Print Friendly, PDF & Email

Azioni di responsabilità dei soci nei confronti degli amministratori - Redazione del bilancio - Partecipazioni in imprese controllate o collegate - Omessa rivalutazione - Illiceità della condotta - Esclusione - Fondamento.

Societa' - di capitali - societa' per azioni (nozione, caratteri, distinzioni)- organi sociali - amministratori - responsabilita' - azione del socio e del terzo danneggiato.

In tema di azioni di responsabilità dei soci nei confronti degli amministratori di società di capitali, non costituisce condotta illecita la mancata rivalutazione, in sede di redazione di bilancio, delle partecipazioni in imprese controllate o collegate, pure consentita dall'art. 2426, comma 1, n. 4, c.c., perché si tratta di una scelta discrezionale rimessa all'organo gestorio, che ha la facoltà, e non ¡'obbligo, di valutare le menzionate immobilizzazioni finanziarie con il metodo del patrimonio netto, seguendo le modalità indicate dalla norma, invece di iscriverle al costo di acquisto.

Corte di Cassazione, Sez. 1 - , Sentenza n. 10096 del 28/05/2020 (Rv. 657709 - 01)

Riferimenti normativi: Cod_Civ_art_2423_1, Cod_Civ_art_2424_1, Cod_Civ_art_2426, Cod_Civ_art_2395, Cod_Civ_art_2043, Cod_Civ_art_2392

Accedi

Online ora

354 visitatori e 2 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile