• Banca Dati
  • Giurisprudenza (Cassazione - Consiglio nazionale forense)
  • Massime catalogate per materie/argomenti
  • Proprieta'
  • Proprietà - azioni a difesa della proprietà - negatoria - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 1561 del 30/03/1989

Proprietà - azioni a difesa della proprietà - negatoria - in genere – Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 1561 del 30/03/1989

Oggetto di stenditoio collocato sul fondo vicino - azione per la rimozione - natura - negatoria servitutis.

L'Azione con la quale il proprietario di una terrazza chiede la rimozione di uno stenditoio, collocato nel confinante edificio ed aggettante sulla terrazza stessa con conseguenti immissioni (nella specie, "gocciolio di panni e creazione di ombra") deve essere qualificata come negatoria servitutis, ai sensi dell'art. 949 cod. civ., implicando i fatti posti in essere dal vicino l'affermazione di un diritto di natura reale sulla terrazza, il cui Esercizio per il tempo prescritto dalla legge potrebbe comportare l'acquisto per usucapione della servitù.

Corte di Cassazione, Sez. 2, Sentenza n. 1561 del 30/03/1989

Stampa Email

Articoli collegati

eBook - manuali

puntorIl procedimento di revoca giudiziale dell’amministratore del condominio

chi siamo        contatti            collabora con noi                        pubblicità note legali -                          hanno collaborato           privacy - informativa trattamento dati
FOROEUROPEO - Settimanale di informazione giuridica - Rivista Specialistica Ordine Giornalisti Lazio - Reg. n.98/2014 Tribunale di Roma - Direttore Editoriale avv. Domenico Condello
Foroeuropeo S.r.l. - Via Cardinal de Luca 1 - 00196 Roma - C.F.- P.I . 13989971000 - Reg. Imprese Roma - Copyright © 2001 - tutti i diritti riservati