Pubblico impiego privatizzato - Giurisdizione ordinaria e amministrativa - Foroeuropeo logo Pubblico impiego privatizzato - Giurisdizione ordinaria e amministrativa - Foroeuropeo foro_rivista

406 visitatori e 2 utenti online

Pubblico impiego privatizzato - Giurisdizione ordinaria e amministrativa

Pubblico impiego privatizzato - Disciplina transitoria ex art. 69, comma 7, del d.lgs. n. 165 del 2001 - Ambito di applicazione - Prestazioni lavorative di fatto - Inclusione - Fondamento - Conseguenze. Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 8519 del 29/05/2012

Corte di Cassazione Sez. U, Sentenza n. 8519 del 29/05/2012

 

In tema di pubblico impiego privatizzato, la disciplina transitoria ex art. 69, comma 7, del d.lgs. n. 165 del 2001 si applica anche nel caso in cui la domanda si fondi sullo svolgimento di prestazioni di fatto in regime di subordinazione a favore dell'ente pubblico, in quanto l'esecuzione delle prestazioni lavorative integra il fatto costitutivo dei diritti del lavoratore di cui all'art. 2126 cod. civ., disposizione che viceversa non tutela l'aspettativa del lavoratore per la prosecuzione del rapporto. Ne consegue che sussiste la giurisdizione del giudice amministrativo per i diritti - anche di natura contributiva e assicurativa - maturati dal prestatore d'opera sulla base dell'esecuzione del rapporto fino al 30 giugno 1998.

Stampa Email

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati