Print Friendly, PDF & Email

Concorrenza sleale e contraffazione di brevetto - Differenze - Fattispecie. Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 19174 del 28/09/2015

In materia di concorrenza sleale, mentre l'imitazione servile delle caratteristiche di un prodotto altrui integra gli estremi della concorrenza sleale, a prescindere dall'esistenza di una tutela brevettuale del prodotto imitato, la contraffazione del brevetto non è configurabile in mancanza di registrazione e non sussiste neppure successivamente ad essa ove l'attività del contraffattore preesista al brevetto stesso. (Nell'enunciare il superiore principio, la S.C. ha escluso la contraffazione di un brevetto avente ad oggetto alcuni stampi di gomma sul presupposto dell'uso dell'invenzione in data antecedente alla registrazione dello stesso da parte del preteso contraffattore).

Corte di Cassazione, Sez. 1, Sentenza n. 19174 del 28/09/2015

 

 

Accedi

Online ora

433 visitatori e 24 utenti online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile