Arbitrato - competenza - limiti della competenza arbitrale – Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 13616 del 05/07/2016 - Foroeuropeo logo Arbitrato - competenza - limiti della competenza arbitrale – Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 13616 del 05/07/2016 - Foroeuropeo foro_rivista

635 visitatori e un utente online

Arbitrato - competenza - limiti della competenza arbitrale – Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 13616 del 05/07/2016

Giudizio per l'esecuzione di un contratto comprensivo di clausola compromissoria - Contestazione della conclusione del contratto da parte del convenuto - Competenza degli arbitri - Esclusione - Competenza del giudice statuale - Fondamento.

Appartiene alla competenza del giudice statuale e non a quella degli arbitri la controversia nella quale la parte convenuta in giudizio per l'esecuzione di un contratto comprensivo di clausola compromissoria contesti di aver mai concluso il contratto e disconosca la firma apposta sullo stesso, in quanto la devoluzione del giudizio agli arbitri postula che sia pacifica tra le parti la conclusione del contratto e l'esatta individuazione dei contraenti.

Sez. 6 - 2, Ordinanza n. 13616 del 05/07/2016

 

Stampa Email

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati