Print Friendly, PDF & Email

Legge regionale Sicilia n. 21 del 1985 - Conferimento dei poteri espropriativi al concessionario - Conseguenze - Obbligazioni indennitarie del concessionario - Sussistenza - Rapporti tra terzi ed ente concedente - Esclusione.

L'art. 42 della legge regionale Sicilia n. 21 del 1985, che stabilisce l'autonomia del concessionario della costruzione di opera pubblica, operante in nome proprio e per conto dell'ente beneficiario, implica che il concessionario assuma nei confronti dei terzi tutte le obbligazioni negoziali, indennitarie e risarcitorie derivanti dall'esecuzione dell'opera, escludendo ogni rapporto diretto tra i terzi e l'ente concedente.

Corte di Cassazione, Sez. 1, Ordinanza n. 33227 del 16/12/2019 (Rv. 656563 - 02)

Accedi

Online ora

398 visitatori e 28 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile