Negozio di accertamento regolamento della linea di confine tra due fondi tramite costruzione di un muro su accordo dei confinanti - natura - Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. . 4835 del 19/02/2019

Negozi giuridici - di accertamento regolamento della linea di confine tra due fondi tramite costruzione di un muro su accordo dei confinanti - natura - negozio di accertamento - configurabilità - conseguenze - "actio finium regundorum" - proprietà - azioni a difesa della proprietà - regolamento di confini (nozioni, distinzioni) - in genere.

Il regolamento amichevole della linea di confine tra due fondi, desumibile dal posizionamento del muro divisorio comune su accordo dei proprietari confinanti, realizza un negozio d'accertamento che, libero da forme ed indiscutibile, non richiede la forma scritta "ad substantiam" e, rendendo definitiva ed immutabile una situazione obiettivamente incerta, preclude ogni ulteriore contestazione e, quindi, l'esperibilità dell'"actio finium regundorum".

Corte di Cassazione, Sez. 2 - , Ordinanza n. . 4835 del 19/02/2019

Cod_Civ_art_0950, Cod_Civ_art_1322, Cod_Civ_art_1350

Stampa