Print Friendly, PDF & Email

Causa unica con pluralità di convenuti, aventi ciascuno propria legittimazione - Regolamento di competenza - Art. 33 cod. proc. civ. - Applicabilità. 

L'art. 33 cod. proc. civ., che, in deroga alla competenza territoriale cosiddetta semplice, consente il cumulo delle cause contro più persone presso il giudice del foro generale di uno dei convenuti - purchè ricorra una connessione per l'oggetto o il titolo - trova applicazione anche nella ipotesi di regolamento di competenza in presenza di una causa unica ed identica con una pluralità di convenuti, ciascuno dei quali avente una propria legittimazione.

Corte di Cassazione Sez. 1, Ordinanza n. 15048 del 15/07/2005

 

Accedi

Online ora

325 visitatori e un utente online

CODICI ANNOTATI

Un rivoluzionario sistema esperto seleziona le massime della Corte di Cassazione archiviate in Foroeuropeo e le collega all'articolo di riferimento creando un codice annotato e aggiornato con decine di massime. Possono essere attivati filtri di ricerca tra le massime.


puntorCODICE CIVILE

puntovCODICE PROCEDURA CIVILE

puntorCODICE CRISI D'IMPRESA e INSOLVENZA

puntovCODICE DEL CONDOMINIO


MASSIME DELLA CORTE DI CASSAZIONE CLASSIFICATE PER MATERIA

 

 

Menu Offcanvas Mobile