agli artt. 46 del d.lgs. n. 546 del 1992 e 16 della l. n. 289 del 2002, con cessazione della materia del contendere - Declaratoria - Efficacia di giudicato sostanziale sulla nuova pretesa fatta valere - Esclusione - Ragioni. Definizione delle pendenze tributarie in base agli artt. 46 d.lgs. n. 546 del 1992, e 16 della legge n. 289 del 2002 - Effetti - Cessazione della materia del contendere - Declaratoria - Efficacia di giudicato sostanziale sulla pretesa fatta valere - Esclusione. Definizione delle pendenze tributarie in base agli artt. 46 d.lgs. n. 546 del 1992, e 16 della legge n. 289 del 2002 - Effetti - Cessazione della materia del contendere - Declaratoria - Efficacia di giudicato sostanziale sulla pretesa fatta valere - Esclusione...
Cosa giudicata civile - eccezione di giudicato – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 8607 del 03/04/2017Cosa giudicata civile - eccezione di giudicato – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 8607 del 03/04/2017
Giudicato esterno - Rilevabilità d'ufficio in ogni stato e grado del procedimento - Sussistenza – Fattispecie...
Cosa giudicata civile - eccezione di giudicato - Corte di Cassazione, Sez. U - , Sentenza n. 2735 del 02/02/2017Cosa giudicata civile - eccezione di giudicato - Corte di Cassazione, Sez. U - , Sentenza n. 2735 del 02/02/2017
Giudicato esterno - Formazione in epoca successiva alla pronuncia della sentenza impugnata - Efficacia nel giudizio di legittimità - Inopponibilità del divieto di cui all’art. 372 c.p.c. - Limiti - Fattispecie...
Cosa giudicata civile - eccezione di giudicato – Corte di Cassazione, Sez. 5, Sentenza n. 21170 del 19/10/2016Cosa giudicata civile - eccezione di giudicato – Corte di Cassazione, Sez. 5, Sentenza n. 21170 del 19/10/2016
Giudicato esterno - Rilevabilità in sede di legittimità - Limiti...
Cosa giudicata civile - sentenze - di condanna generica - Condanna generica al risarcimento del danno - Giudicato esterno - Portata – Limiti - Corte di Cassazione Sez. 1 - , Sentenza n. 20444 del 11/10/2016Cosa giudicata civile - sentenze - di condanna generica - Condanna generica al risarcimento del danno - Giudicato esterno - Portata – Limiti - Corte di Cassazione Sez. 1 - , Sentenza n. 20444 del 11/10/2016
Risarcimento del danno - condanna generica - in genere...
Espropriazione per pubblico interesse (o utilita') - procedimento - liquidazione dell'indennita' - determinazione (stima) - in genere - Corte di Cassazione Sez. 1 - , Sentenza n. 20234 del 07/10/2016Espropriazione per pubblico interesse (o utilita') - procedimento - liquidazione dell'indennita' - determinazione (stima) - in genere - Corte di Cassazione Sez. 1 - , Sentenza n. 20234 del 07/10/2016
Determinazione dell'indennità di occupazione legittima - Qualificazione di terreno come agricolo - Giudicato sulla detta qualificazione come antecedente logico giuridico della decisione - Diversa qualificazione nel giudizio risarcitorio per occupazione appropriativa o accessione invertita - Preclusione - Fondamento - Fattispecie...
Possesso - azioni a difesa del possesso - azioni possessorie - procedimento possessorio - fasi del giudizio - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 19720 del 03/10/2016Possesso - azioni a difesa del possesso - azioni possessorie - procedimento possessorio - fasi del giudizio - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 19720 del 03/10/2016
Provvedimenti emessi all'esito della fase interdittale - Mancata instaurazione del giudizio di merito - Idoneità al giudicato - Esclusione - Fondamento...
Procedimenti speciali - procedimenti in materia di lavoro e di previdenza - procedimento di primo grado - sentenza - di condanna - svalutazione monetaria – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 19312 del 29/09/2016Procedimenti speciali - procedimenti in materia di lavoro e di previdenza - procedimento di primo grado - sentenza - di condanna - svalutazione monetaria – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 19312 del 29/09/2016
Impugnazione limitata al credito principale - Giudicato relativo agli accessori - Esclusione - Fondamento - Conseguenze - Applicazione d'ufficio dell'art. 429, comma 3, c.p.c. - Necessità...
Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - apertura (dichiarazione) di fallimento - competenza per territorio – Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 19343 del 29/09/2016Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - apertura (dichiarazione) di fallimento - competenza per territorio – Corte di Cassazione, Sez. 6 - 1, Ordinanza n. 19343 del 29/09/2016
Dichiarazione di fallimento - Regolamento di competenza ex art. 45 c.p.c. - Esperibilità - Fondamento - Art. 9 ter l.fall. - Impedimento - Esclusione...
Cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) – Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 18875 del 26/09/2016Cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) – Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Ordinanza n. 18875 del 26/09/2016
Giudicato esterno in materia tributaria - Efficacia in un diverso giudizio concernente altro periodo d'imposta - Condizioni - Finanziamento pluriennale - Diversa contestazione - Irrilevanza...
Cosa giudicata civile - giudicato implicito – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 18693 del 23/09/2016Cosa giudicata civile - giudicato implicito – Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 18693 del 23/09/2016
Azione ex art. 2041 c.c. avanzata dall'opposto nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo - Decisione nel merito - Giudicato implicito sulla proponibilità della domanda - Configurabilità - Fondamento...
Cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato interno – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 18713 del 23/09/2016Cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato interno – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 18713 del 23/09/2016
Cosa giudicata su un capo di sentenza - Condizioni - Acquiescenza sulle parti non impugnate - Configurabilità - Presupposti - Fattispecie...
Cosa giudicata civile - conflitto di giudicati prevalenza – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 18617 del 22/09/2016Cosa giudicata civile - conflitto di giudicati prevalenza – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 18617 del 22/09/2016
Criterio temporale - Sentenze di appello assoggettate a ricorso per cassazione - Riferimento alla data di pubblicazione della sentenza impugnata - Esclusione - Riferimento alla data di pubblicazione della sentenza di legittimità - Necessità...
Competenza civile - regolamento di competenza - in genere - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 18530 del 21/09/2016Competenza civile - regolamento di competenza - in genere - Corte di Cassazione, Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 18530 del 21/09/2016
Cessazione della materia del contendere - Declaratoria - Natura - Regolamento di competenza - Inammissibilità...
Assistenza e beneficenza pubblica - prestazioni assistenziali - in genere – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 18401 del 20/09/2016Assistenza e beneficenza pubblica - prestazioni assistenziali - in genere – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 18401 del 20/09/2016
Assegno "una tantum" ex art. 2, comma 3, della l. n. 210 del 1992 - Indennizzo ex art. 1 della stessa legge - Identità del fatto costitutivo - Conseguenze in tema di giudicato...
Giudizio civile e penale (rapporto) - cosa giudicata penale - autorità in altri giudizi civili o amministrativi - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 16080 del 02/08/2016Giudizio civile e penale (rapporto) - cosa giudicata penale - autorità in altri giudizi civili o amministrativi - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 16080 del 02/08/2016
Giudicato penale di assoluzione - Efficacia nel giudizio civile ex art. 654 c.p.p. - Condizioni - Fattispecie...
Tributi (in generale) - contenzioso tributario (disciplina posteriore alla riforma tributaria del 1972) - procedimento - in genere – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 14509 del 15/07/2016Tributi (in generale) - contenzioso tributario (disciplina posteriore alla riforma tributaria del 1972) - procedimento - in genere – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 14509 del 15/07/2016
Accertamento fondato sulla presunzione derivante da spesa per incremento patrimoniale - Impugnazione - Rigetto - Giudicato - Effetti espansivi in ulteriori anni d'imposta - Limiti...
Procedimento civile - cessazione della materia del contendere – Sez. 6 - L, Ordinanza n. 14341 del 13/07/2016Procedimento civile - cessazione della materia del contendere – Sez. 6 - L, Ordinanza n. 14341 del 13/07/2016
Declaratoria di cessazione della materia del contendere - Impugnazione - Onere di preliminare censura su ogni questione di merito - Necessità...
Assistenza e beneficenza pubblica - prestazioni assistenziali - in genere – Sez. 6 - L, Ordinanza n. 14140 del 11/07/2016Assistenza e beneficenza pubblica - prestazioni assistenziali - in genere – Sez. 6 - L, Ordinanza n. 14140 del 11/07/2016
Assegno di invalidità - Giudicato sul requisito sanitario - Limiti - Conseguenze - Fattispecie in tema di ricorso avverso accertamento tecnico preventivo di cui all'art. 445 bis c.p.c...
Assistenza e beneficenza pubblica - prestazioni assistenziali - in genere – Sez. 6 - L, Ordinanza n. 14140 del 11/07/2016Assistenza e beneficenza pubblica - prestazioni assistenziali - in genere – Sez. 6 - L, Ordinanza n. 14140 del 11/07/2016
Assegno di invalidità - Giudicato sul requisito sanitario - Limiti - Conseguenze - Fattispecie in tema di ricorso avverso accertamento tecnico preventivo di cui all'art. 445 bis c.p.c...
giudizio civile e penale (rapporto) - cosa giudicata penale - autorità in altri giudizi civili o amministrativi - in genere – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 21299 del 09/10/2014giudizio civile e penale (rapporto) - cosa giudicata penale - autorità in altri giudizi civili o amministrativi - in genere – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 21299 del 09/10/2014
Sentenza penale di estinzione del reato per intervenuta prescrizione - Efficacia vincolante per il giudice civile in ordine all'accertamento dei fatti materiali - Esclusione - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 21299 del 09/10/2014...
Contratti in genere - contratto preliminare (compromesso) - esecuzione specifica dell'obbligo di concludere il contratto – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10605 del 23/05/2016Contratti in genere - contratto preliminare (compromesso) - esecuzione specifica dell'obbligo di concludere il contratto – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10605 del 23/05/2016
Domanda di esecuzione in forma specifica - Obbligo di pagamento del promissario acquirente - Condizioni e limiti - Inadempimento - Conseguenze...
Contratti in genere - contratto preliminare (compromesso) - esecuzione specifica dell'obbligo di concludere il contratto – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10605 del 23/05/2016Contratti in genere - contratto preliminare (compromesso) - esecuzione specifica dell'obbligo di concludere il contratto – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10605 del 23/05/2016
Domanda di esecuzione in forma specifica - Obbligo di pagamento del promissario acquirente - Condizioni e limiti - Inadempimento - Conseguenze...
Contratto preliminare (compromesso) - esecuzione specifica dell'obbligo di concludere il contratto – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10605 del 23/05/2016Contratto preliminare (compromesso) - esecuzione specifica dell'obbligo di concludere il contratto – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10605 del 23/05/2016
Domanda di esecuzione in forma specifica - Obbligo di pagamento del promissario acquirente - Condizioni e limiti - Inadempimento - Conseguenze...
impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - giudizio di rinvio - giudice di rinvio - poteri - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 10421 del 20/05/2016impugnazioni civili - cassazione (ricorso per) - giudizio di rinvio - giudice di rinvio - poteri - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 10421 del 20/05/2016
Vizio riscontrato - Omessa pronuncia su un motivo di gravame - Giudicato implicito sulla sua ammissibilità - Condizioni e limiti - Conseguenze sulla valutazione del giudice del rinvio...
cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 14294 del 20/06/2007cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 14294 del 20/06/2007
giudizi relativi ad un unico rapporto tributario - Giudicato sulla non debenza delle prime rate di un tributo - Vincolo nei giudizi successivi - Sussistenza. Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 14294 del 20/06/2007...
cosa giudicata civile - limiti del giudicato - soggettivi (limiti rispetto a terzi) – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 18725 del 06/09/2007cosa giudicata civile - limiti del giudicato - soggettivi (limiti rispetto a terzi) – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 18725 del 06/09/2007
Terzi rimasti estranei al giudizio - Efficacia riflessa del giudicato - Condizioni - Fattispecie in tema di risarcimento dei danni derivanti dalla falsità di una fideiussione. Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 18725 del 06/09/2007...
giudizio civile e penale (rapporto) - cosa giudicata penale - autorità in altri giudizi civili o amministrativi - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 11998 del 08/06/2005giudizio civile e penale (rapporto) - cosa giudicata penale - autorità in altri giudizi civili o amministrativi - in genere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 11998 del 08/06/2005
  Efficacia soggettiva del giudicato penale nei giudizi civili o amministrativi - Deroga all'art. 2909 cod. civ. - Esclusione - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 11998 del 08/06/2005...
Cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato esterno – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 8855 del 04/05/2016Cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato esterno – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 8855 del 04/05/2016
Controversie in materia di IVA - Sentenza relativa a diverse annualità di imposta - Giudicato esterno - Configurabilità - Esclusione - Ragioni...
Cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato esterno – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 8855 del 04/05/2016Cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato esterno – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 8855 del 04/05/2016
Controversie in materia di IVA - Sentenza relativa a diverse annualità di imposta - Giudicato esterno - Configurabilità - Esclusione - Ragioni...
Provvedimenti del giudice civile - sentenza - esecuzione provvisoria (della) - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8693 del 03/05/2016Provvedimenti del giudice civile - sentenza - esecuzione provvisoria (della) - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8693 del 03/05/2016
Contratto preliminare - Esecuzione in forma specifica - Pronuncia di primo grado ex art. 2932 c.c. - Esecutività provvisoria del capo relativo al trasferimento dell'immobile - Esclusione - Fondamento - Riconducibilità dell'effetto traslativo al passaggio in giudicato della statuizione - Necessità - Conseguenza - Inammissibilità del riconoscimento dell'esecutività provvisoria alla correlata e dipendente condanna implicita al rilascio dell'immobile - Fattispecie...
Provvedimenti del giudice civile - sentenza - esecuzione provvisoria (della) - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8693 del 03/05/2016Provvedimenti del giudice civile - sentenza - esecuzione provvisoria (della) - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8693 del 03/05/2016
Contratto preliminare - Esecuzione in forma specifica - Pronuncia di primo grado ex art. 2932 c.c. - Esecutività provvisoria del capo relativo al trasferimento dell'immobile - Esclusione - Fondamento - Riconducibilità dell'effetto traslativo al passaggio in giudicato della statuizione - Necessità - Conseguenza - Inammissibilità del riconoscimento dell'esecutività provvisoria alla correlata e dipendente condanna implicita al rilascio dell'immobile - Fattispecie...
Provvedimenti del giudice civile - sentenza - esecuzione provvisoria (della) - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8693 del 03/05/2016Provvedimenti del giudice civile - sentenza - esecuzione provvisoria (della) - Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 8693 del 03/05/2016
Contratto preliminare - Esecuzione in forma specifica - Pronuncia di primo grado ex art. 2932 c.c. - Esecutività provvisoria del capo relativo al trasferimento dell'immobile - Esclusione - Fondamento - Riconducibilità dell'effetto traslativo al passaggio in giudicato della statuizione - Necessità - Conseguenza - Inammissibilità del riconoscimento dell'esecutività provvisoria alla correlata e dipendente condanna implicita al rilascio dell'immobile - Fattispecie...
cosa giudicata civile - limiti del giudicato - oggettivi - dedotto e deducibile (cosa giudicata civile - limiti del giudicato - oggettivi - dedotto e deducibile ("quid disputandum" e "quid disputatum") – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26687 del 06/12/2005
Risarcimento del danno - Principio di infrazionabilità della domanda - Prima domanda priva di espressa riserva di ulteriore azione giudiziale per separate voci di danno - Conseguenze - Ulteriore domanda successiva alla formazione del giudicato - Preclusione. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 26687 del 06/12/2005...
Impugnazioni civili - revocazione (giudizio di) - motivi di revocazione - errore di fatto – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 8472 del 29/04/2016Impugnazioni civili - revocazione (giudizio di) - motivi di revocazione - errore di fatto – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Ordinanza n. 8472 del 29/04/2016
Sentenze di legittimità - Revocatoria per errori di diritto o di fatto diversi dalla mera svista su questioni non oggetto della precedente controversia - Esclusione - Questione di legittimità costituzionale - Manifesta infondatezza - Rinvio pregiudiziale alla Corte di giustizia - Non necessità - Ragioni...
Previdenza (assicurazioni sociali) - contributi assicurativi - sgravi (benefici, esenzioni, agevolazioni) – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 7981 del 20/04/2016Previdenza (assicurazioni sociali) - contributi assicurativi - sgravi (benefici, esenzioni, agevolazioni) – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 7981 del 20/04/2016
Contributi dovuti per periodi diversi - Configurabilità di un unico rapporto assicurativo - Esclusione - Conseguenze - Giudicato su precedenti annualità - Preclusione sui periodi successivi - Esclusione - Fattispecie...
Previdenza (assicurazioni sociali) - contributi assicurativi - sgravi (benefici, esenzioni, agevolazioni) – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 7981 del 20/04/2016Previdenza (assicurazioni sociali) - contributi assicurativi - sgravi (benefici, esenzioni, agevolazioni) – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 7981 del 20/04/2016
Contributi dovuti per periodi diversi - Configurabilità di un unico rapporto assicurativo - Esclusione - Conseguenze - Giudicato su precedenti annualità - Preclusione sui periodi successivi - Esclusione - Fattispecie...
Guerra - Beni, appartenenti a cittadini italiani, situati nei territori ceduti all'ex Jugoslavia in base al Trattato di pace del 10 febbraio 1947 - Azienda agricola – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 7076 del 11/04/2016Guerra - Beni, appartenenti a cittadini italiani, situati nei territori ceduti all'ex Jugoslavia in base al Trattato di pace del 10 febbraio 1947 - Azienda agricola – Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 7076 del 11/04/2016
Richiesta di indennizzo "ex lege" n. 1064 del 1949 – Definizione del giudizio con giudicato - Successiva domanda di indennità per l'avviamento agricolo ex art. 1 della l. n. 98 del 1994 - Inammissibilità - Fondamento...
Guerra - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 7076 del 11/04/2016Guerra - Corte di Cassazione Sez. 1, Sentenza n. 7076 del 11/04/2016
Beni, appartenenti a cittadini italiani, situati nei territori ceduti all'ex Jugoslavia in base al Trattato di pace del 10 febbraio 1947 - Azienda agricola - Richiesta di indennizzo "ex lege" n. 1064 del 1949 - Definizione del giudizio con giudicato - Successiva domanda di indennità per l'avviamento agricolo ex art. 1 della l. n. 98 del 1994 - Inammissibilità - Fondamento...
Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - legittimazione – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6738 del 07/04/2016Sanzioni amministrative - applicazione - opposizione - procedimento - legittimazione – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6738 del 07/04/2016
Intermediazione finanziaria - Ordinanza ingiunzione emessa nei confronti della società o dell'ente - Giudizio di opposizione - Autore della violazione - Legittimazione "ad opponendum" - Configurabilità - Conseguenze...
Intermediazione finanziaria - Ordinanza ingiunzione emessa nei confronti della società o dell'ente - Giudizio di opposizione - Autore della violazione - Legittimazione Intermediazione finanziaria - Ordinanza ingiunzione emessa nei confronti della società o dell'ente - Giudizio di opposizione - Autore della violazione - Legittimazione "ad opponendum" - Configurabilità - Conseguenze.
In tema di sanzioni amministrative per violazione delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, l'obbligatorietà dell'azione di regresso prevista dall'art. 195, comma 9, del d.lgs. n. 58 del 1998 nei confronti del responsabile, comporta che alla persona fisica autrice della violazione, anche se non ingiunta del pagamento, deve essere riconosciuta un'autonoma legittimazione "ad opponendum", che le consenta tanto di proporre separatamente opposizione quanto di spiegare intervento adesivo autonomo nel giudizio di opposizione instaurato dalla società, configurandosi in quest'ultimo caso un litisconsorzio facoltativo, e potendosi nel primo caso evitare un contrasto di giudicati mediante l'applicazione delle ordinarie regole in tema di connessione e riunione di procedimenti; peraltro, in caso di inerzia della persona fisica, il giudicato formatosi nel giudizio di opposizione intentato dalla società spiega effetti nel successivo giudizio di regresso quanto ai fatti accertati, mentre, in caso di mancata opposizione da parte della società non si verifica alcuna preclusione e la persona fisica potrà, in sede di regresso, spiegare tutte le opportune difese anche sul merito della sanzione. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 6738 del 07/04/2016  ...
Divisione - divisione giudiziale - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3933 del 29/02/2016Divisione - divisione giudiziale - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 3933 del 29/02/2016
Passaggio in giudicato della sentenza di divisione - Conguagli - Inammissibilità...
Tributi erariali diretti - accertamento delle imposte sui redditi (tributi posteriori alla riforma del 1972) - accertamenti e controlli - avviso di accertamento - in genere – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 576 del 15/01/2016Tributi erariali diretti - accertamento delle imposte sui redditi (tributi posteriori alla riforma del 1972) - accertamenti e controlli - avviso di accertamento - in genere – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 576 del 15/01/2016
Integrazione o modificazione in aumento ex art. 43, comma 3, del d.P.R. n. 600 del 1973 - Presupposti - Sopravvenuta conoscenza di nuovi elementi - Dati in possesso di ufficio fiscale diverso da quello emittente l'avviso di accertamento - Avviso integrativo - Legittimità...
Cosa giudicata civile - giudicato implicito – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 17233 del 27/08/2015Cosa giudicata civile - giudicato implicito – Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 17233 del 27/08/2015
Responsabilità da circolazione dei veicoli - Domanda riconvenzionale del convenuto - Statuizione, in primo grado, di esclusiva responsabilità di quest'ultimo - Eccezioni di improcedibilità della domanda riconvenzionale - Sorte - Giudicato implicito - Esclusione - Ragioni - Fattispecie. Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 17233 del 27/08/2015...
Lavoro - lavoro subordinato - associazioni sindacali - sindacati (postcorporativi) - libertà sindacale - repressione della condotta antisindacale – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 18539 del 21/09/2015 Lavoro - lavoro subordinato - associazioni sindacali - sindacati (postcorporativi) - libertà sindacale - repressione della condotta antisindacale – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 18539 del 21/09/2015
Condotta antisindacale - Eventuale plurioffensività - Azioni a tutela dell'interesse sindacale e del singolo lavoratore - Autonomia e non interferenza - Efficacia riflessa del giudicato - Esclusione. Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 18539 del 21/09/2015...
Impugnazioni civili - appello - poteri del collegio– Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 9294 del 08/05/2015Impugnazioni civili - appello - poteri del collegio– Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 9294 del 08/05/2015
Domanda di risarcimento danni - Titolo di responsabilità - Qualificazione giuridica data dal giudice di primo grado - Omessa impugnazione incidentale dell'attore vittorioso - Giudicato implicito - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 9294 del 08/05/2015...
Giudizio civile e penale (rapporto) - cosa giudicata penale - Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 18324 del 18/09/2015Giudizio civile e penale (rapporto) - cosa giudicata penale - Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 18324 del 18/09/2015
Limiti soggettivi del giudicato penale nel giudizio civile - Eccezione di parte - Necessità. Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 18324 del 18/09/2015...
Cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 18160 del 16/09/2015Cosa giudicata civile - effetti del giudicato (preclusioni) – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 18160 del 16/09/2015
Sentenza di accertamento del difetto di interesse ad agire - Natura - Effetti - Giudicato formale su questioni di rito - Esclusività - Fattispecie. Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 18160 del 16/09/2015...
Cosa giudicata civile - limiti del giudicato - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 17706 del 07/09/2015Cosa giudicata civile - limiti del giudicato - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 17706 del 07/09/2015
Giudicato sulla subordinazione nel rapporto di lavoro - Ulteriore domanda di riconoscimento di un compenso per lavoro autonomo - Ammissibilità - Fondamento - Fattispecie. Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 17706 del 07/09/2015...
Cosa giudicata civile - limiti del giudicato - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 17707 del 07/09/2015Cosa giudicata civile - limiti del giudicato - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 17707 del 07/09/2015
Giudicato sulla nullità della clausola di part-time - Ulteriore domanda di riconoscimento di maggiore retribuzione per la discrezionalità dell'articolazione oraria - Ammissibilità - Fondamento. Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 17707 del 07/09/2015...
Contratti in genere - invalidità - nullità del contratto - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 17286 del 28/08/2015Contratti in genere - invalidità - nullità del contratto - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 17286 del 28/08/2015
Violazione della procedura per l'irrogazione di sanzione disciplinare a carico di ferrotranvieri - Nullità - Rilievo d'ufficio - Fondamento - Fattispecie. Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 17286 del 28/08/2015 Lavoro - lavoro subordinato - diritti ed obblighi del datore e del prestatore di lavoro - subordinazione - sanzioni disciplinari - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 17286 del 28/08/2015...
Cosa giudicata civile - giudicato sulla giurisdizione – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 15208 del 21/07/2015Cosa giudicata civile - giudicato sulla giurisdizione – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 15208 del 21/07/2015
Pronuncia del giudice ordinario di merito o del giudice amministrativo limitata alla sola giurisdizione - Efficacia di giudicato esterno al processo - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 15208 del 21/07/2015...
Cosa giudicata civile‭ ‬-‭ ‬interpretazione del giudicato‭ ‬-‭ ‬giudicato esterno‭ ‬-‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬24749‭ ‬del‭ ‬20/11/2014Cosa giudicata civile‭ ‬-‭ ‬interpretazione del giudicato‭ ‬-‭ ‬giudicato esterno‭ ‬-‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬24749‭ ‬del‭ ‬20/11/2014
Giudicato esterno‭ ‬-‭ ‬Portata‭ ‬-‭ ‬Delimitazione da parte del giudice‭ ‬-‭ ‬Modalità‭ ‬-‭ ‬Ricorso alla domanda di parte in via interpretativa‭ ‬-‭ ‬Limiti e condizioni.‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬24749‭ ‬del‭ ‬20/11/2014...
Cosa giudicata civile‭ ‬-‭ ‬eccezione di giudicato‭ ‬-‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬24749‭ ‬del‭ ‬20/11/2014Cosa giudicata civile‭ ‬-‭ ‬eccezione di giudicato‭ ‬-‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬24749‭ ‬del‭ ‬20/11/2014
Giudicato esterno‭ ‬-‭ ‬Presumibilità‭ ‬-‭ ‬Esclusione‭ ‬-‭ ‬Riscontro diretto ed effettivo nei documenti allegati‭ ‬-‭ ‬Necessità‭ ‬-‭ ‬Incertezza sull'esito dell'esame‭ ‬-‭ ‬Conseguenze‭ ‬-‭ ‬Rigetto della relativa eccezione.‭ ‬Corte di Cassazione,‭ ‬Sez.‭ ‬1,‭ ‬Sentenza n.‭ ‬24749‭ ‬del‭ ‬20/11/2014...
Procedimenti sommari - d'ingiunzione - decreto - esecutorietà - per mancata opposizione o per mancata attività dell'opponente – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 13207 del 26/06/2015Procedimenti sommari - d'ingiunzione - decreto - esecutorietà - per mancata opposizione o per mancata attività dell'opponente – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 13207 del 26/06/2015
Canoni di locazione arretrati - Decreto ingiuntivo non opposto - Cosa giudicata - Ambito oggettivo - Estensione - Esistenza e validità del rapporto e della misura del canone - Inesistenza di fatti estintivi o impeditivi - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 13207 del 26/06/2015...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - incidentali - tardive – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12919 del 23/06/2015Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - incidentali - tardive – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12919 del 23/06/2015
Sentenza di primo grado - Accoglimento della domanda risarcitoria dell'attore e di quella di garanzia proposta dal convenuto - Impugnazione del terzo garante avverso il capo di sentenza che accerti la responsabilità del convenuto - Accoglimento - Mancata impugnazione, anche incidentale, del medesimo capo da parte del garantito - Estensione al convenuto garantito degli effetti favorevoli della sentenza d'appello - Esclusione - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12919 del 23/06/2015...
acquiescenza - tacita – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12606 del 18/06/2015acquiescenza - tacita – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12606 del 18/06/2015
Appello - Omessa critica alla motivazione della sentenza impugnata nella parte idonea a sorreggere la decisione - Conseguenze - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12606 del 18/06/2015...
Contratti in genere - contratto preliminare (compromesso) - esecuzione specifica dell'obbligo di concludere il contratto – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12236 del 12/06/2015Contratti in genere - contratto preliminare (compromesso) - esecuzione specifica dell'obbligo di concludere il contratto – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12236 del 12/06/2015
Controversia per il pagamento di canoni locatizi - Sopravvenienza di sentenza ex art. 2932 cod. civ. di trasferimento dell'immobile al conduttore - Obbligo di versamento dei canoni - Persistenza - Fino alla data di passaggio in giudicato della sentenza ex art. 1932 cod. civ. - Fondamento - Esecutività provvisoria - Esclusione - Limiti. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 12236 del 12/06/2015...
Cosa giudicata civile - eccezione di giudicato – Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Sentenza n. 11365 del 01/06/2015Cosa giudicata civile - eccezione di giudicato – Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Sentenza n. 11365 del 01/06/2015
Giudicato esterno - Rilevabilità d'ufficio anche in sede di legittimità - Giudicato formatosi dopo la notifica del ricorso per cassazione - Produzione dei relativi documenti - Termine - Documenti prodotti dal resistente costituitosi irritualmente - Conseguenze in ordine alla loro utilizzabilità. Corte di Cassazione Sez. 6 - 5, Sentenza n. 11365 del 01/06/2015...
Obbligazioni in genere - nascenti dalla legge - ripetizione di indebito - oggettivo – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Sentenza n. 10856 del 26/05/2015Obbligazioni in genere - nascenti dalla legge - ripetizione di indebito - oggettivo – Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Sentenza n. 10856 del 26/05/2015
Azione di ripetizione - Esercizio nei confronti di soggetto diverso dal destinatario del pagamento - Rigetto - Eventuale accertamento del carattere indebito del pagamento - Interesse ad impugnare - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 6 - 3, Sentenza n. 10856 del 26/05/2015...
civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10005 del 15/05/2015civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10005 del 15/05/2015
Azioni a difesa della proprietà - Partecipazione del successore a titolo particolare al giudizio - Efficacia della sentenza nei suoi confronti - Trascrizione della domanda - Necessità - Esclusione...
Procedimento civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10005 del 15/05/2015Procedimento civile - successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso - in genere – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10005 del 15/05/2015
Azioni a difesa della proprietà - Partecipazione del successore a titolo particolare al giudizio - Efficacia della sentenza nei suoi confronti - Trascrizione della domanda - Necessità - Esclusione. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10005 del 15/05/2015...
successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso - in genere – Corte di Cassazione Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10005 del 15/05/2015successione nel processo - a titolo particolare nel diritto controverso - in genere – Corte di Cassazione Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10005 del 15/05/2015
Azioni a difesa della proprietà - Partecipazione del successore a titolo particolare al giudizio - Efficacia della sentenza nei suoi confronti - Trascrizione della domanda - Necessità - Esclusione. Corte di Cassazione Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 10005 del 15/05/2015...
impugnazioni civili - Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 15223 del 03/07/2014impugnazioni civili - Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 15223 del 03/07/2014
Giudizio di appello - Mutamento di qualificazione della domanda nei riguardi di una delle parti - Assenza di gravame sul punto - Giudicato interno - Violazione Sussistenza - Fattispecie. Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 15223 del 03/07/2014...
Giustizia amministrativa - giudicato amministrativo (cosa giudicata amministrativa) - efficacia oggettiva – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9869 del 14/05/2015Giustizia amministrativa - giudicato amministrativo (cosa giudicata amministrativa) - efficacia oggettiva – Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9869 del 14/05/2015
Giudicato amministrativo sulla legittimità del titolo per costruire - Portata - Controversia tra privati in tema di distanze legali - Estensione - Esclusione - Fondamento. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 9869 del 14/05/2015...
tributi (in generale) - contenzioso tributario (disciplina posteriore alla riforma tributaria del 1972) - procedimento - Corte di Cassazione, Sez. 5, Sentenza n. 11149 del 21/05/2014tributi (in generale) - contenzioso tributario (disciplina posteriore alla riforma tributaria del 1972) - procedimento - Corte di Cassazione, Sez. 5, Sentenza n. 11149 del 21/05/2014
Avviso di accertamento nei confronti di società di persone e dei relativi soci - Giudicato favorevole formatosi sulla sua impugnazione proposta dalla società - Estensione ai soci il cui rapporto tributario sia stato definito con giudicato diretto contrario - Esclusione. Corte di Cassazione, Sez. 5, Sentenza n. 11149 del 21/05/2014...
procedimenti sommari - per convalida di sfratto per finita locazione - opposizione dell'intimato - ordinanza di rilascio - Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 10539 del 14/05/2014procedimenti sommari - per convalida di sfratto per finita locazione - opposizione dell'intimato - ordinanza di rilascio - Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 10539 del 14/05/2014
Ordinanza di rilascio ex art. 665 cod. proc. civ. - Natura - Inidoneità al giudicato - Effetti in relazione al giudizio che prosegue o al distinto processo sul medesimo rapporto. Corte di Cassazione, Sez. 3, Sentenza n. 10539 del 14/05/2014...
famiglia - filiazione - filiazione naturale - dichiarazione giudiziale di paternità e maternità - ammissibilità dell'azione - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 10783 del 16/05/2014famiglia - filiazione - filiazione naturale - dichiarazione giudiziale di paternità e maternità - ammissibilità dell'azione - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 10783 del 16/05/2014
Giudicato - Effetti nel successivo giudizio di merito - Preclusione in ordine alla legittimazione del convenuto - Esclusione - Fondamento. Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 10783 del 16/05/2014...
cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato interno - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 6304 del 19/03/2014cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato interno - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 6304 del 19/03/2014
Pronuncia implicita o esplicita sulla natura del credito - Omessa censura in appello - Giudicato interno - Esclusione - Fondamento - Preclusione per il giudice dell'impugnazione di pronunciarsi sul punto - Sussistenza - Fondamento. Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 6304 del 19/03/2014...
provvedimenti del giudice civile - sentenza - nullità della sentenza - inesistenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - L, Ordinanza n. 6162 del 17/03/2014provvedimenti del giudice civile - sentenza - nullità della sentenza - inesistenza – Corte di Cassazione Sez. 6 - L, Ordinanza n. 6162 del 17/03/2014
Motivazione e dispositivo della sentenza concernenti soggetti doversi da quelli in causa - Sentenza inesistente - Configurabilità - Rinnovazione dell'atto - Necessità. Corte di Cassazione Sez. 6 - L, Ordinanza n. 6162 del 17/03/2014...
cosa giudicata civile - eccezione di giudicato – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 6102 del 17/03/2014 biscosa giudicata civile - eccezione di giudicato – Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 6102 del 17/03/2014 bis
Giudicato esterno - Rilevabilità d'ufficio in sede di legittimità - Sussistenza - Presupposti - Allegazione delle parti - Necessità - Esclusione - Condizioni. Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 6102 del 17/03/2014...
cosa giudicata civile - eccezione di giudicato - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 6102 del 17/03/2014cosa giudicata civile - eccezione di giudicato - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 6102 del 17/03/2014
Attività di interpretazione e valutazione del giudicato (esterno) - Portata - Passaggio in giudicato (interno) - Configurabilità. Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 6102 del 17/03/2014...
Responsabilità aggravata ex art. 96 cod. proc. civ., - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 9309 del 08/05/2015Responsabilità aggravata ex art. 96 cod. proc. civ., - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 9309 del 08/05/2015
Pronuncia erroneamente limitata all'"an" - Passaggio in giudicato - Dichiarazione di improponibilità della successiva domanda sul "quantum" - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 9309 del 08/05/2015...
cosa giudicata civile - limiti del giudicato - soggettivi (limiti rispetto a terzi) – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 2137 del 31/01/2014cosa giudicata civile - limiti del giudicato - soggettivi (limiti rispetto a terzi) – Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 2137 del 31/01/2014
Efficacia riflessa - Configurabilità - Presupposti - Situazione giuridica dipendente da quella incisa dal giudicato - Fondamento - Conseguenze - Accertamento verso il datore di lavoro dell'illegittimità del collocamento in cassa integrazione - Invocabilità da parte dell'INPS - Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 2137 del 31/01/2014...
cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato esterno – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 1837 del 29/01/2014cosa giudicata civile - interpretazione del giudicato - giudicato esterno – Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 1837 del 29/01/2014
Efficacia esterna della sentenza del giudice tributario - Estensione - Diverse annualità della medesima imposta - Possibilità - Limiti - Fattispecie in tema di annullamento di avviso di rettifica. Corte di Cassazione Sez. 5, Sentenza n. 1837 del 29/01/2014...
Previdenza (assicurazioni sociali) - contributi assicurativi - riscossione - Cartella esattoriale - Opposizione - Esame nel merito - Necessità – Corte di Cassazione, Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 774 del 19/01/2014Previdenza (assicurazioni sociali) - contributi assicurativi - riscossione - Cartella esattoriale - Opposizione - Esame nel merito - Necessità – Corte di Cassazione, Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 774 del 19/01/2014
Ricorso per cassazione - Sentenza d'appello censurata per soli vizi formali della cartella - Giudicato interno sul merito della pretesa - Conseguenze. Corte di Cassazione, Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n. 774 del 19/01/2014...
Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - interesse all'impugnazione - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6894 del 07/04/2015Impugnazioni civili - impugnazioni in generale - interesse all'impugnazione - Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6894 del 07/04/2015
Impugnazione della parte totalmente vittoriosa - Deduzione di un pregiudizio derivante dal passaggio in giudicato della motivazione della sentenza - Inammissibilità dell'impugnazione - Sussistenza - Fattispecie in tema di locazione immobiliare. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 6894 del 07/04/2015...
risarcimento del danno - condanna generica - separazione del giudizio sull'risarcimento del danno - condanna generica - separazione del giudizio sull'"an" da quello sul "quantum" - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 9290 del 24/04/2014
Passaggio in giudicato della sentenza sull'"an" - Conseguenza - Possibilità per il giudice del "quantum" di rilevare l'improponibilità della domanda - Ammissibilità. Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 9290 del 24/04/2014...
Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - passività fallimentari (accertamento del passivo) - ammissione al passivo - Corte di Cassazione, Sez. U, Sentenza n. 6060 del 26/03/2015Fallimento ed altre procedure concorsuali - fallimento - passività fallimentari (accertamento del passivo) - ammissione al passivo - Corte di Cassazione, Sez. U, Sentenza n. 6060 del 26/03/2015
Ammissione tempestiva del credito al capitale - Effetti - Domanda tardiva del credito agli interessi - Preclusione - Esclusione - Fondamento - Limiti - Fattispecie in tema di compenso per prestazioni professionali...
Procedimento civile - cessazione della materia del contendere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3598 del 24/02/2015Procedimento civile - cessazione della materia del contendere – Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3598 del 24/02/2015
Transazione extraprocessuale - Contrasto tra le parti su rilevanza e contenuto dell'atto - Accertamento del contenuto della transazione - Necessità - Conseguenze - Declaratoria di cessazione della materia del contendere - Esclusione - Decisione di merito - Necessità. Corte di Cassazione Sez. 3, Sentenza n. 3598 del 24/02/2015...
Risarcimento del danno - condanna generica - separazione del giudizio sull'Risarcimento del danno - condanna generica - separazione del giudizio sull'"an" da quello sul "quantum" - Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 15595 del 09/07/2014
Impugnazione della sentenza in ordine alla liquidazione del "quantum" per difetto di prova - Decisione escludente l'esistenza di qualsiasi danno - Vizio di ultrapetizione - Insussistenza. Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 15595 del 09/07/2014...
 Provvedimenti del giudice civile - ordinanza - Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n.27229 del 22/12/2014 Provvedimenti del giudice civile - ordinanza - Corte di Cassazione Sez. L, Sentenza n.27229 del 22/12/2014
Per l'ulteriore istruzione della causa ex art. art. 279 n. 4 cod. proc. civ. - Impugnazione unitamente alla sentenza successiva alla prosecuzione istruttoria - Necessità - Attitudine al giudicato - Esclusione...
 Contratti in genere - invalidità - nullità del contratto - Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n.26242 del 12/12/2014 Contratti in genere - invalidità - nullità del contratto - Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n.26242 del 12/12/2014
Nullità negoziali - "Rilevazione" e "dichiarazione" - Rispettive modalità operative...
Cosa giudicata civile - giudicato sulla giurisdizione – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 22745 del 27/10/2014Cosa giudicata civile - giudicato sulla giurisdizione – Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 22745 del 27/10/2014
Pronuncia di merito del giudice ordinario od amministrativo - Giudicato implicito sulla giurisdizione - Sussistenza - Successive controversie tra le stesse parti aventi titolo nel medesimo rapporto davanti ad un giudice diverso - Contestazione della giurisdizione - Esclusione - Fondamento. ...
impiego pubblico - impiegati dello stato - infermità per causa di servizio (equo indennizzo) - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 22297 del 21/10/2014impiego pubblico - impiegati dello stato - infermità per causa di servizio (equo indennizzo) - Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 22297 del 21/10/2014
Dipendenza dell'infermità da causa di servizio ed equo indennizzo - Differenze - Sentenza della Corte dei conti che accerti la causa di servizio ai fini della pensione privilegiata - Valore di giudicato esterno vincolante ai fini del riconoscimento dell'equo indennizzo - Esclusione. Corte di Cassazione, Sez. L, Sentenza n. 22297 del 21/10/2014...
Altri articoli