provvedimenti del giudice civile - sentenza - secondo equità - Giudizio di equità - Principi informatori in materia di riscossione dei contributi condominiali - Fattispecie. Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 24299 del 29/09/2008

Nelle controversie da decidere secondo equità, uno dei principi informatori della materia condominiale deve ritenersi quello relativo alla legittimità della riscossione dei contributi condominiali da parte dell'amministratore, sulla base del bilancio preventivo regolarmente approvato sino a quando questo non sia stato sostituito dal bilancio consuntivo. (Nella fattispecie, la S.C. ha cassato la sentenza del giudice di pace, pronunciata secondo equità, per essersi fondata sull'opposto principio dell'illegittimità della riscossione dei contributi condominiali, ripartiti sulla base del bilancio preventivo, prima della scadenza del relativo esercizio).

Corte di Cassazione Sez. 2, Sentenza n. 24299 del 29/09/2008

 

_____________________________________

Spese condominiali

Corte

Cassazione

24299

2008

40.000 MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA/ARGOMENTO: