Polizia di sicurezza - limitazioni di polizia - Straniero - Convivenza "more uxorio" con un cittadino - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 8889 del 29/03/2019 - Foroeuropeo logo Polizia di sicurezza - limitazioni di polizia - Straniero - Convivenza "more uxorio" con un cittadino - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 8889 del 29/03/2019 - Foroeuropeo foro_rivista

346 visitatori e nessun utente online

Polizia di sicurezza - limitazioni di polizia - Straniero - Convivenza "more uxorio" con un cittadino - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 8889 del 29/03/2019

Ordine e sicurezza pubblica - polizia di sicurezza - limitazioni di polizia - Straniero - Convivenza "more uxorio" con un cittadino - Divieto di espulsione - Sussistenza - Esclusione - Violazione di principi costituzionali - Manifesta infondatezza - Fattispecie.

La convivenza "more uxorio" dello straniero con un cittadino, ancorché giustificata dal tempo necessario affinché uno o entrambi i conviventi ottengano la sentenza di scioglimento del matrimonio dal proprio coniuge, non rientra tra le ipotesi tassative di divieto di espulsione di cui all'art. 19 d.lgs. n. 286 del 1998, le quali, essendo previste in deroga alla regola generale dell'obbligo di espulsione nelle fattispecie contemplate dall'art. 13 d.lgs cit., non sono suscettibili di interpretazione analogica o estensiva; nè, manifestamente, contrasta con principi costituzionali la previsione (contenuta nell'art. 19 cit.) del divieto di espulsione solo per lo straniero coniugato con un cittadino italiano e per lo straniero convivente con cittadini che siano con lo stesso in rapporto di parentela entro il secondo grado, atteso che essa risponde all'esigenza di tutelare da un lato l’unità della famiglia, dall'altro il vincolo parentale e riguarda persone che si trovano in una situazione di certezza di rapporti giuridici, che è invece assente nella convivenza "more uxorio". Tuttavia, l'inestensibilità del divieto espulsivo non esclude che il giudice di pace debba valutare la situazione quando vi siano figli minorenni conviventi con la coppia. (Nella specie la Corte ha cassato il provvedimento impugnato che aveva omesso di valutare tale ultimo aspetto).

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 8889 del 29/03/2019

Stampa Email

codici

Polizia di sicurezza - limitazioni di polizia - Straniero - Convivenza "more uxorio" con un cittadino - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 8889 del 29/03/2019 - Foroeuropeo Law-icon Codice Procedura Civile annotato con le massime della Cassazione


Polizia di sicurezza - limitazioni di polizia - Straniero - Convivenza "more uxorio" con un cittadino - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 8889 del 29/03/2019 - Foroeuropeo Law-icon Codice Civile annotato con le massime della Cassazione 


Polizia di sicurezza - limitazioni di polizia - Straniero - Convivenza "more uxorio" con un cittadino - Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Ordinanza n. 8889 del 29/03/2019 - Foroeuropeo book-icon Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati